Box Office USA: It Capitolo Due debutta con oltre 90 milioni di dollari


'It Capitolo Due' primo al botteghino USA dal 6 al 8 settembre 2019, seguito da 'Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen' e 'Good Boys'.

di / 08.09.2019
Box Office USA: It Capitolo Due debutta con oltre 90 milioni di dollari

Debutta al primo posto del botteghino USA nel weekend dal 6 al 8 settembre 2019 It: Chapter Two (It Capitolo Due) diretto da Andy Muschietti, il film che vede tornare insieme ancora una volta il Club dei Perdenti a 30 anni dagli eventi del primo capitolo. Poiché ogni 27 anni il male torna a manifestarsi nella cittadina di Derry, nel Maine, infatti, 'It Capitolo Due' riunisce i personaggi del film IT del 2017, sempre firmato da Muschietti e che ha incassato oltre 700 milioni di dollari a livello globale, divenuti adulti, e che da tempo hanno intrapreso strade diverse. It: Chapter Two incassa 91 milioni di dollari da 4570 sale, per una media di 19.912 dollari per schermo. Nel frattempo, in Italia, It Capitolo Due è partito con un incasso di 1.400.000 euro nel day1, il 5 settembre.

Scende al secondo posto il film Angel Has Fallen (Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen) diretto da Katrin Benedikt, Creighton Rothenberger con protagonisti Gerard Butler, Morgan Freeman, Piper Perabo, Jada Pinkett Smith, Lance Reddick, Nick Nolte, Danny Huston, Tim Blake Nelson, Chris Browning, Michael Landes. Dopo una vorticosa fuga, Mike Banning è ricercato dalla sua stessa agenzia e dall'FBI, mentre cerca di trovare i responsabili che minacciano la vita del Presidente. Nel disperato tentativo di scoprire la verità, Banning si rivolgerà a improbabili alleati per dimostrare la propria innocenza e per tenere la sua famiglia e l'intero Paese e fuori pericolo. Angel Has Fallen incassa altri 6 milioni di dollari per un totale di 53,5 milioni di dollari in tre settimane.

Scende al terzo posto Good Boys diretto da Gene Stupnitsky con protagonisti Molly Gordon, Jacob Tremblay, Will Forte, Lil Rel Howery, Millie Davis, Midori Francis, Enid-Raye Adams, Brady Noon, Chance Hurstfield, Keith L. Williams. Good Boys incassa altri 5,4 milioni di dollari per un totale di 66,8 milioni di dollari in tre settimane.

Scende al quarto posto The Lion King (Il Re Leone), la nuova avventura Disney live action firmata Jon Favreau che riporta sul grande schermo gli amati protagonisti del Classico Disney del 1994 in una veste completamente nuova. The Lion King incassa altri 4,2 milioni di dollari per un totale di 529,1 milioni di dollari dopo sette settimane.

Debutta al quinto posto l'indiano Overcomer diretto da Alex Kendrick e con Alex Kendrick, Shari Rigby, Priscilla C. Shirer, Ben Davies, Holly A. Morris, Kendrick Cross, Aryn Wright-Thompson, Cameron Arnett, Jack Sterner, Elizabeth Becka. Un allenatore di basket delle scuole superiori si offre volontario per allenare un adolescente in difficoltà nella corsa a lunga distanza. Overcomer incassa 3,8 milioni di dollari da 2153 sale per una media di 1742 dollari per schermo.

Scende al sesto posto il primo spin-off della saga Fast and Furious, Fast & Furious - Hobbs & Shaw. Dwayne Johnson e Jason Statham tornano qui a vestire i panni di Luke Hobbs e Deckard Shaw aprendo una nuova porta nell'universo Fast & Furious, trascinando l'azione per tutto il mondo, da Los Angeles a Londra passando per le tossiche e desolate terre di Chernobyl fino alla lussureggiante meraviglia delle isole Samoa. Fast & Furious - Hobbs & Shaw incassa altri 3,7 milioni di dollari per un totale di 164,3 milioni di dollari in sei settimane.

Sale in settima posizione The Peanut Butter Falcon diretto da Tyler Nilson, Michael Schwartz con Shia LaBeouf, Dakota Johnson, Zack Gottsagen, John Hawkes, Thomas Haden Church, Bruce Dern, Jon Bernthal, Yelawolf, Jake Roberts, Mick Foley. Zak scappa dalla sua casa di cura per realizzare il suo sogno di diventare un lottatore. Il film incassa 2,3 milioni di dollari da 1310 sale per una media di 1737 dollari per schermo.

Scende in ottava posizione l'horror Scary Stories to Tell in the Dark diretto da André Ovredal con Zoe Margaret Colletti, Michael Garza, Austin Zajur, Gabriel Rush, Dean Norris, Gil Bellows, Lorraine Toussaint, Natalie Ganzhorn, Austin Abrams, Kathleen Pollard. Il film incassa altri 2,3 milioni di dollari per un totale di 62,1 milioni di dollari.

Scende in nona posizione Ready or Not (Finche' morte non ci separi) diretto da Matt Bettinelli-Olpin, Tyler Gillett con protagonisti Samara Weaving, Andie MacDowell, Mark O'Brien, Adam Brody, Henry Czerny, Nicky Guadagni, Melanie Scrofano, Kristian Bruun, Elyse Levesque, John Ralston. La notte di nozze di una giovane sposa prende una svolta sinistra quando la sua nuova, eccentrica famiglia acquisita la costringe a prendere parte a un gioco terrificante. Ready or Not incassa altri 2,2 milioni di dollari per un totale di 25,6 milioni di dollari in tre settimane.

Sale in decima posizione Dora and the Lost City of Gold (Dora e la città perduta), il live action della serie tv dedicata a Dora l'eploratrice, sempre accompagnata dalla scimietta Boots. Protagonista del film, diretto da James Bobin, è Isabela Moner, al suo fianco anche Michael Peña ed Eva Longoria. Il film incassa altri 2,2 milioni di dollari per un totale di 54,2 milioni di dollari.

N.b.: le cifre qui sopra sono stime: Box Office USA dal 6 al 8 Settembre 2019



Apri Box Commenti