A United Kingdom, al cinema un Amore che ha cambiato la Storia

A United Kingdom

La storia amorosa di Seretse Khama, erede al trono del Botswana, e Ruth Williams, impiegata bianca londinese che ha contribuito a portare uguaglianza e indipendenza in un intero paese.

A United Kingdom, al cinema un Amore che ha cambiato la Storia

Al cinema dal 2 febbraio A United Kingdom - l'Amore che ha cambiato la Storia il nuovo film di Amma Asante con David Oyelowo (Selma, Interstellar, The Butler) e Rosamund Pike (Gone Girl). A United Kingdom è basato su eventi realmente accaduti che hanno trasformato il mondo in un posto migliore.

Nel 1947, Seretse Khama, erede al trono del Botswana, incontra in un bar Ruth Williams, impiegata bianca londinese e tra loro è amore a prima vista. Un amore che in breve tempo spinge i due al matrimonio. Ruth ama di Seretse la volontà di lottare per un mondo più giusto e decide di sposare e condividere quella stessa visione. Seretse vede nuove opportunità per il suo popolo, Ruth intuisce la possibilità per le donne di lottare per l'indipendenza e l'uguaglianza. La loro unione interraziale incontra l'opposizione da parte delle famiglie e dei governi britannico e sudafricano. In Sudafrica era stata introdotta di recente la politica dell'apartheid e l'idea di una coppia interraziale non è tollerabile; il governo inglese si oppone con forza a questa unione in seguito alle minacce del Sudafrica di negare l'accesso alle risorse di uranio e di oro, e di invadere il Botswana. Seretse viene costretto all'esilio dalla sua terra e alla separazione dalla sua amata Ruth, che si trova a portare avanti la gravidanza da sola in Botswana. Nonostante le pressioni dei governi, il legame tra Seretse e Ruth alimenta una battaglia combattuta in nome dell'amore, dell'uguaglianza e dell'indipendenza di un intero paese.

Un fattore importante per la decisione della Asante di dirigere il film è stato il contesto in cui si svolge. "È ambientato in Africa e a Londra, i due luoghi al mondo a me più cari. La passione di David è stata fondamentale nel convincermi, così come la tenacia e l'esperienza di Rick e la sua apertura verso le mie opinioni e le mie idee." La Asante, figlia di immigrati ghanesi, è cresciuta a Streatham, a sud di Londra dove inizialmente viveva con i suoi genitori in un appartamento di una sola stanza. I genitori hanno iniziato con lavori umili per poi arrivare ad ottenere impieghi migliori: suo padre è diventato contabile per la HMRC, e sua madre gestiva il loro negozio di alimentari. La Asante si identifica come una 'Britannica Nera' e, quindi, vede il mondo da una duplice prospettiva che lei chiama 'l'occhio in più': "Sono figlia di genitori nati e cresciuti in una colonia britannica che ha raggiunto l'indipendenza. Da quando avevo quattro anni, volevo tornare in Ghana per le vacanze estive. Mio padre mi ha cresciuto come una figlia d'Africa. So cosa ha significato l'indipendenza per i miei genitori e vale lo stesso anche per me. Questa è stata l'occasione per raccontare la storia del viaggio verso l'indipendenza di un Paese africano".

A seguire il trailer italiano ed il poster italiano di A United Kingdom, dal 2 febbraio al cinema.

 

Galleria fotografica di A United Kingdom - l'Amore che ha cambiato la Storia

L'idea di A United Kingdom - l'Amore che ha cambiato la Storia è nata nel 2010, mentre l'attore David Oyelowo era impegnato sul set di 96 Minutes. I produttori, Justin Moore-Lewy e Charlie Mason, avevano comprato i diritti del libro di Susan Williams, Colour Bar, che racconta la straordinaria storia di Seretse Khama e Ruth Williams.

"Ricordo molto chiaramente quando Justin mi si è avvicinato sul set e mi ha dato il libro", dice Oyelowo. "Sono stato colpito dall'immagine di copertina che ritraeva Seretse e Ruth molto felici. Non sapevo nulla di loro. Non avevo idea che lui fosse un principe africano.

"Leggendo il libro sono rimasto inebriato dal potere che il loro amore così forte aveva avuto sulle convenzioni politiche e sociali del tempo. Ruth non era cresciuta in una famiglia attiva in ambito politico e interessata alle questioni razziali, per questo ho capito che il loro amore era puro come un diamante e permettendo loro di affrontare tutti i pregiudizi che incontrarono una volta sposati.

