Ritratto Clive Owen

Clive Owen

Scheda di Clive Owen

Scheda relativa a Clive Owen, con la biografia, la filmografia, la seriegrafia, le notizie, i video correlati e un forum dedicato a Clive Owen.
a Coventry, Inghilterra, Regno Unito.

Biografia Clive Owen

L'attore nominato agli Oscar e vincitore di un Golden Globe Clive Owen è apprezzato dal pubblico del Regno Unito, degli Stati Uniti e del mondo intero. La sua scelta variegata di pellicole lo conferma uno degli attori più versatili dei nostri giorni. Con la sua affascinante performance nel ruolo da protagonista in Il colpo – Analisi di una rapina, film di Mike Hodges che ebbe un successo in seconda battuta, i critici lo hanno paragonato ad attori del calibro di Bogart, Mitchum e Connery! Nel 2005 si conferma una stella vincendo un Golden Globe e ottenendo una nominatio all'Oscar per la sua interpretazione di Larry in Closer di Mike Nichols. Nel film recitavano anche Julia Roberts, Jude Law e Natalie Portman. Clive, attore britannico, ha debuttato sulle scene con diversi telefilm britannici e americani. Nel 1991 appare nel suo primo grande titolo, la serie televisiva del Regno Unito Chancer. Un altro telefilm del Regno Unito in cui ha recitato è Second Sight della BBC, trasmesso in Mystery! della PBS. Clive ha debuttato al cinema nel 1988, in Vroom di Beeban Kidron, in cui restaura una classica automobile americana per mettersi in strada con la costar David Thewlis. Poi, nel 1991, ha interpretato un fratello che asseconda i suoi sentimenti incestuosi nel film di Stephen Poliakoff Close My Eyes. In seguito continua a interpretare personaggi complessi recitando nei panni di un omosessuale imprudente nella corrotta Germania ante-guerra che trova l'amore incondizionato in un campo di concentramento nazista in Bent di Sean Mathias. Nel 2001 e 2002 rispettivamente appare in Pollice verde di Joel Hershman, commedia britannica beat, Il colpo – Analisi di una rapina di Mike Hodges e il film di Robert Altman costellato di stelle Gosford Park. I film successivi di Clive allungano la lista già brillante e variegata del suo portfolio. Recita con Angelina Jolie nel dramma d'amore bellico Beyond Borders – Amore senza confini, nel thriller di Mike Hodges I'll Sleep When I Am Dead, nell'action drama bellico King Arthur, in Sin City con Bruce Willis, Benicio Del Toro, Rosario Dawson e Jessica Alba, in Derailed – Attrazione letale con Jennifer Aniston, nel thriller di Spike Lee Inside Man assieme a Denzel Washington e Jodie Foster, nel film pieno d'azione e acclamato dalla critica I figli degli uomini di Alfonso Cuaron con Julianne Moore e Michael Caine, in Shoot Em Up – Spara o muori! di Michael Davis e in Elizabeth: The Golden Age con Cate Blanchett, dove interpretava Sir Walter Raleigh. Tra gli altri film girati ricordiamo Duplicity di Tony Gilroy con Julia Roberts, The International con Naomi Watts, The Intruders di Juan Carlos Fresnadillo, Ragazzi miei di Scott Hicks, Trust con Catherine Keener e Viola Davis, diretto da David Schwimmer, Killer Elite con Robert De Niro e Jason Statham, il film di James Marsh applaudito dalla critica Doppio gioco con Andrea Riseborough, Blood Ties - La legge del sangue di Guillame Canet con Marion Cotillard, Zoe Saldana, Mila Kunis e Billy Crudup, e Words & Pictures di Fred Schepisi con Juliette Binoche. E' nel film Gemini Man di Ang Lee con Will Smith e in futuro lo vedremo in Anon con Amanda Seyfried. In televisione, Clive è apparso recentemente in The Knick di Steven Soderbergh per Cinemax, di cui è stato anche produttore esecutivo. La sua interpretazione del Dott. Thatchery gli è valsa una nomination ai Golden Globe del 2015 come miglior attore. Nel 2011, Clive ha debuttato sulla televisione americana nel film della HBO nominato agli Oscar Hemingway and Gellhorn, assieme a Nicole Kidman e diretto da Phil Kaufman. La sua performance gli è valsa nomination ai premi Emmy, SAG e Golden Globe. Clive è anche uno stimato attore di teatro con ruoli come l'interpretazione di Romeo al teatro Young Vic, nella messa in scena di Sean Mathias della commedia Design for Living di Noel Coward, e nel ruolo da protagonista nella produzione originale di Patrick Marber di Closer al Royal National Theater nel 1997. Nell'autunno del 2001, ha recitato a Londra nella messa in scena di Lawrence Boswell della commedia A Day in the Death of Joe Egg di Peter Nichols. Nell'autunno del 2015, Clive ha debuttato a Broadway all'American Airlines Theater con il revival di Old Times. È poi tornato a Broadway nella produzione del 2017 di M. Butterfly. Clive ha interpretato l'"autista" nella serie di corti per Internet della BMW "The Hire", diretti di volta in volta da John Frankenheimer, Ang Lee, Wong Kar-wai, Guy Ritchie e Alejandro Gonzalez Inarritu. 

Seriegrafia Clive Owen


News e Articoli

La storia di Lisey di Stephen King arrivera' su Apple TV Plus

11/10/2019 | La Storia di Lisey, il romanzo di Stephen King, diventera' una miniserie per Apple TV Plus con Clive Owen e Julianne Moore.

Roma 2014: gli ospiti confermati

15/10/2014 | Benicio del Toro, Kevin Costner, Lily Collins, Josh Hutcherson e Sam Claflin alcuni degli ospiti che sfileranno sul red carpet dell'Auditorium Parco della Musica in Roma.

Video correlati a Clive Owen

Apri Box Commenti