Blanca

Blanca debutta su Rai1 registrando record stagionale di ascolti tv


5 milioni 672 mila telespettatori e il 26 per cento di share per la prima puntata della fiction prodotta da Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction.

di / 23.11.2021
Blanca

Con 5 milioni 672 mila telespettatori e il 26 per cento di share la prima puntata della fiction "Blanca" in onda su Rai1 lunedi 22 novembre 2021 ha raggiunto l'ascolto più alto della stagione televisiva, se si escludono le partite della Nazionale di calcio.

Un successo del Servizio Pubblico che la direttrice di Rai Fiction Maria Pia Ammirati commenta sottolineando l'orgoglio perché "il pubblico ha amato un personaggio che riunisce in sé motivazioni fondamentali del racconto che costituisce la nostra Fabbrica delle Storie. 'Blanca' è esemplare della positività e dell'entusiasmo con cui si può affrontare la vita rovesciando una difficoltà in una dote impareggiabile".

Rai Fiction ringrazia la squadra degli interpreti, a cominciare da Maria Chiara Giannetta, sottolineando la qualità della scrittura e la creatività della regia di Jan Maria Michelini e Giacomo Martelli di un lavoro che costituisce "un altro capitolo felice" conclude Ammirati "della storica collaborazione con Lux Vide".

Soddisfazione anche di Rai1, che con il direttore Stefano Coletta sottolinea come il "racconto valoriale" si confermi il più apprezzato dai telespettatori del Servizio Pubblico: "Blanca veicola il codice dell'inclusione riuscendo a rendere normale la vita di una donna ipovedente, che fa della sua diversità un valore aggiunto, la sua forza, la sua specialità, valorizzando il talento di attori come Maria Chiara Giannetta, Giuseppe Zeno e Pierpaolo Spollon".

Luca Bernabei, produttore di Blanca e AD di Lux Vide sul record di stagione relativo alla serie tv "Blanca" afferma:

"Il grande successo di pubblico di Blanca premia la scommessa di un prodotto all'avanguardia e innovativo. Abbiamo creduto fortemente in questo crime drama, liberamente tratto dall'omonimo romanzo di Patrizia Rinaldi, frutto di 4 anni di sviluppo e creatività, che racconta con le emozioni come Blanca, una ragazza non vedente, abbia fatto della sua disabilità una forza, della sua debolezza un super potere. Siamo tutti un po' disabili come Blanca, perché abbiamo tutti una mancanza. Blanca ci insegna a superarla, sfidando noi stessi e la vita per viverla al massimo.Questi successi si ottengono solo grazie al team: a Rai che crede in noi; al nostro regista visionario Jan Maria Michelini che ha utilizzato per la prima volta in una serie tv l'audio immersivo e tridimensionale grazie alla tecnica dell'olofonia; al cast capeggiato da una straordinaria Maria Chiata Giannetta; ai Calibro 35 che con la loro colonna sonora originale donano dinamicità e ritmo ad ogni episodio. Infine, un grazie particolare al maestro Andrea Bocelli, che con la sua consulenza artistica ci ha guidato magicamente nel suo mondo, ricordandoci che la vita è un dono".

Matilde Bernabei, Presidente Lux Vide aggiunge:

"Blanca utilizza un linguaggio nuovo e contemporaneo che piace al pubblico italiano ed internazionale. Infatti, Blanca segna un punto di svolta nella distribuzione Lux perché è la nostra prima serie domestica, in italiano, e con un'attrice, ancora non conosciuta all'estero, che sia stata prevenduta prima della messa in onda su Rai 1 in Francia, Spagna, Brasile solo per citarne alcuni".E' un prodotto innovativo anche per la sua capacità di mettere al centro della narrazione i temi della diversità ed inclusività che sono adatti sia per il servizio pubblico sia per lo spettatore più giovane e internazionale.