Foto Aldo De Scalzi

Aldo De Scalzi

Scheda di Aldo De Scalzi

Scheda relativa a Aldo De Scalzi, con biografia, filmografia, seriegrafia, notizie, video correlati.
conosciuto per Il Filo Invisibile (film), Masantonio - Sezione scomparsi (serie), Il Cinema non si ferma (film), Il Silenzio Grande (film), Non odiare (film), Diabolik (film), Il caso Braibanti (film), Seven little killers (film), Storia di Nilde (film), Restiamo amici (film)

Biografia

L'amicizia tra Pivio (Roberto Pischiutta) e Aldo De Scalzi è nata nel corso dei primi anni '80, quando Aldo ha svolto le mansioni di fonico di sala in occasione di alcuni concerti degli Scortilla. In seguito, Aldo (con Danilo Madonia, poi arrangiatore – tra gli altri – anche di Renato Zero) ha prodotto Fahrenheit 451, il disco della band pubblicato con la Warner.
Il duo Pivio & Aldo De Scalzi nasce ufficialmente nel 1991 con il disco Maccaia (in genovese "afa estiva"), cui segue nel 1995 Mirag, dove emergono influssi mediorientali spesso al centro delle ricerche musicali dei due e ancora più evidenti nel successivo lavoro, Deposizione (1995, firmato con il nome del progetto Trancendental, che rilegge la musica trance dall'area mediterranea e medio-orientale in un contesto che comprende le influenze di entrambi i musicisti: il progressive e la new wave.
Dal 1997 sono attivi nel mondo delle colonne sonore; il loro esordio è stato Il bagno turcoHamam per la regia di Ferzan Özpetek che li ha subito posti al centro della ribalta internazionale. Ad oggi hanno firmato più di un centinaio di colonne sonore tra cinema e televisione. Nel corso degli anni hanno scritto le musiche di opere firmate da registi come Claudio Caligari, Ugo Chiti, Giovanni Veronesi, Giuliano Montaldo, Alessandro D'Alatri, Enzo Monteleone, Marco Risi, Cristina Comencini, Stefano Incerti, Giulio Manfredonia, Alberto Vendemmiati, Vito Zagarrio, Mario Monicelli, Alessandro Genovesi, Alessandro Gassman, Sergio Basso, Guido Santi e Tina Mascara, Lucio Gaudino e Manetti Bros (David di Donatello, Globo d'Oro e Nastro d'argento 2015 per la soundtrack di Song'e Napule; 2 David di Donatello, 2 Nastri d'argento e 2  Ciak d'Oro nel 2018 per Ammore e malavita).
Nel 2005 hanno fondato la società di edizione e produzione musicale Creuza S.r.l. e l'etichetta discografica I dischi dell'espleta. Aldo De Scalzi ha prodotto il CD Mandilli del fratello Vittorio (già fondatore dei New Trolls) nonché rifondato il seminale gruppo Picchio dal Pozzo, mentre Pivio ha pubblicato nel 2005 l'album solista Stupid world, nel 2016 It's fine, anyway - oggetto di un omonimo progetto cinematografico - nel 2017 l'album tributo a David Bowie Lodging a scary low hero e nel 2019 il concept album Mute, che proseguono idealmente l'attività artistica svolta con la band electro-wave Scortilla da lui fondata nel 1980.

