Bamba, la web series con Nicola Nocella al Roma Fiction Fest 2013


La nuova webseries italiana che mescola mistery e humor presentata in anteprima al Roma Fiction Fest 2013.

In occasione della presentazione oggi della settima edizione del Roma Fiction Fest, è stata confermata la partecipazione in anteprima di Bamba, la webseries prodotta per la nuova web tv SuperSugo che verrà lanciata dal prossimo mese di ottobre 2013. Le prime due puntate della serie saranno presentate in anteprima al Roma Fiction Fest il 2 ottobre 2013.

Bamba, che mescola humor e mistero, vede protagonista Nicola Nocella (vincitore di due Nastri d'Argento per Il figlio più piccolo e Omero Bello di Nonna) e Giovanni Bussi per la regia di Samad Zarmandili (Squadra Antimafia) e viene così descritta ufficialmente: 

Orso (Nicola Nocella)e Lupo (Giovanni Bussi) sono due fratelli molto diversi tra di loro: mentre il primo vive ancora a casa con mamma e papà, il secondo ha fatto fortuna a Parigi dove conduce una vita da scapolo impenitente. I due si erano persi di vista fino al giorno in cui si ritrovano misteriosamente legati e imbavagliati (e, cosa ben peggiore, vestiti con un ridicolo pigiama di pile stile anni '80), in una squallida cella che comunica con il mondo esterno solo tramite una gattaiola. Il mistero su chi li possa aver rapiti si tinge di humor quando l'aguzzino, invece di cibo, somministra loro alcuni giocattoli vintage tra cui un Monopoli e delle bambole di plastica.  Riusciranno i due fratelli a liberarsi e a svelare il mistero su chi li abbia catturati e perché, ma soprattutto su cosa ci facesse la Barbie nelle mutande di Lupo?

Bamba segna la nascita della nuova webtv italiana SuperSugo.it, che sarà attiva da ottobre 2013, ed è interamente all'insegna della commedia. Da ottobre il portale proporrà online programmi originali tra cui sit com, web series, parodie e candid camera. La piattaforma sarà inizialmente lanciata in esclusiva sul canale YouTube Youtube.com/supersugotve e proporrà da subito quattro titoli: la web series Bamba, le sit-com Secks e Nico e la parodia Banca di Credito Coercitivo. A questi titoli se ne aggiungeranno degli altri prossimamente.