Sala Bio stagione 2016-17: SONG TO SONG il 9 Maggio

LES SAUTEURS

Per Sala Biografilm storia d'amore, tradimento e musica firmata Terrence Malick.

Sala Bio stagione 2016-17: SONG TO SONG il 9 Maggio

Sala Biografilm, la rassegna che porta al cinema in anteprima i migliori documentari e film di qualità, prosegue Martedì 9 maggio a Milano (Cinema Colosseo) con la versione originale di Song to Song, storia d'amore, tradimento e musica firmata Terrence Malick. Il nuovo film scritto e diretto dal regista americano (The Tree of Life, La sottile linea rossa…) vanta un cast corale che vede accanto ai protagonisti Michael Fassbender, Ryan Gosling, Rooney Mara e Natalie Portman gli artisti Patty Smith e Iggy Pop. Il film uscirà nelle sale italiane a partire dal 10 maggio per Lucky Red.

SONG TO SONG (USA/2017/129')
BV (Ryan Gosling) è un musicista che cerca il successo con l'aiuto della compagna (Rooney Mara) e del suo produttore Cook (Michael Fassbender). Tra i tre si stabilisce un legame che va oltre il semplice rapporto professionale e che coinvolge presto anche la giovane cameriera Rhonda (Natalie Portman). Nasce così una relazione intima e passionale in continuo bilico tra amore e tradimento. Un'intensa storia d'amore che vanta nel cast, nel ruolo di se stessi, anche numerosi artisti di fama internazionale, tra cui Patti Smith e Iggy Pop. Uscita: 10 maggio (Lucky Red)

CODICE DI SCONTO - Inserendo il codice SS95PR sul sito www.biografilm.it/song sarà possibile ottenere una riduzione sul costo dell'ingresso, da 9 a 6 euro .

COS'È SALA BIOGRAFILM - Sala Biografilm nasce come estensione nel corso dell'anno di Biografilm Festival – International Celebration of Lives di Bologna, festival italiano dedicato alle biografie e ai racconti di vita i cui ambiti spaziano dal cinema alla letteratura, dal documentario alla fotografia, dall'arte al teatro, alla musica. Sala Biografilm Milano è realizzata da Biografilm Festival in collaborazione con Multisala Colosseo.

Info sulla programmazione, sul calendario e le modalità di accesso su www.salabio.it e sulla pagina Facebook ufficiale - www.facebook.com/salabio. Inoltre, entrando a far parte della community di Sala Bio, è possibile usufruire di sconti e promozioni. 


SALA BIO STAGIONE 2016-2017

LES SAUTEURS (Danimarca/2016/80')
C'è vita al di là del muro. Ma ce n'è parecchia anche al di qua: una vita ammassata e precaria, ma a suo modo piena di progetti. Quelli dei migranti che si affollano a Melilla, un'enclave spagnola in Marocco protetta da un complesso sistema di barriere, che rappresenta una possibile porta per l'Occidente in terra africana. Abou è l'occhio dietro la telecamera che ci porta all'interno di questa realtà, la comunità dei migranti radunati sul Monte Gurugu in attesa di superare la frontiera. Grazie a lui, in un racconto corale ricco e colorato, incontriamo a tu per tu le persone, le loro storie e il loro futuro, assistiamo alle partite di calcio e ascoltiamo la paura della fame e della violenza. Riscopriamo l'umanità, nonostante tutto.