"Da quando ho conosciuto questa storia, l'idea di farne un film mi ha ossessionato. Sono orgoglioso di essere africano e come attore cerco delle storie africane da portare sullo schermo."

Tutti e tre insieme hanno cercato di far partire il progetto, "ad essere onesti, con molto poco successo", ricorda Oyelowo. "Quando abbiamo mandato la sceneggiatura agli agenti era chiaro che io avrei interpretato Seretse e ricevemmo molti rifiuti."

L'attore si è poi rivolto a delle persone con cui aveva lavorato e a cui piaceva la storia di Seretse e Ruth; due di queste si sono poi rivelate fondamentali per la riuscita del progetto. Il produttore Rick McCallum aveva prodotto un film sui piloti afro-americani nella Seconda Guerra Mondiale, RED TAILS, in cui Oyelowo aveva un ruolo importante.

Oyelowo ha coinvolto anche altri suoi ex collaboratori tra cui il produttore Brunson Green, con il quale aveva girato THE HELP, e lo sceneggiatore Guy Hibbert con il quale aveva collaborato in BLOOD AND OIL e COMPLICIT. "Una volta che Guy si è unito a noi ci siamo sentiti al sicuro," dice McCallum, che ammira la capacità con cui Hibbert tratta gli argomenti politici. "Andava molto d'accordo con l'autrice Susan Williams, con cui si incontrava un paio di volte a settimana, e gli abbiamo anche organizzato un viaggio in Botswana. Si interessava già di politica, ma dopo essere andato in Botswana si è innamorato della gente e del Paese."

Mancavano ancora da assegnare due ruoli cruciali per la produzione, e ancora una volta i contatti di Oyelowo sono stati fondamentali: "Ho incontrato Amma Asante 20 anni fa, quando ho partecipato alla serie tv Brothers & Sisters – Segreti Di Famiglia, uno dei miei primi lavori. Mentre stavamo cercando il regista ho visto il suo bellissimo film, La Ragazza Del Dipinto, così le ho parlato di A United Kingdom – L'amore Che Ha Cambiato La Storia, e per fortuna ha risposto di sì."

Rick McCallum era entusiasta della scelta di Amma Asante: "È una regista meravigliosa e una donna straordinaria, ogni singolo fotogramma di A United Kingdom – L'amore Che Ha Cambiato La Storia porta il suo punto di vista. È instancabile nell'ottenere ciò che vuole e lo fa con tale passione e senso dell'umorismo che ha entusiasmato tutti i membri del cast e della troupe. "

Asante ha lavorato con Hibbert alla sceneggiatura, dando il suo contributo sulle varie tematiche, dalla politica alla storia d'amore e ai personaggi.

Infine, Rosamund Pike, con cui Oyelowo aveva recitato in Jack Reacher – La Prova Decisiva, si è unita al cast nel ruolo di Ruth Williams. "Oltre al copione, David mi ha mandato delle foto di Ruth e Seretse", ricorda l'attrice. "Ho sfogliato le loro foto e ce n'era una in cui erano seduti fianco a fianco, l'uno vicino all'altra. È stato come se si accendesse un interruttore, mi sono commossa e ho cominciato subito a piangere."

Una volta letta la sceneggiatura, le sue sensazioni si erano rivelate corrette. Secondo Oyelowo, "La storia di Ruth e Seretse ha avuto chiaramente un forte impatto su Rosamund. Mi ha scritto una bellissima e-mail in cui diceva: 'Non so chi siano, ma mi hanno emozionato in un modo che non riesco a spiegare. Dimmi qualcosa di più.' L'ho fatto e ha accettato la parte immediatamente."

Dopo sei lunghi anni, A United Kingdom – L'amore Che Ha Cambiato La Storia era pronto per entrare in produzione. Le location di Londra includono il Parlamento e il Royal Naval College di Greenwich. Nel Botswana le riprese sono state fatte principalmente intorno alle città di Serowe e Palpaye, dove sono successi molti degli eventi descritti nel film.

Il produttore Rick McCallum sottolinea che, dove possibile, sono stati utilizzati dei veri edifici che si trovano a Serowe: "Stavamo ricreando la storia qui e ci è sembrato giusto renderla il più autentica possibile, così abbiamo girato nel vero ospedale dove Ruth ha dato alla luce i suoi figli e nella casa in cui hanno vissuto Ruth e Seretse. "Essere nei luoghi dove queste persone sono davvero nate e vissute ha fatto una grande differenza sia per il cast che per Amma."

Commenti

Serie in Prima Serata

Film in Prima Serata