Ritratto Emily Watson

Emily Watson

Scheda di Emily Watson

Scheda relativa a Emily Watson, con la biografia, la filmografia, la seriegrafia, le notizie, i video correlati e un forum dedicato a Emily Watson.
Nasce il 14 Gennaio 1967 a Islington, Londra, Inghilterra, UK.

Biografia Emily Watson

Negli ultimi dieci anni EMILY WATSON è diventata una delle attrici più acclamate dell'industria dell'intrattenimento. Ha attirato l'attenzione della comunità cinematografica mondiale per la sua memorabile interpretazione nel film di Lars von Trier "Le Onde del Destino" (Breaking the Waves), che ha segnato il suo lungometraggio d'esordio. La sua toccante performance le è valsa una candidatura agli Oscar® ed ai Golden Globe; mentre ha vinto il New York Film Critics Circle Award, il Felix Award come Miglior Attrice; ed è stata giudicata l' Esordiente Inglese dell'Anno ai London Critics Circle Film Award nel 1997. La Watson nel 1999 è stata candidata per la seconda volta come Miglior Attrice agli Oscar® ed ai Golden Globe, oltre che agli Screen Actors Guild (SAG) ed ai BAFTA, per la sua interpretazione della violoncellista classica, realmente esistita, Jacqueline du Pré in Hilary e Jackie, per la regia di Anand Tucker. Recentemente la Watson è apparsa in tre film d'eccezione: il primo, Oranges and Sunshine è l'adattamento del libro di memorie "Empty Cradles", e narra la storia vera di Margaret Humphreys, un'assistente sociale che scopre uno degli scandali sociali più significativi degli ultimi anni. La Watson ha ritratto poi la madre di un soldato che parte in guerra nel film nominato ai Golden Globe ed agli Oscar® War Horse di Steven Spielberg. Per la televisione l'attrice ha recitato nel film originale di Sundance Channel Appropriate Adult, incentrato sulla vita segreta di Janet Leach (Watson) e del suo ruolo in veste di appropriate adult.di fronte le gesta di due serial killer, realmente esistiti, Fred e Rosemary West, accusati e condannati per una decina di brutali omicidi commessi. La sua parte ha ricevuto recensioni entusiastiche, ed una nomination ai Golden Globe, SAG e Critics' Choice. I suoi crediti cinematografici più recenti comprendono: il capolavoro di James Marsh "La Teoria del Tutto" (The Theory of Everything ); Testament of Youth di James Kent; "La Ragazza del Dipinto" (Belle) di Amma Asante; "Storia di una Ladra di Libri" (The Book Thief) di Brian Percival; Anna Karenina di Joe Wright, in cui ha recitato al fianco di Jude Law e Keira Knightley, e Some Girl(s), adattato da Neil LaBute da una sua pièce. In passato ha preso parte di film come: Synecdoche, New York di Charlie Kaufman; all'ensemble del dramma "Un Segreto Tra Noi" (Fireflies in the Garden) al fianco di Julia Roberts e Willem Dafoe; Miss Potter con Renée Zellweger ed Ewan McGregor; Wah-Wah; "La Proposta" (The Proposition), con Guy Pearce, Liam Neeson e John Hurt; "Dolf e la Crociata dei Bambini" (Crusade in Jeans); "La Sposa Cadavere" (Corpse Bride) di Tim Burton; "Un Giorno per Sbaglio" (Separate Lies), con Tom Wilkinson e Rupert Everett; "Tu Chiamami Peter" ( The Life and Death of Peter Sellers), grazie al quale ha ricevuto una nomina ai Golden Globe per il suo ritratto di Anne Sellers; "Ubriaco d'Amore" (Punch-Drunk Love) di Paul Thomas Anderson; Red Dragon il prequel de "Il Silenzio degli Innocenti" (Silence of the Lambs); Gosford Park di Robert Altman; "Il Prezzo della Libertà" (Cradle Will Rock) di Tim Robbins; "Le Ceneri di Angela" (Angela's Ashes) di Alan Parker, l'adattamento del libro di memorie vincitore del Pulitzer Prize di Frank McCourt, in cui ha interpretato il ruolo del titolo; Trixie di Alan Rudolph in cui ha recitato assieme a Nik Nolte. Ha inoltre recitato con John Turturro in "La Partita – La Difesa di Luzhin" (The Luzhin Defence) per la regia di Marleen Gorris,tratto dal romanzo di Vladimir Nabokov; The Boxer di Jim Sheridan con Daniel Day-Lewis; e Metroland, con Christian Bale basato sul romanzo di Julian Barnes. Tra i suoi crediti televisivi: film tv della Lifetime "La Figlia del Silenzio" (The Memory Keeper's Daughter), al fianco di Dermot Mulroney e Gretchen Mol. Il film, tratto dal romanzo best-seller di Kim Edwards, segue un padre che separa alla nascita il figlio gemello dalla sorellina per evitare che il ragazzo e sua madre scoprissero che la bambina è nata con la sindrome di Down. La Watson ha anche ritratto Maggie Tulliver nella produzione di successo della BBC Masterpiece Theatre di George Eliot, The Mill on the Floss. Veterana dei palcoscenici londinesi, i crediti teatrali della Watson includono: The Three Sisters; The Children's Hour al Royal National Theatre, e The Lady From the Sea. Nell'autunno del 2002, ha recitato al Donmar Warehouse in due spettacoli contemporaneamente: Uncle Vanya, e Twelfth Night, entrambi diretti dal regista premio Oscar® Sam Mendes (American Beauty; "Era Mio Padre" (Road to Perdition). Questi spettacoli, acclamati dalla critica, sono stati messi in scena anche alla Brooklyn Academy of Music di New York. La Watson ha lavorato a lungo con la Royal Shakespeare Company, in produzioni come Jovial Crew, The Taming of the Shrew, All's Well That Ends Well, e The Changeling – Gli Incostanti. 

Seriegrafia Emily Watson


Chernobyl(2019)
- 1x01 - 1:23:45 - Chernobyl ... Ulana Khomyuk

Video correlati a Emily Watson

Apri Box Commenti