Ritratto Piero Pelù (Pietro Pelù)

Piero Pelù (Pietro Pelù)

Scheda di Piero Pelù (Pietro Pelù)

Scheda relativa a Piero Pelù (Pietro Pelù), con la biografia, la filmografia, la seriegrafia, le notizie, i video correlati e un forum dedicato a Piero Pelù (Pietro Pelù).

Biografia Piero Pelù (Pietro Pelù)

Piero Pelù è un rocker eclettico e originale sempre alla ricerca di nuovi linguaggi musicali. Dall'8 marzo 1980 con i Mugnìons e dal 6 dicembre 1980 con i Litfiba (Ghigo Renzulli, Antonio Aiazzi e Gianni Maroccolo) scrive, compone, arrangia e produce musica che ha radici nel punk, gotico, new wave, etno-wave, tradizione popolare italiana, med-rock, latin-metal, blues, new metal e elettronica. Grande performer live on stage (Premio Rockol 2018) ha pubblicato 19 album di studio e 7 album live vendendo oltre sette milioni di copie. Ha studiato scienze politiche, musica, teatro con Orazio Costa, mimo e cinema. È dotato di un timbro vocale e di uno stile inconfondibili. Ha collaborato e duettato con artisti come Teresa De Sio, Gianna Nannini, Bandabardò, Pavarotti, Mina, Ligabue, Jovanotti, Anguun, P.F.M., Bennato, Modena City Ramblers, Afterhours, Appino (Zen Circus). Con i Litfiba ha pubblicato "Guerra" (1982), "Eneide" (1983), "Desaparecido" (1985), "Transea" e "17 Re" (1986), "Aprite i vostri occhi" (1987), "Litfiba3" (1988), "Pirata" (1989), "El diablo" (1991), "Sogno Ribelle" (1992), "Terremoto" (1993), "Colpo di coda" (1994), "Spirito" (1995), "Lacio Drom" (1996), "Mondi Sommersi" (1997), "Croce e delizia" (1998) ed "Infinito" (1999). Nel 1999 inizia un'esperienza solista pubblicando il singolo "Il mio nome è mai più". Nel 2000 pubblica "Né buoni né cattivi" seguito dalla sua prima autobiografia "Perfetto difettoso", nel 2002 "UDS L'Uomo Della Strada", nel 2003 "100%Live", nel 2004 "Soggetti smarriti", nel 2005 "Presente", nel 2006 "In Faccia", nel 2007 "Mtv Story Tellers", nel 2008 "Fenomeni". L'11 dicembre 2009 viene annunciata la reunion dei Litfiba. Dopo il tour viene pubblicato l'album live "Stato libero dei Litfiba" e nel 2012 esce l'album di inediti "Grande nazione". Nel 2013 i ragazzi del gruppo annunciano la reunion con Gianni Maroccolo e Antonio Aiazzi segue un tour e la pubblicazione dell'album live "Trilogia 1983-1989". Nell'ottobre del 2013 esce "Identikit", la raccolta della sua carriera solista, seguita dalla pubblicazione della sua biografia "Identikit di un ribelle". Nel 2015 i Litfiba annunciano il tour "Tetralogia" e nel 2016 esce l'album "EUTòPIA". Nel 2018 da solista, vince il Rockol Award per il suo "Warm Up Tour" come miglior Artista Live Italiano. A ottobre 2019 pubblica il brano "Picnic all'inferno" in cui riprende in modo musicalmente inaspettato il discorso che Greta Thunberg fece nel dicembre 2018 a Katowice (Polonia) in occasione della COP24, elaborando un brano in cui la sua eclettica voce si incontra e si alterna con quella della giovane attivista svedese, in una sorta di 'originalissimo duetto' con venature blues, gospel e rock. All'uscita del brano segue il "Benvenuto al mondo Tour" con 6 acclamatissime date. Piero Pelù festeggia nel 2020 i primi 40 anni di un percorso artistico e umano incredibile. A febbraio è in gara al 70° Festival di Sanremo.

Filmografia Piero Pelù (Pietro Pelù)

Filmografia non disponibile per Piero Pelù (Pietro Pelù)

Seriegrafia Piero Pelù (Pietro Pelù)

Seriegrafia non disponibile per Piero Pelù (Pietro Pelù)

News e Articoli

Sanremo 2020: ha vinto Diodato, secondo Gabbani. Il Riassunto della Finale

09/02/2020 | Vittorio Grigolo, Gente di Zona, Biagio Antonacci, Ivan Cottini, Wilma De Angelis, Mara Venier, Cristiana Capotondi, Christian De Sica e Edoardo Pesce tra gli ospiti della Finale di Sanremo 2020 vinto da Diodato con 'Fai Rumore'.
Apri Box Commenti