CIAO AMORE, VADO A COMBATTERE (Italia, Thailandia/2016/74')
Uno contro uno, la folla che grida il tuo nome, l'avversario di fronte a te. Non c'è scampo, non puoi rimandare, non puoi scappare: devi affrontarlo, una volta per tutte. Chantal Ughi era una modella, un'attrice, una cantante, ma la sua vita apparentemente spensierata nascondeva un passato oscuro. Non bastavano le passerelle, i set cinematografici e i palcoscenici a risolvere quel passato. Ci voleva il ring. È nel Muay Thai, la boxe tailandese, che Chantal ha trovato il modo di affrontare i suoi demoni: trasferitasi in Thailandia, sotto la guida di un maestro locale, al Muay Thai si è dedicata anima e corpo, vincendo quattro titolo mondiali. Ma non le basta, c'è ancora qualcosa da sputare fuori, un'ombra da affrontare, da prendere a calci, precisi e potenti come solo lei sa darne. Chantal torna sul ring, oggi, per riconquistare la cintura di campionessa del mondo; ma questa volta, per vincere veramente, dovrà affrontare il più temibile dei nemici: se stessa.

MAL DI PIETRE (Francia, Belgio, Canada / 2016 / 120')
Martedì 11 aprile a Milano (Cinema Colosseo) con Mal Di Pietre, film di Nicole Garcia con l'attrice Premio Oscar Marion Cotillard. Mal Di Pietre, tratto dall'omonimo romanzo di Milena Agus, è stato presentato alla 69a edizione del Festival di Cannes e candidato a ben otto Premi César, tra cui Miglior Film e Miglior Regia. Mal Di Pietre nelle sale italiane il 13 aprile distribuito da Good Films. Gabrielle (Marion Cotillard) viene da un paesino del sud della Francia, in un'epoca in cui il suo desiderio di trovare il vero amore è considerato scandaloso, se non perfino folle. Contro il suo volere, i suoi genitori la obbligano a sposare José (Alex Brendemühl), un onesto e amorevole contadino spagnolo in grado, secondo loro, di renderla una donna rispettabile. Un giorno, Gabrielle, sulle Alpi per curare i suoi calcoli renali, incontra André (Louis Garrel), un affascinante reduce rimasto ferito durante la guerra d'Indocina che risveglia in lei una passione sopita. Gabrielle desidera disperatamente fuggire con André e liberarsi da un matrimonio che le sembra una prigione. E questa volta è determinata a seguire i suoi sogni.

FAMIGLIA ALL'IMPROVVISO – ISTRUZIONI NON INCLUSE (Francia/2016/118')
Martedì 4 aprile a Milano (Cinema Colosseo) con l'anteprima in versione originale e sottotitolata di Famiglia All'improvviso Istruzioni Non Incluse, film francese diretto da Hugo Gélin e interpretato da Omar Sy (Quasi Amici). Famiglia All'improvviso Istruzioni Non Incluse nelle sale italiane a partire dal 20 aprile per Lucky Red. Samuel vive la sua vita nel Sud della Francia senza responsabilità e senza legami importanti fino a quando una delle sue vecchie fiamme gli lascia tra le braccia una bambina di pochi mesi, Gloria, che lui scopre essere sua figlia. Inizialmente incapace di prendersene cura, Samuel impara giorno dopo giorno a essere un buon padre. Otto anni dopo, quando Samuel e la piccola Gloria sono ormai inseparabili e felici, una sorpresa inaspettata cambierà le loro vite…

LA VENDETTA DI UN UOMO TRANQUILLO (Spagna/2016/92')
A Madrid, nell'agosto 2007, viene rapinata una gioielleria e Curro è l'unico dei quattro criminali coinvolti a essere arrestato e condannato, costretto ad abbandonare la sua compagna Ana e il loro figlio per otto anni. Scontata la pena, Curro torna a casa e spera di poter iniziare una nuova vita con Ana. Molte cose, tuttavia, sono cambiate. Ana, confusa e insicura, grazie al bar da lei gestito ha conosciuto José, un uomo chiuso e solitario in cui vede una speranza per la sua penosa esistenza. Curro si trova quindi ad affrontare una situazione inaspettata e un uomo, José, che cambierà tutti i suoi piani.
Uscita: 30 marzo (Bim Distribuzione)

