Foto James McAvoy

James McAvoy

Scheda di James McAvoy

Scheda relativa a James McAvoy, con biografia, filmografia, seriegrafia, notizie, video correlati. Nasce il 21 Aprile 1979 a Glasgow, Scozia, UK.
conosciuto per His Dark Materials (serie), Glass (film), It Capitolo Due (film), Welcome to the Punch - Nemici di sangue (film), X-Men: Dark Phoenix (film), Atomica bionda (film), Split (film), L'ultimo re di Scozia (film), Victor - La storia segreta del Dottor Frankenstein (film), X-Men: Apocalisse (film), The Disappearance of Eleanor Rigby (film), X-Men - Giorni di un futuro passato (film)

Biografia

JAMES McACOY, candidato al Golden Globe, ha conquistato il pubblico americano grazie alle sue acclamate prove ne L'ultimo re di Scozia (The Last King of Scotland) ed Espiazione (Atonement). E' stato indicato dalla rivista Empire come il miglior attore britannico della sua generazione, ma continua a mettersi alla prova con una grande varietà di lavori in teatro, in televisione e al cinema, tanto da essere considerato uno dei talenti più eccitanti in circolazione. Dopo aver avuto piccoli ruoli in progetti importanti come il dramma sulla prima guerra mondiale Regeneration e la fortunata serie della HBO Band of Brothers, si è fatto notare in Inghilterra grazie alla parte di Josh nell'adattamento prodotto da Channel Four del popolare romanzo di Zadie Smith White Teeth, al fianco di Geraldine James, John Simm e Naomie Harris. Nell'autunno del 2003, ha incarnato Dan Foster nella serie politica della BBC, vincitrice ai BAFTA, State of Play, assieme a Bill Nighy, John Simm e Kelly Macdonald. Dopo l'esordio nel Regno Unito, il telefilm è passato su BBC America, diventando uno dei prodotti di esportazione più fortunati dell'ultimo decennio. La popolarità di McAvoy in patria è aumentata grazie al ritratto di un ladro d'auto, Steve, nella serie di Channel 4 vincitrice ai BAFTA Shameless. Nel 2004, per questa interpretazione, è stato candidato come miglior attore emergente in un prodotto comico ai British Comedy Awards. Quell'anno, ha impressionato il pubblico nella commedia di Stephen Fry Bright Young Thing, che l'anno successivo è uscita anche negli Stati Uniti. Il film poteva vantare un cast di stelle internazionali, tra cui Emily Mortimer, Peter O'Toole e Jim Broadbent. Nell'estate del 2005, si è trasferito in Uganda per incarnare il protagonista de L'ultimo re di Scozia (The Last King of Scotland), diretto dal premio Oscar e BAFTA Kevin Macdonald. McAvoy per questo film è stato candidato ai BAFTA, agli European Film Award, ai BIFA e ai London Film Critics Circle Award. Quell'anno, è stato impegnato anche ne Il mio cuore balla (Inside I'm Dancing) di Damion O' Donnell e al fianco di Romola Garai. Nel 2005, è stato candidato come miglior attore britannico ai London Film Critics Circle Awards proprio per questa interpretazione. Nel dicembre del 2005, è apparso ne Le cronache di Narnia - Il leone, la strega e l'armadio (The Chronicles of Narnia: The Lion, the Witch and the Wardrobe), che gli è valso una nomination come miglior attore britannico non protagonista ai London Film Critics Circle Awards del 2006. Inoltre, ha ottenuto il premio di star emergente ai BAFTA del 2006. Lo stesso anno, ha partecipato all'adattamento del popolare libro di David Nicholls Starter for Ten per la HBO films, che è stato presentato al Toronto Film Festival. Nel 2007, ha lavorato alla pellicola vincitrice del Golden Globe Espiazione (Atonement), diretta da Joe Wright e interpretata anche da Keira Knightly e Soairse Ronan. McAvoy ha ottenuto una candidatura ai Golden Globe e ai BAFTA come miglior attore protagonista, vincendo invece il London Film Critics Circle Award, il Santa Barbara Film Festival Award e l'UK Regional Critics award. Nella sua filmografia figurano anche Becoming Jane (2007), Penelope (2008), Wanted - Scegli il tuo destino (Wanted, 2008), X-Men: L'inizio (X-Men: First Class, 2011), The Conspirator (2011), Gnomeo & Giulietta (Gnomeo and Juliet, 2011) e Il figlio di Babbo Natale (Arthur Christmas, 2011). McAvoy è apparso recentemente nel thriller d'azione di Eran Creevy Welcome to the Punch, così come nella pellicola di Danny Boyle In trance (Trance). Lo vedremo presto ne Il lercio (Filth) assieme a Jamie Bell, mentre lo scorso anno ha terminato le riprese di The Disappearance of Eleanor Rigby. McAvoy è anche molto coinvolto nella scena teatrale londinese. Nel 2009, si è esibito all'Apollo Theater nel West End incarnando i due ruoli di Walker e di suo padre Ned in Three Days of Rain di Richard Greenberg. La sua prova gli è valsa una candidatura agli Olivier Award come miglior attore protagonista. E' anche apparso in Breathing Corpses al Royal Court, Privates on Parade alla Donmar Warehouse e Out in the Open all'Hampstead Theatre. Più di recente, ha partecipato a Macbeth al Trafalgar Studios, ricevendo un'altra nomination agli Olivier Award come miglior attore protagonista, mentre lo spettacolo era candidato nella categoria miglior revival. E' nato nel 1979 nella zona di Scotstoun di Glasgow, in Scozia, e si è diplomato nella prestigiosa Royal Scottish Academy of Music and Drama. 

Seriegrafia

Qui elencati solo i film per i quali è disponibile un collegamento ad una scheda su MovieTele.it

Video correlati a James McAvoy

Foto e Immagini (beta)

[Schermo Intero]
In caso di errori nella scheda (ad esempio può capitare in caso di omonimia), è possibile contattarci.