Foto Ralph Fiennes

Ralph Fiennes

Scheda di Ralph Fiennes

Scheda relativa a Ralph Fiennes, con biografia, filmografia, seriegrafia, notizie, video correlati. Nasce il 22 Dicembre 1962 a Ipswich, Suffolk, Inghilterra, UK.
conosciuto per The Forgiven (film), The Menu (film), Harry Potter 20th Anniversary: Return to Hogwarts (film), La nave sepolta (film), Dolittle (film), Nureyev - The White Crow (film), No Time To Die (film), The King's Man - Le Origini (film), Holmes and Watson (film), Sea Sorrow - Il Dolore del Mare (film), Un amore a 5 stelle (film), Il paziente inglese (film)

Biografia

RALPH FIENNES è stato candidato all'Oscar, ai Golden Globe e ai BAFTA per i suoi ruoli sia in Il paziente inglese che in Schindler's List – La lista di Schindler, vincendo il BAFTA come miglior attore non protagonista per l'ultimo. È stato candidato ai BAFTA per Fine di una storia e per The Constant Gardener – La cospirazione. Più recentemente, Fiennes è stato candidato a un Golden Globe e a un BAFTA per il suo ruolo da protagonista in Grand Budapest Hotel. È stato premiato con il premio di Variety per i risultati ottenuti nella sua carriera, con il premio Richard Harris dei British Independent Film Awards e con il premio Film Legend della rivista Empire.
Gli ultimi crediti cinematografici di Fiennes comprendono: The King's Man – Le origini, La nave sepolta, Official Secrets – Segreto di stato, A Bigger Splash, Kubo e la spada magica, Ave, Cesare! e LEGO Batman – Il film. I prossimi film dell'attore includono The Menu e Four Quartets.
Fiennes ha debuttato sul grande schermo nel ruolo di Heathcliff in Cime tempestose nel 1992. I suoi crediti cinematografici comprendono: The Reader –A voce alta, Quiz ShowOscar e LucindaOneginSpider, Sunshine, Strange Days e The Hurt Locker. Fiennes ha anche interpretato Lord Voldemort nella saga Harry Potter e il ruolo di "M" in tre film di James Bond: Skyfall, Spectre e No Time to Die del 2021.
Fiennes ha esordito alla regia nel 2011 con Coriolano, che ha anche interpretato nel ruolo del protagonista, ricevendo una nomination ai BAFTA per Straordinario Debutto di uno scrittore, regista o produttore inglese. Nel 2013 ha diretto e interpretato The Invisible Woman e nel 2019 è stato il regista di Nureyev - The White Crow,filmsul grande ballerino russo.  
Il lavoro di Fiennes per la televisione include la triologia di David Hare "Page Eight," "Turks and Caicos" e "Salting the Battlefield." Ha interpretato T.E. Lawrence in "A Dangerous Man: Lawrence After Arabia" ed è apparso in "Prime Suspect" e "Rev."
A teatro, Fiennes ha recitato al Bridge Theatre nel 2020 in "Beat the Devil" di David Hare e nel 2021 ha girato l'Inghilterra in tournee con la sua produzione di "The Four Quartets." Entrambi gli spettacoli sono stati messi in scena rispettando le norme per il distanziamento sociale. Nel 2022 ha interpretato Robert Moses nella nuova pièce di David Hare "Straight Line Crazy" diretta da Nicholas Hytner.
L'attore ha ricevuto molti premi e nomination per il suo lavoro a teatro. Per l'Almeida, Fiennes è apparso nel ruolo del protagonista in "Riccardo III", per il quale ha ricevuto un premio come miglior attore dell'Evening Standard, oltre a "Riccardo II," "Coriolano," "Ivanov" e "Amleto" tutti diretti da Jonathan Kent. "Amleto" è stato presentato all' Hackney Empire e poi al Belasco a Broadway, dove Fiennes ha ricevuto il Tony Award® per Miglior Attore. Fiennes è tornato a Broadway nel 2006 e ha ricevuto una nomination al Tony per il suo ruolo in "Faith Healer" di Brian Friel, già messo in scena al Gate Theatre Dublin. Nel 2016 Fiennes ha interpretato Solness in "The Master Builder" diretto da Matthew Warchus all'Old Vic, per il quale ha ricevuto un Evening Standard come miglior attore.
I crediti di Fiennes al National Theatre includono: "Antonio e Cleopatra" con Sophie Okonedo, per il quale ha ricevuto un Evening Standard come miglior attore, oltre a "Uomo e superuomo", "Edipo re", "The Talking Cure", "Sei personaggi in cerca d'autore", "Padri e figli" e "Ting Tang Mine". Il suo lavoro alla Royal Shakespeare Company include: "Troilo e Cressida", "Re Lear", "Pene d'amor perduto", "Tanto rumore per nulla", "Re Giovanni", "The Man Who Came to Dinner" e "Brand" di Ibsen. [dal pressbook di The Forgiven]

Filmografia

Produzione

2021

The King's Man - Le Origini

... Produttore esecutivo
Qui elencati solo i film per i quali è disponibile un collegamento ad una scheda su MovieTele.it

Seriegrafia

Qui elencati solo i film per i quali è disponibile un collegamento ad una scheda su MovieTele.it

Video correlati a Ralph Fiennes

Foto e Immagini (beta)

[Schermo Intero]
In caso di errori nella scheda (ad esempio può capitare in caso di omonimia), è possibile contattarci.