Box Office Italia: Zootropolis sempre primo

'Zootropolis' vince il weekend italiano del 4-6 marzo 2016, seguito da 'Perfetti sconosciuti' e 'Attacco al potere 2'.

Nessuna delle nuove uscite nei cinema italiani nel weekend 4-6 marzo 2016 è riuscita ad arrivare al primo posto della classifica box office, e a dire il vero nemmeno nella seconda posizione. Infatti, resta stabile al primo posto il film Disney Zootropolis nel suo terzo weekend italiano, con un incasso di altri 2 milioni di euro, per un totale di 9,1 milioni di euro dopo tre settimane. Stabile al secondo posto Perfetti sconosciuti, la commedia di Paolo Genovese che porta a casa altri 1,6 milioni di euro, per un totale d 13,5 milioni di euro dopo quattro settimane.

Debutta in terza posizione il sequel del fenomeno mondiale Attacco al Potere che ha inizio a Londra, dove il Primo Ministro inglese muore in circostanze misteriose e il suo funerale è un evento al quale tutti i leader del mondo occidentale non possono mancare. Con Gerard Butler, Morgan Freeman, Charlotte Riley, Aaron Eckhart, Jackie Earle Haley, Attacco al potere 2 (London Has Fallen) incassa 1,3 milioni di euro da 337 cinema, per una media di 3.819 euro per schermo.

Grazie ai due premi Oscar ricevuti - tra cui quello per il Miglior Film - sale in quarta posizione Il caso Spotlight, il film che racconta la storia del team di giornalisti investigativi del Boston Globe che nel 2002 ha sconvolto la città con le sue rivelazioni sulla copertura sistematica da parte della Chiesa Cattolica degli abusi sessuali commessi su minori da oltre 70 sacerdoti locali, in un'inchiesta premiata col Premio Pulitzer. Il film diretto da Tom McCarthy porta a casa altri 990mila, per un totale di 2,8 milioni di euro dal debutto italiano il 18 febbraio scorso.

Scende dal terzo al quinto posto il film Deadpool, basato sulle avventure del personaggio più anti-convenzionale della Marvel Comics e che racconta la storia delle origini di un ex-operativo dell forze speciali diventato mercenario Wade Wilson: il film con Ryan Reynolds porta a casa altri 749mila euro, per un totale di 6,8 milioni di euro dopo tre settimane.

Stabile in sesta posizione Lo Chiamavano Jeeg Robot, film di Gabriele Mainetti con Claudio Santamaria, Luca Marinelli e Ilenia Pastorelli, che incassa altri 616mila euro, per un totale di 1,7 milioni di euro dopo due settimane.

Scende dalla quinta alla settima posizione The Danish Girl, il film diretto da Tom Hooper, in cui l'attore Eddie Redmayne veste gli abiti da donna di Einar Wegener: la pellicola incassa altri 584mila euro, per un totale di 3,2 milioni di euro dopo tre settimane.

Scende dalla quarta alla ottava posizione la commedia italiana Tiramisù, un film scritto e diretto da Fabio De Luigi, che porta a casa altri 531mila euro, per un totale di 1,8 milioni di euro dopo due settimane.

Debutta in nona posizione Room, il film del regista irlandese Lenny Abrahamson e vincitore del premio Oscar Migliore Attrice Protagonista e del Golden Globe per la migliore attrice in un film drammatico a Brie Larson. La pellicola incassa 510mla euro da 223 cinema, per una media di 2.288 euro per schermo.

Debutta in decima posizione il thriller psicologico The Gift, debutto alla regia per Joel Edgerton, co-interpretato da Jason Bateman e Rebecca Hall, che ha raccolto 365mila euro da 161 cinema, per una media di 2.267 euro per schermo.

Da segnalare altri debutti di questo fine settimana: all'undicesimo posto Pedro galletto coraggioso con un incasso di 361mila euro da 267 cinema (media 1.352 euro/sala), al dodicesimo posto Suffragette con un incasso di 351mila euro da 128 cinema (media 2.742 euro/sala), al tredicesimo posto Legend con Tom Hardy con un incasso di 254mila euro da 231 cinema (media 1.101 euro/sala).

Clicca qui per il Box Office Italia WeekEnd 4-6 Marzo 2016.

Correlati:
Zootropolis
Apri Box Commenti
Torna su