ELLE (Francia / 2016 / 130')
Michèle è una donna impassibile e apparentemente indistruttibile; niente sembra poterla turbare. A capo di una grande società di videogiochi, gestisce con il pugno di ferro sia gli affari che le sue relazioni sentimentali. La sua vita, tuttavia, sarà sconvolta improvvisamente da un'aggressione per mano di un misterioso sconosciuto. Imperturbabile, Michèle cerca di rintracciarlo. Una volta trovato, tra loro si stabilisce uno strano gioco. Un gioco che potrebbe sfuggire loro di mano da un momento all'altro…

UN TIRCHIO QUASI PERFETTO (Francia/2016/89')
François Gautier è un tirchio e, terrorizzato dalla prospettiva di dover pagare, prosegue la sua vita ossessionato dall'unico obiettivo di non dover mai mettere mano al portafoglio. In poche ore, tuttavia, la sua vita è sconvolta dalla scoperta di una figlia di cui ignorava l'esistenza e dall'incontro con una donna di cui si innamora. Costretto a mentire per riuscire a occultare il suo terribile difetto, per François cominciano i problemi. Poiché a volte mentire può costare caro, molto caro… Un Tirchio Quasi Perfetto è una commedia in grado non solo di divertire, ma anche di affrontare tematiche serie riguardanti la paternità, la famiglia e i sentimenti.

LA LUCE SUGLI OCEANI (Gran Bretagna, Germania, Stati Uniti/2016/132')
Il regista di COME UN TUONO dirige il candidato all'Oscar  Michael Fassbender e il Premio Oscar® Alicia Vikander nel film che li ha fatti conoscere e innamorare. I coniugi Sherbourne stanno facendo di tutto per avere un figlio, ma senza successo, quando trovano una neonata abbandonata in una barca alla deriva e la allevano in segreto come fosse loro. Ben presto quella creatura vivace e sempre bisognosa d'attenzione diventa la luce della loro vita, finché non scopriranno che la vera madre della piccola (una intensa Rachel Weisz) la cerca da anni senza riuscire a darsi pace. Tormentati dal dilemma se svelare il segreto perdendo così la figlia che ormai sentono come loro, la coppia si troverà di fronte alla scelta più importante e dolorosa della loro vita.

LA LEGGE DELLA NOTTE (Stati Uniti/2016/129')
Joe Coughlin (Ben Affleck), in quanto figlio del Vice Sovrintendente della Polizia, si autodefinisce un fuorilegge anticonvenzionale. Forse potrebbe anche non essere considerato un cattivo ragazzo: a differenza dei gangster per cui si rifiuta di lavorare, ha il senso della giustizia e un grande cuore che però vanno contro i suoi interessi, rendendolo vulnerabile sia in affari che in amore. Spinto dal desiderio di riparare ai torti subiti, Joe imbocca un percorso irto di pericoli che va contro il suo codice morale e che lo porterà a Tampa. Ma se la vendetta è dolce come la melassa che viene usata per il rum da lui contrabbandato, Joe imparerà presto che ogni cosa ha un prezzo, anche la vendetta. thriller scritto, diretto e prodotto da Ben Affleck, tratto dal premiato best seller Live by Night di Dennis Lehane.

JACKIE - (Stati Uniti, Cile, Francia/2016/100')
JACKIE ritrae uno dei momenti più tragici della storia degli Stati Uniti: i giorni precedenti e seguenti l'assassinio del presidente John F. Kennedy visti attraverso gli occhi della moglie, Jackie Kennedy, interpretata dall'attrice premio Oscar Natalie Portman. Divenuta un'icona mondiale di stile e di eleganza con l'elezione del marito a presidente degli Stati Uniti, dopo il fatidico 22 novembre 1963 Jackie dovette raccogliere tutto il suo coraggio e la sua forza per affrontare il dolore e lo choc della perdita. Nella settimana che seguì il tragico evento, Jackie si occupò di consolare i figli e di pianificare le esequie del marito, comprendendo, infine, l'importanza che quei giorni avrebbero avuto nel determinare non solo l'immagine e l'eredità storica di John F. Kennedy, ma anche come lei stessa sarebbe stata ricordata in futuro.

