Ritratto Viola Davis

Viola Davis

Scheda di Viola Davis

Scheda relativa a Viola Davis, con la biografia, la filmografia, la seriegrafia, le notizie, i video correlati e un forum dedicato a Viola Davis.
Nasce il 11 Agosto 1965 a Saint Matthews, South Carolina, USA.

Biografia Viola Davis

VIOLA DAVIS è una pluripremiata attrice molto amata dalla critica per le sue interpretazioni cinematografiche, televisive e teatrali, stimata per la sua capacità di impersonare ruoli così diversi fra di loro. La Davis attualmente è protagonista di una delle serie più attese della stagione 2014, Le Regole del Delitto Perfetto, prodotto da ABC Studios e Shondaland. La serie, che ha attirato 14,24 milioni di telespettatori al suo esordio, è un legal thriller, carico di sensualità e suspense, incentrato su un gruppo di ambiziosi studenti di legge e sulla loro brillante e misteriosa professoressa (la Davis), rimasta incastrata in un caso di omicidio che potrebbe mettere in seria difficoltà la loro università, e cambiare il corso delle loro vite. Nell' estate 2014, la Davis ha lavorato nuovamente col regista Tate Taylor (The Help) nel biopic su James Brown Get on Up. Il film è interpretato da Chadwick Boseman nei panni del "Padrino del Soul" e narra la sua ascesa dalla povertà estrema fino a diventare uno dei musicisti più influenti nella storia. La Davis ha ritratto Susie Brown, la madre di James. Nel 2012, la Davis ha ricevuto una nomination al Premio Oscar come Miglior Attrice per la sua interpretazione di Aibileen Clark, la donna dal cuore infranto ma stoica nel vivere il proprio destino, nel film The Help, che vedeva la partecipazione anche di Emma Stone, Bryce Dallas Howard ed Octavia Spencer. Tate Taylor ha diretto il film, adattamento del romanzo campione di vendite di Kathryn Stockett, ambientato a Jackson, in Mississippi, durante i turbolenti anni '60. Il film è stato nominato anche al Premio Oscar per Miglior Film. La Davis per questo film ha vinto lo Screen Actors Guild (SAG) ed il Critics' Choice Movie Award per Miglior Attrice, ed è stata anche nominata ai Golden Globe ed ai BAFTA. La pellicola ha inoltre ottenuto lo Screen Actors Guild Award per Miglior Performance del Cast in un Film e il Critics' Choice Movie Award sempre per Miglior Cast. Nel 2008, la Davis ha lavorato al film acclamato dalla critica, Il Dubbio – Doubt, basato sull'opera vincitrice del Tony Award, scritto da John Patrick Shanley, nel quale ha il ruolo di Mrs. Miller, la madre di un giovane ragazzo che stimola le fantasie di un prete cattolico. La Davis ha diviso la scena con Meryl Streep, Amy Adams ed il compianto Philip Seymour Hoffman. Per la sua interpretazione la Davis è stata nominata per un Golden Globe Award, uno Screen Actors Guild Award ed un Premio Oscar per Migliore Attrice non Protagonista. Il National Board of Review ha premiato la performance della Davis per la Miglior Performance Rivelazione di un'Attrice, come anche ha fatto il Santa Barbara International Film Festival con il Virtuoso Award. Come dimostra la sua filmografia, l'attrice vive alla costante ricerca di ruoli diversi fra di loro. Nei primi mesi del 2014 ha terminato le riprese di Lila & Eve, nel quale recita al fianco di Jennifer Lopez nella storia di due madri i cui figli sono stati uccisi in una sparatoria. La Davis è stata anche produttrice esecutiva del film, insieme al marito Julius Tennon, con la loro società, JuVee Productions. Unitisi nel 2012, la Davis e Tennon hanno fondato una società di produzione multietnica tesa all'eccellenza fra cinema, televisione e teatro. Come primo progetto, hanno opzionato i diritti del racconto del 2008 di Ann Weisgarber "The Personal History of Rachel DuPree", che narra la storia della signora DuPree, un'immaginaria donna dei primi del Novecento che abbandona Chicago per divenire la moglie di un mandriano nel Parco Nazionale delle Badlands nel Sud Dakota. La