Ritratto Rupert Wyatt

Rupert Wyatt

Scheda di Rupert Wyatt

Scheda relativa a Rupert Wyatt, con la biografia, la filmografia, la seriegrafia, le notizie, i video correlati e un forum dedicato a Rupert Wyatt.

Biografia Rupert Wyatt

Nel 2014 ha diretto il dramma The Gambler, con Mark Wahlberg, Jessica Lange, Brie Larson e John Goodman. Wyatt è nato e cresciuto nel sud dell'Inghilterra. Da ragazzo, mentre frequentava il collegio, trascorreva il tempo libero girando dei filmati con la sua Super-8. Il cineasta Werner Herzog vide uno dei suoi primi lavori, un film slasher intitolato Bloody Mayhem, e lanciò la carriera di Wyatt raccomandandolo per la prestigiosa borsa di studio New Moon. In seguito, nel 1988, a 16 anni vinse una competizione della BBC Showreel con il film in claymation Valentine Vendetta, ispirato alla strage di S. Valentino del 1929. Ha frequentato nell'ordine: la Dragon School, Oxford e il Winchester College, nell'Hampshire, prima di trasferirsi a Parigi per studiare cinema. Mentre frequentava l'università lì, la sua tesi di laurea - un adattamento contemporaneo della Divina Commedia di Dante, dal titolo "Jericho Falling" - divenne la sua prima sceneggiatura ad essere opzionata. È stata sviluppata da diversi produttori e registi, tra cui Claudie Ossard (Il Magico Mondo di Amelie, Delicatessen), Jean-Pierre Ramsay (Poeti dall'Inferno), George Litto (Blow Out) e Ian Softley (Le Ali dell'Amore). In seguito, scrisse e sviluppò per cinque anni dei progetti cinematografici a New York per società di produzione come Shooting Gallery, Miramax e Radical Media. Nel 1997 ha fondato il collettivo di cineasti Picture Farm. La pluripremiata società di produzione, con base a Londra e a New York, formata da un gruppo eterogeneo di sceneggiatori, attori e registi, tra cui Adrian Sturges, Ben Freedman, Damian Lewis, Gareth Lewis e Marc Singer. Nei suoi 15 anni di attività, la Picture Farm ha prodotto una serie di cortometraggi, documentari e lungometraggi, tra cui il pluripremiato documentario di Singer, Dark Days (vincitore del Premio del Pubblico al Sundance nel 2000); l'acclamato corto Get the Picture, con Brian Cox (vincitore del Premio del Pubblico al Cambridge Film Festival del 2004); e The Baker (2007), con Damian Lewis. Il collettivo inoltre ha aiutato a lanciare la carriera di regista di Wyatt stesso, con il suo acclamato film d'esordio del 2008, intitolato The Escapist, interpretato da Cox, Lewis, Joseph Fiennes e Dominic Cooper. Il film è stato presentato al Sundance, è stato candidato a diversi premi internazionali, ha vinto un premio British Independent Film e ha ottenuto una candidatura ai London Critics Circle per la migliore regia. Prima di dirigere quel suo primo progetto, Wyatt aveva lavorato a Londra e a Liverpool dove aveva diretto alcuni progetti televisivi e nel frattempo si occupava di sviluppare le sue sceneggiature attraverso il Film Consortium, lo UK Film Council ed Euro-images. Durante questo periodo, Wyatt collaborò con produttori come Adrian Sturges, Simon Relph, Robert S. Kravis e Michael Kuhn. Il successo di The Escapist catturò l'attenzione della 20th Century Fox, che nel 2011 assoldò Wyatt per dirigere L'Alba del Pianeta delle Scimmie, il reboot de Il Pianeta delle Scimmie. Il film, interpretato da James Franco, John Lithgow e Andy Serkis, ha avuto un grande successo al box-office, arrivando a incassare mezzo miliardo di dollari, e ha generato due sequel. Più recentemente, in veste di produttore esecutivo, Wyatt si è occupato della serie della FOX-TV, The Exorcist, tratta dal memorabile romanzo di William Peter Blatty, e girata anch'essa in vere location di Chicago. Lui stesso ha diretto la puntata pilota della serie, "Let My Cry Come Unto Thee". La serie ha ottenuto una nomination ai People's Choice Award nella categoria 'Favorite New TV Drama'. 

Filmografia Rupert Wyatt


Qui elencati solo i film per i quali è disponibile una scheda su MovieTele.it

Seriegrafia Rupert Wyatt

Seriegrafia non disponibile per Rupert Wyatt
Apri Box Commenti