MOONLIGHT - (Stati Uniti/2016/111').
Mercoledì 15 febbraio 2017 eccezionalmente al cinema Eliseo a Milano: alle 21 l'anteprima in versione originale di MOONLIGHT, il secondo lungometraggio del regista Barry Jenkins presentato in apertura alla Festa del Cinema di Roma, vincitore del Golden Globe per il Miglior film drammatico e candidato a 8 Oscar tra cui Miglior film, Miglior regista e Miglior sceneggiatura non originale. Il film viene presentato in anteprima in contemporanea anche a Sala Biografilm Bologna (ore 21.15, Cinema Odeon) prima di uscire nelle sale italiane a partire dal 16 febbraio per Lucky Red. Vincitore del Golden Globe per il Miglior film drammatico, applaudito dalla critica di tutto il mondo, Moonlight racconta l'infanzia, l'adolescenza e l'età adulta di Chiron, un ragazzo di colore cresciuto nei sobborghi difficili di Miami, che cerca faticosamente di trovare il suo posto nel mondo. Un film intimo e poetico sull'identità, la famiglia, l'amicizia e l'amore, animato dall'interpretazione corale di un meraviglioso cast di attori. MOONLIGHT, basato sull'opera teatrale In Moonlight Black Boys Look Blue, è il nuovo film scritto e diretto da Barry Jenkins.

MANCHESTER BY THE SEA
Martedì 7 febbraio 2017 l'anteprima in versione originale e sottotitolata di MANCHESTER BY THE SEA, il film del regista Kenneth Lonergan candidato a ben 6 Oscar: Miglior Film, Miglior Regia, Miglior Sceneggiatura Originale, Miglior Attore Protagonista (Casey Affleck), Miglior Attore non protagonista (Lucas Hedges) e Miglior Attrice non protagonista (Michelle Williams). Il film è uscito nelle sale italiane il 16 febbraio per Universal Pictures International Italy. Il film racconta la storia dei Chandler, una famiglia di modesti lavoratori del Massachusetts. Dopo la morte improvvisa del fratello maggiore Joe (Kyle Chandler), Lee (Casey Affleck) viene nominato tutore legale del nipote (Lucas Hedges). Lee è ancora tormentato dal proprio tragico passato, che lo ha allontanato dalla moglie Randi (Michelle Williams) e dalla comunità in cui è nato e cresciuto. Ambientato sulle coste settentrionali del Massachusetts, MANCHESTER BY THE SEA è scritto e diretto da Kenneth Lonergan (Conta su di me – You Can Count on Me, Margaret).

LIFE, ANIMATED (Stati Uniti/2016/92') 
La stagione 2016-2017 di Sala Biografilm riprende il 31 gennaio con il docu-film LIFE, ANIMATED tratto dal bestseller del premio Pulitzer Ron Suskind, "Life, Animated: a story of sidekicks, heroes, and autism", ha vinto il Directing Award al Sundance Film Festival 2016 ed è candidato all'Oscar 2017 per il miglior documentario. LIFE, ANIMATED esce nelle sale italiane a partire dal 2 febbraio 2017 per I Wonder Pictures, Unipol Biografilm Collection e Fil Rouge Media. Il film viene presentato in anteprima anche a Sala Biografilm Bologna lunedì 30 gennaio e a Sala Biografilm Milano martedì 31 gennaio. La Sirenetta, Il Re Leone, Aladdin... i classici Disney hanno scandito l'infanzia di noi tutti, ma per qualcuno hanno avuto un significato particolarmente importante. È il caso di Owen, che all'età di tre anni ha iniziato a manifestare i sintomi di una grave forma di autismo. Chiuso in se stesso, incapace di elaborare le proprie emozioni, Owen trova proprio nei film Disney un tramite per fare breccia nella barriera che lo separa dal mondo, sviluppando un modo del tutto alternativo ed eccezionale di esprimersi attraverso la voce dei suoi eroi. Dal regista premio Oscar Roger Ross Williams, una storia universale che testimonia come le opere di fantasia non servano solo a fuggire dalla realtà, ma abbiano un potere segreto ben più importante: quello di aiutarci ad affrontarla.