storia racconta i rapporti fra i coloni bianchi e l'aiuto reciproco che si diedero durante la siccità estiva del 1917, mentre la Dupree, incinta, viene isolata per motivi razziali e geografici. Il racconto si concentra sulla lotta per la sopravvivenza sua e della sua famiglia, oltre ad esaminare il duro pregiudizio razziale vissuto dai pochi pionieri di colore. Altri progetti della JuVee Productions, comprendono la storia dell' abolizionista Harriet Tubman; la Vee-Jay Records, l'etichetta che ha pubblicato le prime tracce dei Beatles negli Stati Uniti; ed un film biografico della leader politica dei diritti civili Barbara Jordan. Nel 2013, gli spettatori hanno potuto ammirare la Davis in quattro progetti molto differenti fra di loro. Nell'adattamento cinematografico del celebre racconto di fantascienza "Ender's Game", dove interpreta la psicologa militare, Maggiore Gwen Anderson, al fianco di Asa Butterfield, Hailee Steinfeld, Abigail Breslin ed Harrison Ford. Il film è uscito per la Summit Entertainment il 1 Novembre 2013. In Prisoners, l'inquietante thriller su due famiglie sconvolte dal rapimento delle loro figlie nel giorno del Ringraziamento, la Davis recita insieme a Jake Gyllenhaal, Hugh Jackman, Maria Bello, Terrence Howard e Paul Dano. Il film è uscito il 20 Settembre 2013 per Alcon Entertainment e Warner Bros. Pictures. The Disappearance of Eleanor Rigby, grande successo al Toronto International Film Festival del 2013, offre una prospettiva contemporanea sul matrimonio moderno e vede la Davis in un ruolo chiave assieme a Jessica Chastain e James McAvoy. Il film raccoglie tre punti di vista - Lui, Lei e Loro - espressi dal marito e dalla moglie. Myriad Pictures e Unison Films hanno prodotto il film e, durante il festival, The Weinstein Company ne ha acquisito i diritti. In Beautiful Creatures – La Sedicesima Luna, uscito il giorno di San Valentino, la Davis ha lavorato al fianco di Emma Thompson e Jeremy Irons nel racconto di due adolescenti che devono affrontare una maledizione centenaria. Warner Bros. Pictures e Alcon Entertainment hanno prodotto il film. Nel Settembre 2012, la Davis ha recitato al fianco di Maggie Gyllenhaal e Holly Hunter in Won't Back Down, un film sulla battaglia di due donne decise a trasformare la scuola della loro cittadina. Nel 2011, la Davis ha lavorato con Tom Hanks e Sandra Bullock nel film della Warner Bros. Pictures e Paramount Pictures Molto Forte, Incredibilmente Vicino -Extremely Loud & Incredibly Close, una storia post 11 Settembre, diretta da Stephen Daldry, e nominata come Miglior Film ai Premi Oscar del 2012. Il pubblico ha applaudito la Davis a teatro, quando nel 2010 ha recitato con Denzel Washington a Broadway, in un nuovo adattamento dell'opera di August Wilson, "Fences". Con il ruolo di Rose Maxson si è aggiudicata il Tony Award, oltre al New York Drama Critics' Circle, all'Outer Critics Circle ed al Drama Desk Award. "Fences" ha anche ottenuto il prestigioso Tony Award come Miglior Adattamento, ed è stata la produzione ad ottenere maggiori incassi in quell'anno. Nel Giugno del 2010, la Davis è apparsa nella commedia d'azione della 20th Century Fox Innocenti Bugie - Knight and Day, al fianco di Tom Cruise e Cameron Diaz, per la regia di James Mangold. Dopo Innocenti Bugie - Knight and Day, la Davis è apparsa con Julia Roberts nel film della Sony Pictures Mangia Prega Ama – Eat Pray Love, in cui ricopre il ruolo della migliore amica del personaggio della Roberts. Sempre nel 2010, la Davis è stata nel cast del film drammatico della Focus Features 5 Giorni Fuori - It's Kind of a Funny Story, con Emma Roberts, Lauren Graham e Zach Galifianakis. Nello stesso anno, la Davis ha preso parte a sei puntate della serie di successo trasmessa su Showtime "United States of Tara", scritto dalla vincitrice del Premio Oscar Diablo Cody. L'attrice ha ritratto Lynda P. Frazier, un'eccentrica ed