X-Men: Giorni di un futuro passato

Box Office USA: con 90mln primo X-Men: Giorni di un futuro passato


Dopo 36 milioni incassati il primo giorno, X-Men: Giorni di un futuro passato nel primo weekend USA porta a casa 90mln. Secondo Godzilla.

di / 25.05.2014
X-Men: Giorni di un futuro passato

Il box office estivo continua a riservare delle sorprese Oltreoceano, e siamo lieti di annunciare che il terzo film di supereroi dell'anno, X-Men: Giorni di un futuro passato, interpretato da James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Hugh Jackman e un cast di migliaia di persone, ha debuttato Giovedi con un incasso stimato a 36 milioni di dollari, dopo aver raccolto 8,1 milioni di dollari dalle proiezioni di mezzanotte di giovedì.

X-Men: Days of Future Past - primo nel weekend 23-25 maggio - è il quarto film dell'anno a superare i 35 milioni di dollari nel giorno d'esordio, dopo Captain America: The Winter Soldier (36,9 milioni), The Amazing Spider - Man 2 (35,1 milioni), e Godzilla (38,4 milioni la scorsa settimana), ed è anche il quarto film dell'anno ad aver incassato più di 90 milioni nel suo weekend d'esordio, con l'ulteriore vantaggio che domani, lunedì 26 magigo, sarà festa negli Stati Uniti per via del Memorial Day. Compresi gli incassi previsti per domani, "Days of Future Past" dovrebbe superare l'incasso di 122 milioni di dollari.

Nel frattempo, Godzilla di Legendary Pictures ha avuto un enorme calo dopo il debuttato ad oltre 90 milioni lo scorso fine settimana. Il film ha comunque incassato 31.425.000 dollari questo weekend, per un totale di poco meno di 150 milioni in dieci giorni (148.773.000). E' al secondo posto.

Quarto posto per Cattivi Vicini (Neighbors) con un incasso di altri13.946.000 dollari per un totale a 113.626.000. Quinto posto per The Amazing Spider - Man 2, che ha raccolto altri 7.800.000 dollari, per un totale a 184.900.000.

Clicca qui per il Box Office USA 23-25 Maggio 2014.