Trama e Scheda Tecnica

Fay, una teenager come tante altre, con problemi simili alla maggior parte delle sue coetanee scopre che nella sua esistenza c'è qualcosa che non va. La sua routine quotidiana, vita apparentemente monotona ma tranquilla, inizia lentamente a sfaldarsi quando un inquietante sospetto s'insinua in lei. Chi è quel misterioso "doppio" che la perseguita, tentando di rubarle non solo l'identità ma anche la vita? Note di regia Credo che la maggior parte dei registi abbia le sue ossessioni. Le mie sono l'isolamento, la solitudine, la paura degli altri, lo scarto tra realtà e sogno, l'insicurezza e il silenzio per comunicare con noi stessi. Another Me offre una nuova variazione sul tema del "doppio" e uno sguardo attento sull'universo adolescenziale. Fay è un'eroina moderna, risoluta, intelligente e indipendente. Combatte contro la paura dell'ignoto. In un momento cruciale della sua vita, due mondi entrano in collisione. La maturità confusa, incerta e il suo "doppio" che le invade sistematicamente la vita. Volevo creare la suspense partendo dagli elementi quotidiani della vita di Fay: ascensori, corridoi, nebbia, silenzi, fotografie. L'atmosfera attinge dal noir e dal gotico per descrivere l'ambiguità e il peso del non detto. Another Me è il culmine del mio incessante desiderio di turbare, commuovere, stimolare, appassionare, affascinare e sconcertare gli spettatori. 


Genere: Azione25, Thriller
Nazione: UK, Spagna - 2013
Formato: Colore
Durata: 86 minuti
Produzione: Rainy Day Films, Tornasol Films
Note:
Presentato in Concorso al Festival Internazionale del Cinema di Roma 2013.

News e Articoli

Festival del Cinema di Roma 2013

Roma 2013: Programma Venerdì 15 Novembre

14/11/2013

Si chiude domani, venerdì 15 novembre 2013, il concorso dell'ottava edizione del Festival Internazionale del Film di Roma. Tre i titoli in...

Recensioni

3/10

Another me, la recensione

Presentata al Festival del film di Roma la pellicola che chiude il concorso ufficiale della manifestazione: Another me, un thriller psicologico banale e scontato sul tema del doppio che non riesce a far leva nemmeno sulla presenza di Sophie Turner.

Foto, Poster e Immagini

Commenti

Apri Commenti

Recensioni

Apri Recensioni