Foto Will Poulter

Will Poulter

Scheda di Will Poulter

Scheda relativa a Will Poulter, con biografia, filmografia, seriegrafia, notizie, video correlati. Nasce il 28 Gennaio 1993 a Inghilterra, UK.
conosciuto per Dopesick - Dichiarazione di Dipendenza (serie), La Ferrovia Sotterranea (serie), Midsommar - Il villaggio dei dannati (film), The Little Stranger (film), Black Mirror: Bandersnatch (film), War Machine (film), Kids in Love (film), Revenant - Redivivo (film), Maze Runner - Il Labirinto (film), Come ti Spaccio la Famiglia (film), Le cronache di Narnia: il viaggio del veliero (film)

Biografia

Nel 2014, l'attore britannico Will Poulter è stato premiato con il prestigioso premio EE BAFTA Rising Star, posizionandolo tra i giovani talenti più ricercati del paese. Ha anche ricevuto il premio "Breakthrough Performance" agli MTV Awards per il suo ruolo in Come ti spaccio la famiglia insieme al "Best Kiss" per la sua scena esilarante e memorabile nel film. Recentemente è stato visto in Black Mirror: Bandersnatch, il primo episodio interattivo di Netflix, in cui il pubblico ha l'opportunità di scegliere la propria avventura prendendo decisioni nel corso della storia. Ambientato nel 1984 a Londra, l'episodio vede come protagonisti Fionn Whitehead, Asim Chaudhry e Craig Parkinson, con Will che interpreta il programmatore di computer, Colin Ritman. Lo scorso autunno ha visto Will in L'ospite di Lenny Abrahamson, al fianco di Ruth Wilson, Domhnall Gleeson e Charlotte Rampling. Il film è stato adattato dal romanzo gotico di Sarah Waters e ambientato nel Regno Unito dopo la Seconda Guerra Mondiale. Nel 2017 Will ha interpretato l'ufficiale di polizia 'Krauss' nel film di Kathryn Bigelow, Detroit. Il film si concentra sulle violente rivolte di Detroit del 1967 ed è stato rilasciato il 4 agosto in America. Will ha recitato al fianco di Anthony Mackie, John Boyega, Jack Reynor e Ben O'Toole. Will è stato anche visto nel progetto di Netflix, War Machine, insieme a Brad Pitt. La commedia è basata sul libro di Michael Hastings e segue la storia di un generale (Brad Pitt), che ha un ruolo dominante nel conflitto americano in Afghanistan. Nel 2016, Will ha recitato nel film di Alejandro González Iñárritu vincitore del BAFTA e del premio Oscar®, The Revenant - Redivivo, al fianco di Leonardo DiCaprio e Tom Hardy. La sceneggiatura è stata adattata dal romanzo di Michael Punke ed è stata pubblicata dalla Twentieth Century Fox. Nello stesso anno Will ha recitato in Kids in Love al fianco di Alma Jodorowsky, Jamie Blackley e Cara Delevingne. Nel 2015, Will è stato visto protagonista in Glassland, il secondo lungometraggio del regista irlandese Gerard Barrett, dove Will ha interpretato il ruolo di "Shane". Con l'attrice candidata all'Oscar® Toni Collette e Jack Reynor, il film è ambientato a Dublino e racconta la storia di un giovane tassista (Reynor) che si infiltra nel mondo del traffico di esseri umani nel tentativo di salvare sua madre (Collette) dalla dipendenza. Il 2014 ha visto Will nel film della Twentieth Century Fox, Maze Runner – Il labirinto, un adattamento del romanzo best-seller di James Dashner e diretto da Wes Ball. Il film segue un gruppo di ragazzi intrappolati in un enorme labirinto senza memoria del mondo esterno. Will interpreterà 'Gally' e recita accanto a Dylan O'Brien, Thomas Brodie-Sangster e Kaya Scodelario, mentre cercano di scoprire la verità e trovare un modo per sfuggire al labirinto. Nel 2013 è stato protagonista della fortunata commedia della Warner Brother Come ti spaccio la famiglia, al fianco di Jennifer Anniston, Jason Sudeikis e Emma Roberts. Il film segue un piccolo spacciatore David Burke (Sudeikis) che assume una famiglia fasulla per portare due tonnellate di erba dal Messico al Colorado. Il suo piano prevede di lavorare con una cinica spogliarellista (Jennifer Aniston) nel ruolo della sua finta moglie, un'adolescente senzatetto (Emma Roberts) e un giovane vicino di casa (Poulter). Il debutto cinematografico di Will Poulter è stato nella commedia di successo di Garth Jennings, Son of Rambow, nel 2008, per il quale ha ricevuto una nomination ai British Independent Film Awards come "Most Promising Newcomer". Questa storia di amicizia e avventura è incentrata su due giovani ragazzi, "Lee Carter" (Poulter) e "Will Proudfoot", interpretato da Bill Milner. Nel 2011 ha recitato nel debutto alla regia di Dexter Fletcher, nominato ai BAFTA, Wild Bill. Il film ha visto il passaggio di Will da bambino ad attore adulto, affrontando il ruolo di "Dean", un ragazzo abbandonato da sua madre e costretto a prendersi cura del suo giovane fratello. Will è stato candidato come "Young British Performer of the Year" ai Critics' Circle Awards per questa performance eccezionale. Tra gli altri film ricordiamo l'adattamento di successo di Le cronache di Narnia: Il viaggio del veliero in cui Will ha interpretato "Eustace Clarence Scrubb" con Tilda Swinton, Liam Neeson e Simon Pegg. Will ha inoltre interpretato e sviluppato una serie di personaggi satirici nello show comico di C4/E4 "School of Comedy", un programma televisivo per adulti interpretato da un cast di giovani comici britannici di talento. Lo show è stato portato all'Edinburgh Festival Fringe e nel 2009 è stato adattato in una serie televisiva in sei parti per la E4, in programma per due stagioni fino al 2010. 

Filmografia

Qui elencati solo i film per i quali è disponibile un collegamento ad una scheda su MovieTele.it

Seriegrafia

Qui elencati solo i film per i quali è disponibile un collegamento ad una scheda su MovieTele.it

Video correlati a Will Poulter

Foto e Immagini (beta)

[Schermo Intero]
In caso di errori nella scheda (ad esempio può capitare in caso di omonimia), è possibile contattarci.