CINEMA
• The Wisdom Tooth 8fi Gregorio Sassoli, 2019)
• Restiamo Amici (di Antonello Grimaldi, 2019
• Un'avventura (di Marco Danieli, 2019)
• La banalità del crimine (di Igor Maltagliati, 2018)
• Il tuttofare (di Valerio Attanasio, 2018)
• Ammore e malavita (dei Manetti Bros, 2017)
• The startup (di Alessandro D'Alatri, 2017)
• The long March (di Sergio Basso, documentario, 2016)
• L'uomo che non cambiò la storia (di Enrico Caria, documentario, 2016)
• Ustica (di Renzo Martinelli, 2016)
• Eppideis – Seven little killers (di Matteo Andreolli, 2016 – prossima uscita)
• Game therapy (di Ryan Travis, 2015)
• Le frise ignoranti (di Antonello De Leo e Pietro Loprieno, 2015)
• The sweepers (di Igor Maltagliati, 2014)
• Song'e Napule (dei Manetti Bros, 2014, David di Donatello 2014 – miglior musica, Globo d'Oro 2014 – miglior musica, Nastri d'argento 2014 – miglior musica, premio Bifest miglior colonna sonora)
• Amori elementari (di Sergio Basso, 2014)
• Io ti ucciderò (di Francesco Cinquemani, cortometraggio, 2013)
• Monk with a camera (di Guido Santi e Tina Mascara, documentario, 2013)
• Essere Riccardo … e gli altri (di Giancarlo Scarchilli, documentario, 2013)
• Anna Magnani a Hollywood (di Marco Spagnoli, documentario, 2013)
• Razzabastarda (di Alessandro Gassman, 2012, RomaClip 2013, nomination David di Donatello 2013 – miglior canzone, nomination Ciak d'oro 2013 – miglior musica e miglior canzone, nomination Nastri d'argento 2013 e Globi d'oro 2013 – miglior musica)
• Il peggior Natale della mia vita (di Alessandro Genovesi, 2012)
• Fratelli minori (di Carmen Giardina, cortometraggio, 2012)
• E la vita continua (di Pino Quartullo, cortometraggio, 2012)
• Giuliano Montaldo – Quattro volte vent'anni (di Marco Spagnoli, documentario, 2012)
• Sesso, amore & disabilità (di Adriano Silanus, documentario, 2012)
• All'ultima spiaggia (di Gianluca Ansanelli, 2012)
• The butterfly room (di Gionata Zarantonello, 2012)
• A wild awakening – Mia (di Fulvio Ottaviano, 2012)
• Seven footprints to Satan (di Benjamin Christensen, 1929, nuova edizione, 2011)
• La peggiore settimana della mia vita (di Alessandro Genovesi, 2011)
• Giovanna Cau – Diversamente giovane (di Marco Spagnoli, documentario, 2011)
• L'arrivo di Wang (dei Manetti Bros, 2011, RomaClip 2011)
• L'era legale (di Enrico Caria, 2011)
• Box Office – 3D (di Ezio Greggio, 2011)
• Hollywood invasion (di Marco Spagnoli, documentario, 2011)
• C'è chi dice no (di Gianbattista Avellino, 2011)
• Questo mondo è per te (di Francesco Falaschi, 2011)
• L'infiltré (di Giacomo Battiato, 2011)
• Cavie (dei Manetti Bros, 2009)
• Barbarossa (di Renzo Martinelli, 2009)
• Hollywood sul tevere (di Marco Spagnoli, documentario, 2009)
• Complici del silenzio (di Stefano Incerti, 2009, nomination ai Nastri d'argento 2009, Premio FICE 2009)
• Si può fare (di Giulio Manfredonia,2008, nomination al David di Donatello 2009 e nomination ai Nastri d'argento 2009, Ciliegia d'oro 2009, Golden Graal 2009, Premio FICE 2009, nomination al Globo d'oro 2009)
• Il mattino ha l'oro in bocca (di Francesco Patierno, 2008, Golden Graal 2009)
• Carnera (di Renzo Martinelli, 2007)
• Last minute Marocco (di Francesco Falaschi, 2007)
• Vedi Napoli e poi muori (di Enrico Caria, documentario, 2007)
• La mano de Dios (di Marco Risi, 2006, nomination ai Nastri d'argento 2007)
• Piano 17 (dei Manetti Bros, 2006, nomination al Ciak d'Oro 2006, nomination ai Nastri d'argento 2007).
• Il mercante di pietre (di Renzo Martinelli, 2006)
• 7 Km da Gerusalemme (di Claudio Malaponti, 2006, BAFF 2007)
• Junun (di Fadel Jaibi, 2006)
• La persona De Leo N. (di Alberto Vendemmiati, 2005)
• Tre giorni d'anarchia (di Vito Zagarrio, 2004)
• Per sempre (di Alessandro di Robilant, 2003)
• Uncut (di Gionata Zarantonello, 2003)
• Casomai (di Alessandro D'Alatri, 2002, nomination Nastri d'argento '02, nomination David di Donatello '03)
• El Alamein – la linea del fuoco (di Enzo Monteleone, 2002, Premio Fellini 2002)
• I ragazzi di El Alamein (regia di Enzo Monteleone, documentario, 2002)
• Turno di notte (di Carmen Giardina, 2002, corto, premio Digital 2002)
• Se fossi in te (di Giulio Manfredonia, 2001)
• Blek Giek (di Enrico Caria, 2001)
• Nella terra di nessuno (di Gianfranco Giagni, 2001)
• Lupo mannaro (di Antonio Tibaldi, 2001)
• Amorestremo (di Maria Martinelli, 2001)
• Ormai è fatta (di Enzo Monteleone, 1999, nomination al David di Donatello 2000)
• Harem Suare (di Ferzan Ozpetek, 1999, nomination al Ciak d'Oro 2000)
• I fetentoni (di Alessandro di Robilant, 1999)
• I fobici (di Giancarlo Scarchilli, 1999)
• Elvjs & Merilijn (di Armando Manni, 1998, nomination Globo d'oro '98 e nomination  Nastri d'Argento '99)
• I giardini dell'Eden (di Alessandro D'Alatri, 1998)
• La seconda moglie (di Ugo Chiti, 1998)
• Viola bacia tutti (di Giovanni Veronesi, 1998)
• L'odore della notte (di Claudio Caligari, 1998)
• Le faremo tanto male (di Pino Quartullo, 1998)
• Hamam – Il bagno turco (1997) (di Ferzan Ozpetek, 1997 (Globo d'Oro '97)

Filmografia

Qui elencati solo i film per i quali è disponibile un collegamento ad una scheda su MovieTele.it

Seriegrafia

Qui elencati solo i film per i quali è disponibile un collegamento ad una scheda su MovieTele.it

Foto e Immagini (beta)

Non ci sono foto e/o immagini disponibili per Aldo De Scalzi.
In caso di errori nella scheda (ad esempio può capitare in caso di omonimia), è possibile contattarci.