Antonio Pinto

Biografia di Antonio Pinto

La scheda del personaggio Antonio Pinto. La biografia, la filmografia, le curiosita' di Antonio Pinto.

Biografia Antonio Pinto

Ha ricevuto la nomination al Golden Globe per la miglior canzone originale nel 2008 “Despedida”, scritta con Shakira e tratta dal film “L’Amore ai Tempi del Colera” diretto da Mike Newell. Inoltre, Antonio ha avuto successo in "Perfect Stranger" della Sony Pictures e "Lord of War", diretto da Andrew Niccol per Lionsgate. In precedenza Antonio fu celebrato per la sua brillante colonna sonora per il successo indipendente "City of God" (2003). Egli ha dato il suo contributo a pellicole per circa un decennio, tra cui molti film premiati come "Central do Brasil" (1998), "Disperato Aprile" (2002) e "Midnight" (2000). Ha lavorato con registi come Fernando Meirelles, Walter Salles, Sergio Machado, Heitor Cayden, nonché il regista ecuadoriano Sebastian Cordero in "Cronicas", interpretato da John Leguizamo e prodotto da Alfonse Cuaron e Jorge Vergara. Antonio Pinto ha un dono: capisce che la musica è una cosa che ci circonda in ogni momento. Riesce sentire e riportare in vita un mondo e uno spirito prelevati direttamente dalle strade e dai cuori delle persone che vivono nei mondi illustrati dei suoi film. E per coloro che non hanno mai sentito quello che descrive la sua musica, questa è capace di creare una nuova realtà. Il suo senso della storia è musicalmente guidato e può arrivare al centro dell'emozione più profonda con la semplicità di una persistente nota - e nello stesso semplice modo può trovare strada istintivamente in una techno samba con un'energia che scorre ininterrottamente e che si complimenta di continuo con la sua narrativa. Egli crea un flusso e aggiunge logica a una visione. Può rappresentare qualsiasi stato d'animo e ha oltre mille modi per descrivere musicalmente le passioni umane, mentre dirige i suoi strumenti. Si sente maggiormente a suo agio con stili brasiliani di musica da strada, ma è inventivo e trae ispirazione da molti stili tra cui jazz, funk e rock. Le sue scelte di strumentazione sono fantasiose e diversificate.

Seriegrafia Antonio Pinto

Seriegrafia non disponibile per Antonio Pinto
Apri Box Commenti Movietele Comments