Ritratto Simon McBurney

Simon McBurney

Scheda di Simon McBurney

Scheda relativa a Simon McBurney, con la biografia, la filmografia, la seriegrafia, le notizie, i video correlati e un forum dedicato a Simon McBurney.

Biografia Simon McBurney

Il regista, attore e scrittore Simon McBurney è uno degli artisti più innovativi e influenti che lavorano a teatro oggi. Per A Disappearing Number, andata in scena al Barbican Theatre di Londra, ha vinto un Olivier, un Evening Standard, e un London Critics Circle Award per Migliore Pièce Teatrale. Co-fondatore della compagnia Complicité (originariamente chiamata Théâtre de Complicité), Simon McBurney ha scritto, diretto e recitato in più di quaranta spettacoli per la compagnia. Il pubblico di New York ha visto le sue messe in scena e i suoi adattamenti di The Three Lives of Lucie Cabrol, al Festival del Lincoln Center nel 1996; Le sedie, che ha ricevuto sei nomination al Tony nel 1998; La via dei coccodrilli, al Festival del Lincoln Center nel 1998; Il rumore del tempo, al Lincoln Center in collaborazione con l'Emerson String Quartet nel 2000, e di nuovo nel 2003; Mnemonic, che ha vinto tre Lucille Lortel Awards incluso quello per Unique Theatrical Experience del 2001; La resistibile ascesa di Arturo Ui nel 2002, prodotto con il National Actors Theatre di Tony Randall, e interpretato da Al Pacino; L'elefante scomparso, al Festival del Lincoln Center nel 2004; e il revival di Broadway del 2008-2009 di Erano tutti miei figli, interpretato da John Lithgow e Dianne Wiest. Ha collaborato con il compositore russo Alexander Raskatov su un adattamento per l'opera del romanzo di Mikhail Bulgakov Cuore di cane, messo in scena alla Dutch National Opera di Amsterdam e all'ENO (English National Opera) nel West End di Londra nel 2010. McBurney ha vinto il premio Konrad Wolf dell'Accademia delle Arti di Berlino nel 2008, per essere uno straordinario artista multi-disciplinare. Sempre nel 2008, è stato il primo regista non giapponese a ricevere lo Yomiuri Theatre Awards Grand Prize, per la sua messa in scena di Shun-kin. Come attore, ha recitato sia per il grande che per il piccolo schermo. I suoi film includono: Friends with Money di Nicole Holofcener, con Frances McDormand; Tom & Viv di Brian Gilbert; Le cinque vite di Hector di Bill Forsyth; Onegin di Martha Fiennes; Bright Young Things di Stephen Fry; The Manchurian Candidate di Jonathan Demme, con Denzel Washington; L'ultimo re di Scozia di Kevin Macdonald, con il premo Oscar Forest Whitaker; La bussola d'oro di Chris Weitz; La duchessa di Saul Dibb, con Keira Knightley; Nessuna verità e Robin Hood di Ridley Scott; Harry Potter e i doni della morte Parte 1 di David Yates, come la voce di Kreacher; Magic in the Moonlight di Woody Allen; Jane Eyre di Cary Joji Fukunaga; e La talpa di Tomas Alfredson sempre per la Focus Features e Working Title Films,. In televisione, ha interpretato I Borgia con Jeremy Irons; Rev., con Tom Hollander; e la miniserie di prossima programmazione The Casual Vacancy, tratta dal romanzo di J.K. Rowling. 

Seriegrafia Simon McBurney


News e Articoli

The Casual Vacancy: i primi nomi del Cast

07/06/2014 | I primi membri del cast della mini-serie di BBC One adattamento di 'The Casual Vacancy' sono: Michael Gambon, Keeley Hawes, Rory Kinnear, Monica Dolan, Julia McKenzie, e Abigail Lawrie.

Video correlati a Simon McBurney

Apri Box Commenti