LE STAGIONI DI LOUISE
Martedì 13 dicembre a Milano (Cinema Colosseo) per l'ultimo appuntamento del 2016 di Sala Biografilm 2016-2017 in anteprima il nuovo film del maestro dell'animazione francese Jean-François Laguionie, Le Stagioni di Louise(Louise en Hiver). Il film - presentato in anteprima italiana all'interno della selezione ufficiale dell'ultima Festa del Cinema di Roma in collaborazione con Alice nella Città - è un racconto di vita intenso e poetico: vincitore del Grand Prize for Best Animated Feature nel corso dell'ultima edizione dell'Ottawa International Animation Festival. Il film viene proposto eccezionalmente a Sala Biografilm nella sua versione italiana, valorizzata dalla voce e l'interpretazione di una grande attrice cinematografica e teatrale, Piera Degli Esposti, che doppia la protagonista Louise. "Sono rimasta molto coinvolta dalla profondità che mostra Louise nell'affrontare l'avventura e la solitudine", ha commentato l'attrice. "La bimba che è in lei è ancora viva. Lagouionie ha girato un film profondamente concreto che nello stesso tempo ha una forte dimensione di gioco, e a me piace molto il gioco. Le stagioni di Louise è un grande dono, un film che spazza via la morte: la vita vince". LE STAGIONI DI LOUISE esce nelle sale italiane a partire dal 22 dicembre per I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection.

CAPTAIN FANTASTIC. Lunedì 5 dicembre a Milano (Cinema Colosseo), dopo aver vinto il premio Un certain regard - Miglior regia all'ultimo Festival di Cannes e Premio del Pubblico alla Festa del Cinema di Roma, arriva in anteprima a Sala Biografilm in versione originale sottotitolata Captain Fantastic, il nuovo film di Matt Ross. Nelle foreste del Pacifico Nordoccidentale, Ben Cash, interpretato da Viggo Mortensen (Il Signore Degli Anelli, Il Delitto Perfetto), sta crescendo la sua famiglia il più lontano possibile dall'influenza della moderna cultura consumista. Riempie i giorni dei suoi sei figli con un'educazione rigorosa, imponendo loro un allenamento fisico e un'istruzione impegnativi. Quando la famiglia di Ben sarà costretta a entrare in contatto con il "mondo reale", le cose saranno più complicate del previsto. «Sono affascinato da tutti i temi che ruotano attorno all'essere genitori», ha spiegato Ross, che ha firmato anche la sceneggiatura del film. "Ben ha abbandonato il mondo esterno e qualsiasi ambizione personale per dedicare la sua vita a essere il miglior padre possibile. La questione è: è il miglior padre del mondo, oppure il peggiore? Quello che fa è folle, oppure follemente bellissimo?"

LIBERAMI. Martedì 29 novembre Sala Biografilm Milano presenta al Cinema Colosseo una proiezione speciale del film che ha conquistato il Festival di Venezia: Liberami, di Federica Di Giacomo, vincitore del premio come miglior film della sezione Orizzonti. Protagonista del film è Padre Cataldo, combattivo prete esorcista palermitano. Raccontando le sue gesta e le vicende dei fedeli che si raccolgono attorno a lui e partecipano ogni settimana alle sue messe di liberazione, Liberami getta uno sguardo su come oggi la pratica esorcista - ben più diffusa di quanto forse saremmo portati a credere - incontri la vita quotidiana e dialoghi con essa. E nel farlo delinea un racconto in cui i contrasti tra antico e contemporaneo, religioso e profano, risultano a tratti inquietanti a tratti esilaranti.

