Box Office USA: 'Safe House' eclissa 'Ghost Rider 2'




di / 19.02.2012
Box Office USA: 'Safe House' eclissa 'Ghost Rider 2'

Nel week-end nordamericano del 17-19 febbraio 2012 "Safe House - Nessuno e' al sicuro" diventa con successo il titolo campione d'incassi superando il vincitore della scorsa settimana "La memoria del cuore". Il film d'azione con Denzel Washington e Ryan Reynolds ha battuto le new entry della settimana "Ghost Rider: Spirit of Vengeance" e "Una Spia non basta".

"Safe House - Nessuno e' al sicuro" incassa una cifra stimata di 24 milioni dollari, calando del 40 per cento dalla settimana scorsa. Dopo due settimane nelle sale americane, il film diretto da Daniel Espinosa raccoglie in totale 78,3 milioni dollari. Universal Pictures ritiene che la pellicola guadagnerà in totale 28,5 milioni dollari in tutti e quattro i giorni di vacanza. In America oggi 20 febbraio 2012 è Festa Nazionale, il Presidents Day.

"Safe House" supera il film romantico '"La memoria del cuore", che settimana scorsa era in prima aposizione nel box office statunitense. La pellicola di Michael Sucsy si porta a casa circa 23,6 milioni di dollari sul suo secondo weekend. Il dramma, con cui Sony Pictures stima di guadagnare 25,5 milioni dollari nei quattro giorno di vacanza, incassa complessivamente 85,5 milioni dollari da quando usci' lo scorso 10 febbraio.

"Ghost Rider: Spirit of Vengeance" con Nicolas Cage debutta al terzo posto con una cifra stimata di 22 milioni, che è del 52 per cento inferiore al debutto del primo "Ghost Rider", che incasso' 45,4 milioni dollari nel 2007. Sony Pictures si aspetta che il sequel possa incassare 25 milioni di dollari nei quattro giorno di vacanza. Ricevuto solo un "C +" CinemaScore, "Ghost Rider 2" fa appello a per lo più spettatori di sesso maschile che costituiscono il 61 per cento degli acquirenti dei biglietti. Circa il 48 per cento del pubblico è al di sotto di 25 anni.

"Viaggio nell'isola misteriosa" scende in quarta posizione questa settimana, con circa 20 milioni dollari. Calando di solo il 27 per cento dalla settimana scorsa, il film fantasy ha totalizzato complessivamente 53,2 milioni dollari dopo due settimane di presenza nelle sale cinematografiche USA.

A completare la top five è un'altra nuova uscita della settimana: "Una Spia non basta". La pellicola diretta da McG incassa una cifra stimata di 17,5 milioni dollari. 20th Century Fox stima che il film per adulti, che ha ricevuto un buon "A-" CinemaScore, incasserà 20,5 milioni dollari  nei quattro giorno di vacanza.

Nel frattempo, un altra new entry di questa settimana non riesce a posizionarsi nella top five: "Il mondo segreto di Arrietty". Il film d'animazione acclamato dalla casa di animazione giapponese Studio Ghibli apre al nono posto con una cifra stimata di 6,4 milioni dollari. Il film dovrebbe incassare altri 8 milioni nei quattro giorno di vacanza.

Clicca qui per la Top 20 Box Office WeekEnd USA 17-19 Febbraio 2012



Apri Box Commenti