Andrew McAlpine

Biografia di Andrew McAlpine

La scheda del personaggio Andrew McAlpine. La biografia, la filmografia, le curiosita' di Andrew McAlpine.

Biografia Andrew McAlpine

ANDREW McALPINE è uno scenografo di fama internazionale conosciuto soprattutto per la sua vasta carriera nell'ambito cinematografico. Durante gli anni della sua formazione ha co-fondato una sua compagnia teatrale, la Commonstock, con cui ha lavorato per 7 anni. In seguito ha ampliato la sua arte lavorando con numerosi altri registi teatrali e lirici, e insieme a coreografi del calibro di Sally Potter, Richard Alston e Pip Simmons. Dopo essersi laureato con un Master in Belle Arti, ha ottenuto una borsa di studio Gulbenkian per realizzare lavori innovativi nel campo dell'olografia. Il concetto di illusione come viaggio lo ha portato a collaborare con altri artisti, quali Juan Munoz presso la Tate Modern di Londra, e con gli architetti Branson e Coates con cui ha realizzato "JOURNEY THROUGH THE BODY" per il Millenium Dome di Londra. Tra i suoi progetti recenti, la collaborazione per lo sviluppo di alberghi eco-sostenibili, per cui sta collaborando con lo studio di architetti The Manser Practice allo realizzazione del Rockflower. McAlpine è meglio conosciuto per il suo lavoro in film come "Sid e Nancy", diretto da Alex Cox; "Lezioni di Piano", diretto da Jane Campion, per cui ha vinto un premio AFI e un premio BAFTA; "Clockers", diretto da Spike Lee e "The Beach", diretto da Danny Boyle. Insieme a questi film ha curato le scenografie per diversi spot commerciali. Tra i suoi altri crediti cinematografici: il film di Biyi Bandele, "Half a Yellow Sun" e il debutto alla regia di Dustin Hoffman, "Quartet". McAlpine ha anche curato le scenografie di "We Want Sex", che gli ha portato una nomination all'Evening Standard Award per Best Production Design nel 2011. 

Seriegrafia Andrew McAlpine

Seriegrafia non disponibile per Andrew McAlpine
Apri Box Commenti