Ritratto Carolina Crescentini

Carolina Crescentini

Scheda di Carolina Crescentini

Scheda relativa a Carolina Crescentini, con la biografia, la filmografia, la seriegrafia, le notizie, i video correlati e un forum dedicato a Carolina Crescentini.
Nasce il 18 Aprile 1980 a Roma, Lazio, Italia.

Biografia Carolina Crescentini

Diplomata al Centro Sperimentale di Cinematografia. Carolina Crescentini debutta come protagonista al cinema nel 2006 con il film "Notte prima degli esami – Oggi" di Fausto Brizzi e, nello stesso anno, diventa nota anche al pubblico televisivo grazie a "Boris" sit-com cult diretta da Luca Vendruscolo e trasmessa da SKY sul canale Fox. All'inizio del 2007 gira il film "San Pietroburgo", regia di Giuliano Montaldo; successivamente è sul set di "Cemento Armato", regia di Fausto Brizzi e Marco Martani, e "Parlami d'amore", tratto dall'omonimo romanzo di Carla Evangelista e Silvio Muccino. Nel 2008, oltre a girare la seconda serie della sit-com "Boris", è protagonista di due film per il cinema: "Due Partite", per la regia di Enzo Monteleone, e "Generazione Mille Euro" per la regia di Massimo Venier. Il 2009 la vede protagonista di diverse pellicole cinematografiche: gira "Henry" di Alessandro Piva, "Oggi Sposi" di Luca Lucini, "Venti sigarette" per la regia di Aureliano Amadei, film impegnato sull'attentato a Nassirya e "Mine Vaganti" di Ferzan Ozpetek. Il 2010 è un anno ricco di impegni per l'attrice che si divide tra cinema e televisione. Al cinema la vediamo impegnata con "Ti amo troppo per dirtelo" film diretto da Marco Ponti nel ruolo di Stella e in "Boris" di Vendruscolo, Ciarrapico e Torre nel ruolo di Corinna. In televisione gira la terza serie di "Boris" per la regia di Davide Marengo e "Un Cane per Due" di Giulio Base, mentre diretta da Marco Pontecorvo la vediamo nel ruolo di Claudia in "Ragazze in web". Nel 2011 gira "Breve Storia di lunghi tradimenti", diretto da Davide Marengo nel ruolo di Cecilia e "L'Industriale", di Giuliano Montaldo; nello stesso anno vince il Nastro d'Argento come Miglior attrice non protagonista per "Boris-il film" e per "20 sigarette", e il Ciak d'Oro sempre per "Boris-il film". Il 2012 si apre con la registrazione del videoclip di Sergio Cammariere "Ogni cosa di me". Nello stesso anno la vediamo impegnata al cinema con "Niente può fermarci" per la regia di Luigi Cecinelli e in una "Famiglia Perfetta" diretto da Paolo Genovese nel ruolo di Sole, mentre l'anno successivo riceve il Premio "Magna Grecia Awards Rodolfo Valentino" e la vediamo al cinema in "Allacciate le cinture" per la regia Ferzan Ozpetek. Il 2014 è un anno ricco di lavori che la vedono impegnata su set televisivi: "Max & Helene" di G. Battiato, "Due di noi" di I. Cotroneo; set cinematografici: "Fratelli unici" di A. M. Federici, "Maraviglioso Boccaccio" dei Fratelli Taviani, "Tempo Instabile con probabili schiarite" di M. Pontecorvo, "Accabadora" di E. Pau; sul palcoscenico, dove recita al fianco di Giampaolo Morelli in "Sette ore per farti innamorare", scritto e diretto da Gianluca Ansanelli. Nel 2015 partecipa al docufilm di Alberto Caviglia "Pecore in erba" e interpreta se stessa sul set internazionale di "Zoolander 2" per la regia di Ben Stiller, per poi continuare accanto a Laura Morante in "Assolo". Nel 2016 torna sul piccolo schermo accanto ad Alessandro Gassman per la serie "I Bastardi di Pizzofalcone" diretta da Carlo Carlei e nella sit-com "Lost in Paramount" per il canale Paramount insieme a Francesco Mandelli. Chiude l'anno sui set cinematografici di Max Croci "La verità vi spiego sull'amore" e di Massimiliano Bruno "Beata Ignoranza". Ad inizio 2017 ha interpretato il ruolo di Ladie Hester nel film internazionale "Il sogno del califfo" per la regia di S. Benbarka girato in Marocco. La vedremo prossimamente al cinema nel film "Sconnessi" diretto da C. Marazziti. Attualmente è sul set del film "L'isola che non c'è", di Gabriele Muccino. 

Seriegrafia Carolina Crescentini


News e Articoli

Paramount Channel, aspettando gli Oscar 2019 trasmette film candidati o vincitori del passato

17/02/2019 | La programmazione comprende lo speciale 'Aspettando la notte delle stelle' con Riccardo Trombetta e l'attrice Carolina Crescentini impegnati nel raccontare le nomination alle più importanti categorie dei Premi Oscar 2019.

Illuminate, su Rai3 4 docufilm dedicati a Margherita Hack, Palma Bucarelli, Rita Levi Montalcini e Krizia

01/09/2018 | Francesca Inaudi, Valentina Bellè, Caterina Guzzanti e Carolina Crescentini protagoniste di 4 racconti dedicati a Margherita Hack, Palma Bucarelli, Rita Levi Montalcini e Krizia.

Giffoni 2017: Carolina Crescentini, Pio Stellaccio e Edoardo De Angelis

21/07/2017 | Al Giffoni Film Festivl 2017 ospiti nella settima giornata, giovedi' 20 luglio, Carolina Crescentini, Pio Stellaccio e Edoardo De Angelis.

Lampedusa con Claudio Amendola e Carolina Crescentini su Rai1

20/09/2016 | Su Rai1 la miniserie ispirata da chi ogni giorno a Lampedusa lavora con generosità e spirito umanitario per salvare e accogliere i migranti in fuga dalla guerra e dalle persecuzioni.

VVFilmF 2014: i Vincitori

13/04/2014 | Si è conclusa la V edizione del Vittorio Veneto Film Festival con l'assegnazione dei premi a Luca Ward, Daniele Liotti, Elena Cotta, Carolina Crescentini e Vittorio Storaro. Premiati anche i film vincitori.

VVFilmF 2014: a Carolina Crescentini il Premio Miglior Attrice

27/03/2014 | Carolina Crescentini viene premiata al Vittorio Veneto Film Festival 2014 per decisione di una votazione popolare sul web.

VVFF 2014 premia Carolina Crescentini, Daniele Liotti, Luca Ward, Elena Cotta

21/03/2014 | Vittorio Veneto Film Festival 2014 assegna a Daniele Liotti e Carolina Crescentini il Premio Miglior Attore e Miglior Attrice, rispettivamente, mentre Luca Ward premiato come Miglior Doppiatore.

Video correlati a Carolina Crescentini

Apri Box Commenti