X Factor 7 - Prima puntata

E' ricominciato ieri sera X Factor che, giunto alla sua settima edizione, si è arricchito della presenza del giudice internazionale Mika, che lo scorso anno duettò, in finale, con la vincititrice Chiara. Ed è stata proprio quest'ultima ad aprire la prima puntata del live, con un medley che includeva il testo presentato a Sanremo e pezzi che hanno costellato la sua partecipazione al talent show lo scorso anno, sotto la fulgida guida di Morgan. A farle da contrappunto è stata Francesca Michelin, vincitrice dell'edizione di due anni fa, quando la vittoria toccò alla squadra di Simona Ventura. Le due hanno duettato sulle note dei loro inediti: Distratto Due Destini. 

Subito dopo i nuovi dodici concorrenti si sono affacciati sul palco, cantando in coro Qualcosa che non c'è di Elisa, che è entrata in studio sul finire del pezzo, promettendo poi di ritornare nel corso della puntata. Spente le luci, con la conduzione solita di Alessandro Cattalan, il live è finalmente cominciato, con un messaggio registrato degli One Direction. Come al solito il programma è stato diviso in due blocchi da sei esibizioni ciascuno; alla fine di ogni blocco viene annunciato il concorrente a rischio eliminazione.

Ad aprire il primo blocco, rompendo il ghiaccio di questa settima edizione, è stata Gaia, componente della categoria di Mika Under Donne, che ha cantato Seven Nations Army degli White Stripes, prendendosi i complimenti di tutti i giudici. A seguire si sono avvicendati sul parco Andrea, della categoria Under Uomini di Morgan, che ha cantato Clint Eastwood dei Gorillaz, i FreeBoys - categoria gruppi di Simona Ventura - con Baby Can I Hold YouFabio (categoria over, di Elio) che ha cantato Sotto Casa di Max Gazzè, prendendosi molti complimenti per la sua presenza scenica, e un po' meno per l'esecuzione di un pezzo che i giudici non hanno trovato molto adatto alle sue corde, Valentina (di nuovo under donne, con Mika) che ha cantato Where's the love dei Black Eyed Peas e la prima manche si è conclusa con un altro concorrente di Elio, Alan, che ha cantato Creep dei Radiohead, una canzone che è stata tolta dalle radio inglesi perchè troppo deprimente.

Alla fine delle prime sei esecuzioni, il responso del pubblico è quello di mandare i FreeBoys, il gruppo composto da tre ragazzi minorenni - il cui terzo componente si è aggiunto all'ultimo, perchè durante le audizioni non aveva ancora compiuto sedici anni - che Morgan aveva avvisato dal rischio di essere considerati troppo una boyband, una  categoria che in Italia non sembra andare per la maggiore in campo discografico.

X Factor 7 - Prima puntata

Dopo il primo responso del pubblico il palco di X-Factor si è illuminato grazie alla presenza del gruppo Icona Pop, che sotto ad una grande scultura che mostrava il dito medio, hanno riempito lo studio con la loro, gettonatissima, I Love It.

La seconda manche si è aperta con Michele, un altro concorrente di Morgan, che poi ha subito passato la palla alla ribattezzata ABA, di Elio (che ha cambiato il nome alla sua artista, Chiara, per non correre il rischio di confusione con Chiara Galiazzo), che ha ha cantato un pezzo di Alanis Morisette. ABA è famosa soprattutto per aver intrapreso, prima di X Factor, il percorso televisivo con il reality The Apprentice. Non a caso, dopo la sua buona interpretazione del pezzo, il conduttore Cattelan non ha resistito a fare la battuta "Basta che poi non vai anche a Masterchef". Subito dopo è stato il turno degli Street Clerks che hanno cantato Wake me up, a cui è seguito Lorenzo che ha cantato la canzone di Luigi Tenco Se sapessi come fai, con un nuovo arrangiamento di Morgan. A chiudere la serata sono stata Vio' (in realtà Violetta) che per Mika ha cantato Let her go dei Passengers e i carismatici Ape Escape, che hanno infuocato tutto lo studio con una cover dei Linkin Park.

Prima di conoscere il responso di questa seconda parte, sul palco è tornata Elisa che ha presentato il suo nuovo singolo l'anima vola, che da poche ore era diventato disco di platino in Italia. Subito dopo l'esibizione, Cattelan ha chiesto alla cantautrice le sue impressioni sui concorrenti: "Sono belli," ha detto Elisa. "E poi sono veri". E su questo commento, dopo l'uscita della cantante, Cattelan ha invitato tutti sul palco per scoprire chi era a rischio eliminazione. Il volere popolare ha deciso che sia Lorenzo a sfidare i FreeBoys per poter rimanere in gara.

Avendo superato la mezzanotte e essendo i FreeBoys tutti e tre minorenni, la sfida finale è stata fatta attraverso esibizioni che i FreeBoys avevano registrato durante il pomeriggio. Come cavallo di battaglia i FreeBoys scelgono Umbrella di Rihanna, mentre Lorenzo si affida alla musica italiana, presentando la sua versione di Emozioni di Lucio Battisti. A questo è seguita la prova a cappella, sempre registrata per il gruppo di Simona Ventura.

Quando ai giudici viene chiesto di dare il proprio giudizio, i primi a parlare sono proprio Simona Ventura e Morgan, ossia i mentori degli artisti a rischio eliminazione. Ovviamente entrambi hanno salvato i propri artisti. Mika, chiamato a dire la sua decisione, ha spiegato che è interessato a vedere come Simona Ventura possa, in qualche modo, sfidare le leggi del mercato italiano, puntando tutto su una boyband. Perciò ha eliminato Lorenzo. Elio, sulla stessa linea d'onda, ha fatto una lunga premessa in cui ha elogiato l'armonia dei FreeBoys - virtuosismi a cui il leader di Elio e le storie tese è sempre attento - riconoscendo a Lorenzo il merito di aver cantato davanti al pubblico, con una pressione ben maggiore rispetto a quella dei FreeBoys, che invece hanno registrato la loro performance. Ma nonostante questo la sua decisione è sicura: Lorenzo viene eliminato, tra le proteste piuttosto sonore del pubblico che, tra bu e fischi, spalleggiano Morgan, che definisce più volte delirante il giudizio degli altri giudici. A questo punto Lorenzo è costretto a lasciare il palco, in compagnia di Morgan che, per sottolineare il suo stato d'animo, abbraccia Lorenzo e lo accompagna fuori, quasi prendendo le distanze dai suoi colleghi.

Il primo live di X-Factor si appresta alla fine, non prima che Alessandro Cattelan abbia fatto i nomi dei due fortunati che grazie alla Enel Green Card avranno la possibilità, la prossima settimana, di sfidarsi per un posto nello show. I due nomi sono quelli di Roberta Pompa, categoria di Mika, e il gruppo rap Mr. Rain e Osso, categoria di Simona Ventura.


[ProgrammaTV]X Factor
CommentiNascondi i Commenti