Foto Brian Cox

Brian Cox

Scheda di Brian Cox

Scheda relativa a Brian Cox, con biografia, filmografia, seriegrafia, notizie, video correlati. Nasce il 1 Giugno 1946 a Dundee, Scozia, UK.
conosciuto per La 25a ora (film), Iron Will - Volontà di vincere (film), Reazione a Catena (film), Believe - Il sogno si avvera (film), Spy (di Renny Harlin) (film), Delitti inquietanti (film), The Corruptor - Indagine a Chinatown (film), Strange But True (film), Il collezionista (1997) (film), Churchill (film), Autopsy (film), The Ring (film)

Biografia

Brian Cox vanta una carriera di successo nel cinema, in televisone e nel teatro. Dopo il diploma alla London Academy of Music and Dramatic Art, ha fatto il suo debutto sulla scena nel ruolo di Orlando in As You Like It, prodotta dal Vaudeville Theatre (1966). Ha recitato inoltre in Titus Andronicus con la Royal Shakespeare Company (1987), King Lear al Royal National Theatre (1990), The Music Man con la New Shakespeare Company (1995), Art a Broadway (1998) e Uncle Varick al Royal Lyceum Theatre (2004). Dopo grandi interpretazioni per il teatro, Cox è passato in modo spontaneo al cinema. Il suo primo ruolo di successo è stato il Dottor Hannibal Lecktor in Manhunter - Frammenti di un omicidio di Michael Mann (1986). Ha poi recitato in L'agenda nascosta, pluripremiato film di Ken Loach (1990), in Braveheart di Mel Gibson (1995), vincitore di numerosi Oscar nel 1996, fra cui "Miglior film", "Miglior regia" e "Miglior fotografia". In seguito ha recitato in The Boxer di Jim Sheridan (1997), con Daniel Day-Lewis, e in Rushmore di Wes Anderson (1998), con Bill Murray e Luke Wilson. È apparso inoltre in L.I.E. di Michael Cuesta (2001) e ha preso parte a molti film di successo fra cui X-Men 2, di Bryan Singer (2003), con Hugh Jackman e Halle Berry, Troy di Wolfgang Peterson (2004), con Orlando Bloom e Brad Pitt, e il thriller The Bourne Identity di Doug Liman (2002), con Matt Damon, seguito da The Bourne Supremacy, episodio successivo della saga diretto da Paul Greengrass (2004). Ha recitato in The Escapist di Rupert Wyatt (2008), con Damien Lewis e Joseph Fiennes e poi in Red di Robert Schwentke (2010), con Bruce Willis e Helen Mirren. È apparso inoltre nel sequel Red 2 (2013), diretto da Dean Parisot, e di recente in Pixels di Chris Columbus (2015), con Adam Sandler e Kevin James. Tra i lavori per la televisione rientrano le serie targate BBC The Year of the Sex Olympics, (1968) e The Devil's Crown (1978), e Longitude vincitrice al BAFTA di Granada (2000), con Michael Gambon e Jeremy Irons. Nel 2001 Cox ha ricevuto un Emmy per la sua interpretazione del comandante nazista Hermann Goring nella miniserie Il processo di Norimberga, di Alliance Atlantis Communications (2000). Di recente è apparso in Deadwood della HBO (2004), Doctor Who della BBC (2009), Shetland (2014), The Game (2014) e in War and Peace, con Gillian Anderson e Jim Broadbent (2015). Nel 2002 è stato insignito dell'onorificenza di Comandante dell'Ordine dell'Impero britannico per il suo contributo alle arti. 

Filmografia

Qui elencati solo i film per i quali è disponibile un collegamento ad una scheda su MovieTele.it

Seriegrafia

Qui elencati solo i film per i quali è disponibile un collegamento ad una scheda su MovieTele.it

News e Articoli

Non abbiamo notizie correlate a Brian Cox.

Video correlati a Brian Cox

Foto e Immagini (beta)

[Schermo Intero]
In caso di errori nella scheda (ad esempio può capitare in caso di omonimia), è possibile contattarci.