estroversa artista nonché amica di Tara (Toni Collette). Tra gli altri suoi crediti cinematografici c'è anche il dramma firmato George C. Wolfe del 2008 e dal titolo Come Un Uragano - Nights In Rodanthe, che comprendeva un cast del calibro di Diane Lane, Richard Gere e James Franco. Il film è stato distribuito da Warner Bros. Pictures. La Davis è stato nominata per un Film Independent Spirit Award per Migliore Attrice non Protagonista per la sua performance del 2003 in Antwone Fisher. Altre esperienze cinematografiche includono film come Madea Goes to Jail di Tyler Perry; State of Play; Giustizia Privata -Law Abiding Citizen; Disturbia; The Architect; Get Rich or Die Tryin', e Lontano dal Paradiso - Far From Heaven. Inoltre ha lavorato con il regista Steven Soderbergh in Solaris; Traffic e Out Of Sight – Gli Opposti Si Attraggono, oltre a Syriana, di cui Soderbergh ha curato la produzione esecutiva per il regista Stephen Gaghan. In televisione la Davis ha partecipato con un ruolo nella miniserie A&E "The Andromeda Strain", con un ruolo ricorrente in "Law & Order: Special Victims Unit"; un altro ruolo nel film per la televisione della CBS "Jesse Stone", con Tom Selleck; nei panni della protagonista Diane Barrino in "The Fantasia Barrino Story: Life Is Not a Fairytale for Lifetime", un altro ruolo da protagonista in "Traveler" dell'ABC e altre apparizioni in "Century City" della CBS, e nella serie di Steven Bochco "City of Angels". Inoltre, ha avuto un ruolo in "Amy and Isabelle" di Oprah Winfrey e "Grace and Glorie" di Hallmark Hall of Fame. Nel 2004, la Davis è entrata a far parte del cast della compagnia teatrale Roundabout che stava portando in scena il testo di Lynn Nottage "Intimate Apparel", per la regia di Daniel Sullivan. Con questa interpretazione ha raccolto i maggiori premi per uno spettacolo off-Broadway, inclusi i premi per Migliore Attrice ai Drama Desk, Drama League, Obie e AUDELCO, oltre ad una nomination per il Lucille Lortel Award. Ha ripreso nuovamente il suo ruolo al Mark Taper Forum di Los Angeles, per ottenere premi anche dal LA Stage Alliance Ovation, dal Los Angeles Drama Critics Circle e dal Backstage West Garland. Nel 2001, la Davis ha vinto un Tony Award per Miglior Attrice per la sua interpretazione di Tonya in "King Hedley II". Ha infatti raccolto l'attenzione di critica e pubblico per il personaggio di questa donna di 35 anni che è costretta a combattere per il diritto ad interrompere una gravidanza non voluta. La Davis ha ricevuto anche un Drama Desk Award per la sua performance. Diplomatasi alla Juilliard School, la Davis ha ricevuto un dottorato onorario dall'Università durante le cerimonie per i festeggiamenti del 109° anniversario. Un altro dottorato onorario le è stato consegnato dalla sua università originaria, la Rhode Island College. La Davis vive a Los Angeles con suo marito e la figlia. 

Seriegrafia Viola Davis


News e Articoli

Roma 2019, a Viola Davis e Bill Murray il Premio alla Carriera

01/10/2019 | I due attori saranno protagonisti ciascuno di un Incontro Ravvicinato con il pubblico; a consegnare il Premio a Bill Murray ci sara' Wes Anderson.

Oscar 2017, i Vincitori: Moonlight Miglior Film, La La Land piu' premiato

27/02/2017 | Riassunto della cerimonia di premiazione degli Oscar 2017, nella notte tra il 26 e 27 febbraio. Moonlight Miglior Film, La La Land piu' premiato. Migliori attori Emma Stone, Casey Affleck, Viola Davis, Mahershala Ali.

SAG Awards 2016: tutti i vincitori

03/02/2016 | Leonardo DiCaprio per 'Revenant - Redivivo' riceve il premio SAG Awards come Migliore attore, Brie Larson per 'Room' Migliore attrice.

Sag Awards 2015: tutti i vincitori

26/01/2015 | Nella serata di domenica sono stati annunciati i vincitori degli Screen Actors Guild; Eddie Redmayne e Julianne Moore sono sempre più orientati verso il premio Oscar.

Video correlati a Viola Davis

Apri Box Commenti