Keira Knightley

Biografia di Keira Knightley

La scheda del personaggio Keira Knightley. La biografia, la filmografia, le curiosita' di Keira Knightley.
Nasce il 26 Marzo 1985 a Teddington, Middlesex, Inghilterra, UK.

Luogo di nascita: Teddington, Middlesex, Inghilterra, UK
Data di Nascita: - Oggi ha 32 anni.

Biografia Keira Knightley

L'attrice nominata all'Oscar® KEIRA KNIGHTLEY è apparsa recentemente nel dramma biografico di Morten Tyldum The Imitation Game, per il quale la Knightley ha ricevuto la sua seconda candidatura all'Oscar® nella categoria Miglior Attrice Non Protagonista per la sua interpretazione di Joan Clarke al fianco di Benedict Cumberbatch. Il film è incentrato su Alan Turing (Cumberbatch) e la sua brillante squadra di crittoanalisti che lavoravano nel centro Britannico Bletchley Park, durante i giorni più bui della seconda guerra mondiale. Il film è stato presentato al Telluride Film Festival del 2014 con recensioni positive, ed è stato premiato con il People Choice Award al Toronto International Film Festival, oltre all' Alfred P. Sloan Feature Film Prize al Festival Internazionale del Cinema di Hamptons. Lo scorso autunno la Knightley è stata la protagonista Megan, del film Dimmi Quando (Laggies) di Lynn Shelton, che narra la storia di una giovane donna in preda ad una crisi di mezza età che tenta una fuga dalla realtà. La Knightley ha fatto parte di un cast stellare, tra cui Sam Rockwell, Chloë Grace Moretz e Mark Webber. Inoltre, la Knightley è apparsa nella pellicola di John Carney Tutto Può Cambiare (Begin Again), al fianco di Mark Ruffalo. La storia, incentrata sul mondo della musica, vede Gretta (Knightley) trasferirsi a New York con il suo fidanzato per ritrovarsi con il cuore spezzato quando lui preferisce la fama ed il successo al loro rapporto. La vita della ragazza prenderà una svolta quando un produttore produttore discografico ormai finito sul lastrico(Ruffalo), rimane affascinato dal talento di Greta sentendola cantare in un locale, facendole registrare il suo album. Il film è stato presentato ed è stato venduto al Toronto International Film Festival dello scorso anno, ed è stato distribuito dalla Weinstein Company il 27 Giugno 2014. Nel 2005 la Knightley è stata candidata all'Oscar® ed al Golden Globe per il suo ritratto di Elizabeth Bennet nella versione di Joe Wright del romanzo di Jane Austen "Orgoglio e Pregiudizio" (Pride & Prejudice). Due anni dopo è stata candidata al Golden Globe ed ai BAFTA per la sua interpretazione di Cecilia Tallis nel film "Espiazione" (Atonement). In seguito ha recitato nel ruolo di Anna Karenina di Wright, basato sul romanzo di Lev Tolstoj, ed adattata dal premio Oscar® Tom Stoppard. Nel 2003 l'attrice ha rivestito i panni dell'eroina Elizabeth Swann in "Pirati dei Caraibi:La Maledizione Della Prima Luna" (Pirates of the Caribbean: The Curse of the Black Pearl), diretto da Gore Verbinski, che Knightley ha interpretato insieme a Johnny Depp, Orlando Bloom, e Geoffrey Rush. Il film ha incassato oltre 654.000.000 di dollari in tutto il mondo. La Knightley ha ripreso il suo ruolo nel 2006 e nel 2007 nei sequel del franchise: Pirati dei Caraibi: La Maledizione del Forziere Fantasma (Pirates of the Caribbean: Dead Man's Chest), e Pirati Dei Caraibi: Ai Confini Del Mondo (Pirates of the Caribbean: At World's End). Ha poi lavorato nuovamente con il produttore del film Jerry Bruckheimer in King Arthur di Antoine Fuqua; e ha fatto parte dell'ensemble stellare di "Love Actually – L'amore Davvero" (Love Actually) di Richard Curtis. Altri suoi crediti cinematografici: "The Jacket", e "The Edge of Love" per il regista John Maybury; "Jack Ryan: L'Iniziazione" (Jack Ryan:Shadow Recruit) di Kenneth Branagh; "Seta" (Silk) di François Girard; "La Duchessa" (The Duchess) di Saul Dibb, per il quale è stata candidata al British Independent Film Award (BIFA) come Miglior Attrice; "Non Lasciarmi" (Never Let Me Go) di Mark Romanek, per il quale è stata di nuovo candidata al BIFA; "Last Night" di Massy Tadjedin; "London Boulevard" di William Monahan; "A Dangerous Method" di David Cronenberg, e "Cercasi Amore Per La Fine Del Mondo" (Seeking a Friend for the End of the World ) di Lorene Scafaria, nel quale ha recitato accanto a Steve Carell. La svolta decisiva per la sua carriera è avvenuta in seguito alla sua partecipazione al film "Sognando Beckham" (Bend It Like Beckham ) di Gurinder Chadha, grazie al quale ha vinto il London Critics' Circle Film Award come Miglior Attrice Esordiente dell'Anno. L'attrice ha avuto il suo primo ruolo cinematografico all'età di 10 anni, nel film di Patrick Dewolf "Intrigo Perverso" (Innocent Lies). Ha poi interpretato The Hole di Nick Hamm, con Thora Birch, e Pure di Gillies MacKinnon; ed è apparsa accanto a Natalie Portman in "Guerre Stellari: Episodio I – La Minaccia Fantasma" (Star Wars: Episode I – The Phantom Menace). La Knightley ha debuttato in televisione a sei anni nel telefilm Royal Celebration diretto da Ferdinand Fairfax. I suoi crediti televisivi successivi comprendono telefilm e miniserie come: The Treasure Seekers, diretto da Juliet May; Coming Home, diretto da Giles Foster; Oliver Twist; Il Dottor Zivago (Doctor Zhivago), diretto da Giacomo Campiotti; e Gwyn – Principessa dei Ladri (Princess of Thieves), diretto da Peter Hewitt, nel quale ha interpretato il ruolo della figlia di Robin Hood. Nel Dicembre 2009, la Knightley ha esordito a teatro nel West End nella versione di Martin Crimp della commedia di Molière Il Misantropo, messa in scena da Thea Sharrock al Comedy Theatre di London. La sua performance le è valsa una nomination all'Olivier Award, ed una agli Evening Standard per il Natasha Richardson Award come Miglior Attrice. A Gennaio del 2011, Keira Knightley è tornata al Comedy Theatre, e ha recitato in The Children's Hour di Lillian Hellman, messo in scena da Ian Rickson. La Knightley è volto di Chanel, e appare nella campagna della prestigiosa marca come Coco Mademoiselle. A breve l'attrice debutterà a Broadway nel ruolo del titolo della produzione del Roundabout Theatre, Thérèse Raquin. Si tratta di un nuovo adattamento della commedia di Émile Zola, e sarà diretto da Evan Cabnet. 

Filmografia Keira Knightley


2016

Collateral Beauty

... Aimee Moore
2015

Everest

... Jan Hall
2014

The Imitation Game

... Joan Clarke
2014

Laggies

... Megan
2014

Jack Ryan: L'iniziazione

... Cathy Ryan
2013

Tutto può cambiare

... Greta
2012

Anna Karenina

... Anna Karenina
2011

A Dangerous Method

... Sabina Spielrein
2010

Non lasciarmi

... Ruth
2010

London Boulevard

... Charlotte
2010

Last Night

... Joanna Reed
2008

La duchessa

... Georgiana, duchessa del Devonshire
2007

Espiazione

... Cecilia Tallis
2005

Orgoglio e pregiudizio

... Elizabeth Bennet
2005

Domino

... -
2005

The Jacket

... Jackie Price
2004

King Arthur

... Guinevere

Seriegrafia Keira Knightley

Seriegrafia non disponibile per Keira Knightley

Commenti

Serie in Prima Serata

Film in Prima Serata