Ritratto Mandy Patinkin

Mandy Patinkin

Scheda di Mandy Patinkin

Scheda relativa a Mandy Patinkin, con la biografia, la filmografia, la seriegrafia, le notizie, i video correlati e un forum dedicato a Mandy Patinkin.
Nasce il 30 Novembre 1952 a Chicago, Illinois, USA.

Biografia Mandy Patinkin

Ha costruito una fortunata carriera tra teatro, concerti come cantante, cinema e televisione. Per il suo debutto a Broadway nel 1980, nel ruolo del Che nel musical "Evita" di Andrew Lloyd Webber, ha vinto un Tony Award e anche nel 1984 è stato candidato per il ruolo di George nel musical vincitore del Pulitzer "Sunday in the Park with George". A teatro ha lavorato inoltre in: "Compulsion", "Paradise Found", "La tempesta", "Un nemico del popolo", "The Wild Party", "Falsettos", "The Secret Garden" "Il racconto d'inverno", "The Knife", "Leave It to Beaver is Dead" "Rebel Women", "Amleto", "Prima dell'ombra", "The Split", "Savages" e "Enrico IV". Nel 1989, Mandy ha iniziato la sua carriera nella musica con il concerto al Teatro pubblico Joseph Papp a New York. Da allora è andato in tournée e continua a farlo, per tutto il Nord America, nel West End come a Londra, in Australia e Nuova -Zelanda, così come a Broadway e Off-Broadway. Nel 1997 il suo concerto a Broadway è andato sold out, con i profitti a sostegno di cinque organizzazioni di solidarietà, e nel 1999, durante il tour, Mandy ha chiuso ogni suo concerto, dirigendosi poi verso la hall del teatro con una scatola di cartone in mano chiedendo agli avventori delle donazioni per Pax, un'organizzazione contro le armi, e per "Dottori senza frontiere", in risposta alla strage di Columbine e alla guerra bosniaca. Oltre ai suoi concerti da solista, Mandy ha creato collaborazioni con molti artisti come la star dell'opera Nathan Gunn in "An Evening with Mandy Patinkin & Nathan Gunn", con il suo caro amico Patti LuPone in "An Evening with Patti LuPone and Mandy Patinkin" che è stato in tour dal 2007 e in scena a Broadway nel 2012; "Bridges", un concerto con musicisti provenienti da vari paesi del Medio Oriente, e più recentemente, "The Last Two People on Earth: An Apocalyptic Vaudeville" con l'artista Taylor Mac, con regia di Susan Stroman. Mandy è anche attore di cinema in molti film, come "Ali e Nino", "The Queen of Spain", "Wish I Was Here", "The Choking Man", "Pinero", "Le avventure di Elmo in Brontolandia", "Lulu on the Bridge", "Angeli armati", "La storia fantastica", "Yentl", "La musica del caso", "Daniel", "Ragtime", "Chopin amore mio", "Un medico un uomo", "Alien Nation", "Dick Tracy", "Labirinto mortale", "I corridoi del potere" e "Maxie". Ha appena finito di lavorare in "Life Itself". Ha prestato la sua talentuosa voce per diversi film di animazione come "I puffi: viaggio nella foresta segreta", "Si alza il vento", "Piccolo grande eroe", "Il castello nel cielo". Attualmente Mandy può essere visto nella serie super-premiata Showtime, "Homeland", nel ruolo dell'agente della CIA, Saul Berenson. Nel 1995 ha vinto un Emmy per la sua performance nella serie CBS "Chicago Hope," ed è tra gli interpreti della serie CBS " Criminal Minds" e in "Dead Like Me" di Showtime. Per la CBS Records ha registrato due album solista, "Mandy Patinkin" e "Dress Casual" . Per l'etichetta Nonesuch Mandy ha registrato "Oscar & Steve", Leonard Bernstein's New York , "Kidults" e "Mandy Patinkin Sings Sondheim" . Nel 1998 ha debuttato con il suo progetto più personale, "Mamaloshen", una raccolta di canzoni tradizionali classiche e contemporanee cantate in Yiddish. "Mamaloshen" ha vinto il premio Deutschen Schallplattenpreis (equivalente tedesco dei Grammy Award). Mandy vive a New york con la moglie, l'attrice e scrittrice Kathryn Grody. 

Filmografia Mandy Patinkin


2017

Wonder

Apri Box Commenti Movietele Comments