Ritratto Fabrizio Ferracane

Fabrizio Ferracane

Scheda di Fabrizio Ferracane

Scheda relativa a Fabrizio Ferracane, con la biografia, la filmografia, la seriegrafia, le notizie, i video correlati e un forum dedicato a Fabrizio Ferracane.

Biografia Fabrizio Ferracane

Si diploma nel 1998 presso la scuola di Teatro Teatès di Palermo diretta da Michele Perriera. La sua formazione continua attraverso laboratori teatrali con Franco Scaldati, Mimmo Cuticchio, Laila Tabel, Riccardo Caporossi, Emma Dante, Danio Manfredini, Claudio Collovà, Pierpaolo Sepe, Stefania De Santis, Giuliano Vasilico', Davide Iodice. Lavora principalmente in teatro come attore e come regista presentando suoi lavori (Sutta Scupa- W Niatri) in festival nazionali e stranieri. Nel 2010 nasce la compagnia Marino_Ferracane. Vengono presentati e messi in scena Ferrovecchio, Orapronobis (2012) e La malafesta (2014). Poi di nuovo in teatro con un testo di Claudio Fava "92 Falcone Borsellino 20 anni dopo" per la regia di Marcello Cotugno. Nel 2017 e' protagonista nel "Tito Andronico" di W. Shakespeare per la regia di Gabriele Russo. Nel 2013 è protagonista del film di Francesco Munzi Anime Nere presentato alla 71 edizione del Festival del Cinema di Venezia. Riceve per la sua interpretazione il premio speciale Efebo D'Oro e le candidature per miglior attore protagonista sia ai David di Donatello che ai Nastri d'Argento e Globo D Oro. Nel 2016 e' il protagonista della commedia Ho amici in paradiso opera prima di Fabrizio Maria Cortese. Il film è interamente girato insieme agli ospiti dell'istituto "Don Luigi Guanella". Nel 2017 è presente al festival di Cannes nel sezione "Un Certain Regard" con il film Apres la guerre – Dopo la guerra, di Annarita Zambrano. Lavora anche per la tv ( Il capo dei capi – Squadra antimafia 2 - Il segreto dell'acqua – Lampedusa – Il Commissario Montalbano – Prima della notte - Felicia Impastato ) 

Filmografia Fabrizio Ferracane


2016

Felicia Impastato

... Umberto
Qui elencati solo i film per i quali è disponibile una scheda su MovieTele.it

Seriegrafia Fabrizio Ferracane


Apri Box Commenti