Ritratto Michael Andrews

Michael Andrews

Scheda di Michael Andrews

Scheda relativa a Michael Andrews, con la biografia, la filmografia, la seriegrafia, le notizie, i video correlati e un forum dedicato a Michael Andrews.

Biografia Michael Andrews

E' difficile racchiudere in una sola categoria i molti talenti di MICHAEL ANDREWS. In parole povere, Andrews è un creatore di musica. Si trova altrettanto a suo agio nei ruoli di compositore, produttore, polistrumentista, cantante e compositore. Ha composto le musiche per film indipendenti e di piccola distribuzione, per costose produzioni degli Studios, per show di networks televisivi e per cortometraggi d'animazione. Andrews ha suonato e registrato musica con alcuni degli artisti di maggior successo di oggi, ma preferisce contribuire alla carriere di persone che probabilmente non avete mai sentito nominare. Negli ultimi dieci anni Mike ha umilmente messo insieme una discreta mole di lavori che comprende più di 40 diversi progetti in altrettanti settori diversi, tra i quali, uno dei più recenti è una raccolta di canzoni originali e toccanti, intitolata "Hand On String". In un settore dove la qualità del lavoro è spesso valutata in base alla notorietà del compositore, si potrebbe rimanere piacevolmente sorpresi nello scoprire che anche se il nome Andrews non vi è ancora noto, la sua musica bellissima e unica potrebbe esserlo. Andrews ha scritto ed eseguito le musiche della colonna sonora originale del film di Miranda July Me and You and Everyone We Know, vincitore dalla Caméra d'Or al festival di Cannes. Ha composto la colonna sonora di Donnie Darko, compresa la celebre cover dei Tears For Fears di "Mad World", divenuta nel 2003 il singolo numero 1 nella classifica di Natale del Regno Unito. Sue sono anche le musiche di Orange County, Cypher e Nothing ed è stato uno dei compositori delle musiche di Zero Effect. Tra le colonne sonore composte da Andrews per la televisione ricordiamo quelle di Freaks and Geeks, Undeclared, Wonderfalls e Dead Last. Andrews è inoltre l'autore delle musica delle installazioni animate del famoso graphic artist Geoff McFetridge. Ha prodotto album con Inara George, Brendan Benson, DJ Greyboy e Metric. Il musicista e compositore è stato uno dei membri fondatori dei The Greyboy Allstars, degli Elgin Park e di The Origin. Anche se con le sue composizioni ha esplorato ampiamente l'ampia gamma dei media contemporanei, l'industria dell'intrattenimento e vari generi musicali, le sue musiche rimangono intensamente personali, strane ma accessibili, divertenti e tristi, riflessive e intime, e sempre e comunque ironicamente umane. Come compositore di musiche per film, Andrews possiede un talento quasi inquietante che gli consente di afferrare le particolarità di un dato personaggio; riesce ad esporne la parte emotivia, illuminandone l'astratto e dando voce alla persona reale dietro alla facciata. E fa lo stesso con i musicisti con cui lavora, incoraggiandoli a comporre in modo personale e onesto. Il suo lavoro da solista, come cantante e cantautore, vanta questa qualità di umile integrità. L'amore, la perdita, la paura, la speranza e il dolore di "Hand On String" sono tutte reali, tutte sue, e lui le esplora con la stessa estrema, e a volte inquietante, onestà che è sempre statala la caratteristica di fondo della sua eroica e volutamente oscura carriera professionale. Andrews non sa leggere ne scrivere la musica. Non ha mai studiato formalmente uno dei vari strumenti che suona, e tanto meno teoria musicale, composizione, arrangiamento, orchestrazione o produzione. Continua invece a varcare tutti i confini superficiali tra i generi e tra i media, e anche le loro rispettive suddivisioni, con la sua musica che viene direttamente dal cuore di una persona normale che le sta prestando una grande e premurosa attenzione. E non è un caso infatti se la dichiarazione riguardo alla sua musica che Andrews preferisce, non proviene da un DJ, da una celebrità, da una rivista di musica o da un personaggio dell'industria, ma da un fan che ha postato su Amazon.com: "E' il tipo di musica che ti fa pensare a quanto miracoloso sia l'essere vivo, sai, come, 'Hey, guarda la mia mano e come si muovono le mie dita quando voglio, e che dire di tutto il sangue che sento fluire nel mio corpo in questo momento e di chissa come fosse il mondo prima della mia esistenza e di come sarà quando non ci sarò più'". Oggi, Andrews continua ad occuparsi di progetti grandi e piccoli lavorando nello studio che si è costruito in cortile, circondato da una collezione eclettica di strumenti, giocattoli e gadget per la registrazione che ha accumulato in due decenni di ossessiva lettura degli annunci economici ed esplorazione di garage sales e di negozi dell'usato. I suoi progetti recenti comprendono le musiche dei film Daddy's Home, diretto da Sean Anders e Nonno scatenato, diretto da Dan Mazar, e varie collaborazioni musicali con Van Dyke Parks (Brian Wilson, Randy Newman, Arlo Guthrie, Ry Cooder, Phil Ochs, Rufus Wainwright), Inara George e con l'artista indipendente di Los Angeles Becky Stark e la sua band Lavander Diamond. 

Seriegrafia Michael Andrews

Seriegrafia non disponibile per Michael Andrews

Video correlati a Michael Andrews

Apri Box Commenti