Nicole Kidman

Scheda di Nicole Kidman

Scheda relativa a Nicole Kidman, con biografia, filmografia, seriegrafia, notizie, video correlati. Nasce il 20 Giugno 1967 a Honolulu, Hawaii, USA.
conosciuto per The Prom (film), The Undoing - Le Verità Non Dette (serie), Birth - Io sono Sean (film), Bombshell (film), Il cardellino (film), Nella mente di Robin Williams (film), Sempre Amici (film), Boy Erased - Vite cancellate (film), The Others - Gli Altri (film), Destroyer (film), Ore 10: calma piatta (film), The Hours (film)

Biografia Nicole Kidman

Nicole Kidman è l'attrice australiana, vincitrice Oscar, che ha attirato l'attenzione del pubblico americano per la prima volta, nel thriller psicologico del 1989 di Phillip Noyce, Ore 10: calma piatta, con una performance acclamata dalla critica. La Kidman da allora, è diventata un'attrice riconosciuta a livello internazionale e pluiripremiata per la sua versatilità e l'ampia gamma di ruoli. Ha ricevuto la sua prima candidature a un Oscar nel 2002 con il musical innovativo di Baz Luhrmann, Moulin Rouge! Per quel ruolo e per la sua performance nel thriller psicologico dello sceneggiatore e regista Alejandro Amenabar, The Others, ha ottenuto una doppia nomination ai Golden Globe nel 2002, vincendone uno come miglior attrice in un musical. Nel 2003, Kidman ha vinto i premi Oscar, Golden Globe, BAFTA e Berlin Silver Bear per il suo ritratto di Virginia Woolf nel film di Stephen Daldry The Hours. Nel 2010, Kidman è la protagonista accanto a Aaron Eckhart di Rabbit Hole, per il quale ha ottenuto le nomination come miglior attrice agli Academy Award, Golden Globe, Screen Actors Guild e Independent Spirit Award. Il film è stato prodotto dalla Blossom Films, casa di produzione della Kidman. Nel 2012 Kidman è la protagonista del film di Lee Daniels, The Paperboy, con Matthew McConaughey, Zac Efron e John Cusack. Per questo ruolo ha ottenuto le nomination agli AACTA, Screen Actors Guild e Golden Globe. Nel 2014 ha interpretato Grace di Monaco, per cui ha avuto una candidatura ai SAG. Nel 2015 ha interpretato Il segreto dei suoi occhi, La famiglia Fang con Jason Bateman, che ha anche prodotto, e Genius accanto a Colin Firth. Nel 2016, Kidman è nel film Lion-La strada verso casa, con Dev Patel, per il quale ha ricevuto le nomination ai premi Critics' Choice, Globe, SAG, BAFTA e Oscar. Più recentemente ha interpretato: il film di Karyn Kusama, Destroyer, che le è valso una candidatura ai Golden Globe, Aquaman, Vite cancellate di Joe Edgerton, The Upside e Il cardellino. Il 2020 è l'anno di Bombshell di Jay Roach con Charlize Theron e Margot Robbie. Sul piccolo schermo Kidman nel 2012 è stata la protagonista del film HBO, Hemingway & Gellhorn, con Clive Owen. La sua interpretazione di Martha Gelhorn le è valsa varie nomination agli Emmy, SAG e Golden Globe. Kidman è tornata a lavorare per la Tv nel 2017 con la serie Big Little Lies accanto a Reese Witherspoon per HBO (prodotta dalla Blossom Films della Kidman e da Witherspoon's Pacific Standard), per la quale ha vinto un Emmy Award, un Golden Globe, e Critics Choice Award e SAG Award. Big Little Lies ha vinto anche un Emmy Award, un Golden Globe e il premio della Critics Choice come miglior mini-serie. Ha una parte anche nella seconda stagione di Top of The Lake: Il mistero del lago. A giugno del 2019 è uscita la seconda stagione di Big Little Lies, in cui è sia attrice che produttrice. Sarà l'interprete della nuova mini-serie della HBO, The Undoing. Nel 2018, Kidman ha firmato con la sua casa di produzione, Blossom Films, un accordo con Amazon Studios, che prevede la progettazione e lo sviluppo di contenuti per il teatro e la Tv, il primo dei quali sarà la nuova serie drammatica The Expatriates, tratta dal romanzo di Janice Y.K Lee. Kidman ha debuttato a teatro con successo nell'autunno del 1998 a Londra, in The Blue Room con Iain Glen, adattamento moderno con la regia di David Hare di La Ronde dei Schnitzler. Per questa performance l'attrice ha vinto il premio London's Evening Standard ed è stata candidata come miglior attrice per il premio intitolato a Laurence Olivier. Nel 2015, Kidman è tornata al teatro con Photograph 51 di Anna Ziegler, per il quale ha vinto un London's Evening Standard Award. Nel gennaio del 2006 è stata premiata con la massima onorificenza australiana, come Compagno dell'Ordine dell'Australia. È ambasciatrice di buona volontà del Fondo per le Donne delle Nazioni Unite, i cui obiettivi sono l'empowerment delle donne, l'eguaglianza di genere, lo sviluppo della consapevolezza dei diritti delle donne come diritti umani e per la fine della violenza di genere. Insieme al marito, Keith Urban, in questi anni si è impegnata nelle raccolte fondi per il Women's Cancer Program, centro riconosciuto per il lavoro di ricerca, trattamento e prevenzione dei tumori femminili. Nel 2017 il Festival del Film di Cannes ha premiato la Kidman con un riconoscimento speciale per la carriera e la lunga collaborazione con il festival. In 70 anni di storia del festival, sono solo 8 le persone del mondo del cinema che hanno ricevuto questo riconoscimento speciale.

Seriegrafia Nicole Kidman


Qui elencati solo i titoli per i quali è disponibile una scheda su MovieTele.it

Video correlati a Nicole Kidman

Foto e Immagini (beta)

[Schermo Intero]
In caso di errori nella scheda (ad esempio può capitare in caso di omonimia), è possibile contattarci.