SULLY. Martedì 22 novembre a Milano (Cinema Colosseo), l'anteprima in versione originale sottotitolata di Sully, il nuovo film diretto da Clint Eastwood e interpretato da Tom Hanks. Il 15 Gennaio 2009, il mondo assistette al "Miracolo sull'Hudson" quando il capitano "Sully" Sullenberger (Tom Hanks) atterrò in emergenza col suo aereo nelle acque gelide del fiume Hudson, salvando la vita a tutti i 155 passeggeri presenti a bordo. Tuttavia, anche se Sully venne elogiato dall'opinione pubblica e dai media, considerando la sua un'impresa eroica senza precedenti, delle indagini minacciarono di distruggere la sua reputazione e la sua carriera.

SNOWDEN. Lunedì 14 novembre a Bologna (Cinema Odeon), e martedì 15 novembre a Milano (Cinema Colosseo) in anteprima a Sala Biografilm SNOWDEN, il ritratto personale di una delle figure più controverse del XXI secolo, l'uomo che ha reso pubblici documenti altamente riservati che fornivano le prove di una sistematica invasione di privacy operata dall'NSA ai danni dei cittadini e dei governi di tutto il mondo. Il regista premio Oscar Oliver Stone racconta in modo inedito la storia di Edward Snowden (interpretato da Joseph Gordon-Levitt), analizzando le motivazioni che hanno trasformato un giovane patriota ansioso di servire il suo Paese in un leggendario informatore, ponendo domande provocatorie riguardo a quali libertà saremmo disposti a rinunciare per consentire ai nostri governi di proteggerci. Snowden uscirà nelle sale italiane a partire dal 24 novembre per BIM Distribuzione.

YO-YO MA E I MUSICISTI DELLA VIA DELLA SETA. Martedì 8 novembre a Milano (Cinema Colosseo) presentato in anteprima a Sala Biografilm il docufilm Yo-Yo Ma e i musicisti della via della seta del regista premio Oscar Morgan Neville (20 Feet from Stardom), già premiato in occasione della sua première italiana a Biografilm Festival con l'Audience Award |- Biografilm Music 2016. Il film racconta il "Silk Road Ensemble", il progetto musicale cosmopolita nato nel 2000 da un'idea del violoncellista di fama internazionale Yo-Yo Ma. Fanno parte dell'ensemble, insieme a lui, artisti del calibro di Cristina Pato, suonatrice di cornamusa galiziana detta "la Jimi Hendrix della Galizia", Kinan Azmeh, clarinettista siriano sfuggito alla guerra, Kayhan Kalhor, virtuoso dello strumento tradizionale iraniano kamancheh, costretto ad abbandonare sua moglie e il suo Paese dopo la "rivoluzione verde", e Wu Man, suonatrice di pipa, strumento a corde della tradizione cinese considerata una rockstar di livello internazionale. Yo-Yo Ma e i musicisti della via della seta nelle sale italiane a partire dal 24 novembre.

PAROLA DI DIO
Martedì 25 ottobre a Milano (Cinema Colosseo), dopo essere stato presentato in anteprima mondiale allo scorso Festival di Cannes all'interno della sezione Un Certain Regard, arriva a Sala Biografilm Parola di Dio di Kirill Serebrennikov. Il lungometraggio, premiato dal pubblico di Biografilm Festival - International Celebration of Lives 2016 come miglior film europeo, pone un quesito: cosa succederebbe se leggessimo la Bibbia come l'ISIS legge il Corano? Parola di Dio mette in scena uno scontro ideologico tra uno studente che sceglie la via dell'estremismo cristiano e la sua professoressa di biologia atea, interpretata da Viktoriya Isakova. Il film propone una riflessione su tematiche sempre attuali: la sessualità, la moralità, l'educazione e i rapporti familiari.

