Foto Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

Scheda di Gianfranco Rosi

Scheda relativa a Gianfranco Rosi, con biografia, filmografia, seriegrafia, notizie, video correlati.
conosciuto per In Viaggio (film), Notturno (film), Fuocoammare (film), Sacro GRA (film), El Sicario Room 164 (film)

Conosciuto per

Biografia

Gianfranco Rosi, nato ad Asmara, in Eritrea, con nazionalità italiana e statunitense, dopo aver frequentato l'università in Italia, nel 1985 si trasferisce a New York e si diploma presso la New York University Film School. In seguito ad un viaggio in India, nel '93 produce e dirige Boatman, su un barcaiolo sulle rive del Gange, presentato con successo a vari festival internazionali tra i quali il Sundance Film Festival, il Festival di Locarno e il Toronto International Film Festival. Dopo il cortometraggio Afterwords, che partecipa alla 57esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, nel 2008 in California, a Slab City, gira il film documentario Below Sea Level, su una comunità di homeless che vive nella piana del deserto a 40 metri sotto il livello del mare: il film è il vincitore come Miglior Film di Orizzonti alla Mostra di Venezia e di Doc/It; si aggiudica anche il Grand Prix, il Prix des Jeunes al Cinéma du Réel, il premio per il miglior film al One World Film Festival di Praga, il Premio Vittorio De Seta al Bif&st 2009 ed è nominato come Miglior Documentario all'European Film Awards 2009. Nel 2010 gira El Sicario ‐ Room 164, film‐intervista da un soggetto di Charles Bowden su un killer pentito dei cartelli messicani del narcotraffico. Il film vince il Fipresci Award alla Mostra di Venezia, il premio Doc/It come Migliore Documentario dell'anno, Miglior Film al DocLisboa del 2010 e al Doc Aviv del 2011. Nel 2013 vince il Leone d'Oro a Venezia con Sacro Gra il film con cui racconta un'umanità inedita che vive intorno al Grande Raccordo Anulare della Capitale. È la prima volta che un documentario si aggiudica il Leone d'Oro. Nel 2016 Gianfranco Rosi vince l'Orso d'Oro come Miglior Film al Festival di Berlino con Fuocoammare, storie dall'isola di Lampedusa, dei suoi abitanti, pescatori e migranti. Se in Italia vince il Golden Globe, ottiene la doppia candidatura ai David di Donatello e la vittoria di un Nastro d'Argento, Fire at Sea (questo il titolo internazionale) porterà Lampedusa, isola simbolo di migrazione, in tutto il mondo tra Festival e uscite in sala, guadagnando ancora riconoscimenti come la vittoria agli EFA, fino alla Nomination agli Oscar come Miglior Documentario.

Filmografia
Boatman, 1993 (selezione ufficiale Sundance Film Festival)
Afterwords, 2001 (cm, selezione ufficiale Mostra di Venezia)
Below Sea Level, 2008 (selezione ufficiale Mostra di Venezia, Miglior film "Orizzonti")
El Sicario – Room 164, 2010 (selezione ufficiale Mostra di Venezia, premio Fipresci)
Sacro GRA, 2013 (selezione ufficiale Mostra di Venezia, Leone d'Oro)
Fuocoammare, 2016 (selezione ufficiale Festival di Berlino, Orso d'Oro – Nomination agli Oscar come
Miglior Documentario)
Notturno, 2020 (selezione ufficiale Mostra del Cinema Venezia, Toronto Film Festival, Telluride Film
Festival, New York Film Festival)

Filmografia

Fotografia

Produzione

2020

Notturno

... Produttore (21Uno Film)
Qui elencati solo i film per i quali è disponibile un collegamento ad una scheda su MovieTele.it

Seriegrafia

Qui elencati solo i film per i quali è disponibile un collegamento ad una scheda su MovieTele.it

Foto e Immagini (beta)

Non ci sono foto e/o immagini disponibili per Gianfranco Rosi.
Per segnalare errori nella scheda (possibili anche in caso di omonimia) è possibile contattarci.