IL FIUME HA SEMPRE RAGIONE
Martedì 18 Ottobre a Milano (Cinema Colosseo), terzo appuntamento della stagione 2016-17 di Sala Biografilm con la proiezione de Il fiume ha sempre ragione, che accompagna alla scoperta di due uomini che nel mondo moderno hanno fatto della propria vita un manifesto della passione che li anima, quella per la tipografia tradizionale, un'arte antica che si riflette però con forza sulla vita contemporanea, sui suoi ritmi e le sue armonie.

Alberto Casiraghy, editore, aforista, illustratore, è il fondatore della casa editrice Pulcinoelefante, e la sua bottega, a Osnago, è meta di molti artisti, disegnatori e poeti, amici che insieme a lui custodiscono il suo gioiello, la stampante meccanica a caratteri mobili. Non molto lontano, oltre il confine svizzero, a Mendrisio, Josef Weiss ha fondato il suo Atelier della Stampa e della Rilegatura d'Arte e per realizzare le sue edizioni artistiche unisce la sensibilità del grafico con la tecnica del restauratore. Nell'arte di questi due uomini, così simili eppure così diversi – Casiraghy vulcanico e pittoresco, Weiss pacato e accurato – legati oltre che dalla comune passione per le tecniche tradizionali di tipografia anche da una profonda amicizia, si riflette la poesia dei grandi autori che hanno frequentato i loro atelier o che semplicemente grazie al loro lavoro hanno potuto godere di edizioni di pregio, da Alda Merini a Bruno Munari, da Maler a Allen Ginsberg.

NERUDA
Martedì 11 Ottobre a Milano (Cinema Colosseo), secondo appuntamento della stagione 2016/2017 di Sala Biografilm con la proiezione in versione originale sottotitolata di NERUDA, sesto lungometraggio del regista cileno Pablo Larraín, che ha stregato pubblico e critica allo scorso Festival di Cannes.

Perseguitato politicamente per essersi opposto al governo di Videla e braccato dal prefetto di Polizia, Oscar Peluchonneau (Gael García Bernal), Neruda (Luis Gnecco) tenterà di abbandonare il paese insieme alla moglie. Il gioco del gatto e del topo che vedrà come protagonisti Neruda e l'ispettore Peluchonneau diventa il leitmotiv intimo e pericoloso della narrazione. Le vicissitudini del poeta avranno eco fino all'Europa, alimentando la fama del personaggio e facendolo assurgere a simbolo di libertà.

LO AND BEHOLD – INTERNET: IL FUTURO È OGG
Martedì 4 ottobre alle ore 21 a Milano (Multisala Colosseo) primo appuntamento della stagione 2016/2017 di Sala Biografilm, la rassegna settimanale targata Biografilm Festival, con l'anteprima in versione originale sottotitolata di Lo and Behold – Internet: il futuro è oggi il nuovo film diretto del maestro Werner Herzog, una riflessione ormai necessaria e irrinunciabile sulla vita nell'epoca di Internet, un tema che ci riguarda sempre più da vicino in modi che a volte nemmeno immaginiamo. Sono passati meno di cinquant'anni dalla prima connessione in rete tra due computer, e poco più di venti dalla nascita del World Wide Web. In questo brevissimo lasso di tempo, le tecnologie si sono evolute al punto che oggi anche solo il telefonino che abbiamo in tasca probabilmente è più potente del computer fisso che usavamo appena dieci anni fa. Una simile evoluzione pervade la nostra quotidianità in ogni suo aspetto, dall'informazione ai rapporti interpersonali, dal gioco alla sessualità, dalla salute ai trasporti, dall'educazione alla fruizione di film, narrativa, serie tv. A che punto saremo tra cinque o dieci anni? Herzog ci accompagna in un percorso in dieci tappe alla scoperta del presente di Internet per immaginarne il futuro.

Scopri

Commenti

Apri Box Commenti

Serie in Prima Serata

Film in Prima Serata