Box Office USA: San Andreas e The Rock scuotono il botteghino

'San Andreas' vince il botteghino USA del 29-31 maggio 2015, seguito da 'Pitch Perfect 2' e 'Tomorrowland'.

di / 31.05.2015
Box Office USA: San Andreas e The Rock scuotono il botteghino

Dopo uno dei peggiori fine settimana del Memorial Day in quasi 14 anni, il box office del weekend americano del 29-31 maggio 2015 è stato vinto da San Andreas, che risulta essere il film con protagonista Dwayne "The Rock" Johnson con il maggior incasso all'esordio. Il film che racconta il seguito di un terremoto di Magnitudo 9 scatenato dal risveglio della famigerata faglia di Sant'Andrea, in California, co-interpretato da Carla Gugino, Alexandra Daddario, Paul Giamatti e Archie punjabi, ha esordito con un incasso di 3,1 milioni di dollari dalle anteprime di giovedì, ha poi raccolto 18,2 milioni di dollari il Venerdì e una cifra stimata totale nell'intero weekend di 53,2 milioni di dollari da 3.777 sale, per una media di 14.089 per schermo. E' il film con il maggior incasso all'opening per Johnson al di fuori del franchise "Fast and Furious", superando il precedente risultato di GI Joe: Retaliation.

Al secondo posto è rimasto stabile Pitch Perfect 2 per il secondo fine settimana di fila con un incasso di altri 14,8 milioni di dollari, in calo del 52% rispetto al fine settimana del Memorial Day con 147,5 milioni di dollari incassati negli USA in tre settimane. Il totale a livello mondiale è di 228 milioni dollari: è quasi il doppio di quanto incassato dall'originale Pitch Perfect nel 2012 in poco più di tre settimane.

L'avventura di fantascienza di Brad Bird Tomorrowland, con George Clooney, Britt Robertson, Hugh Laurie e Raffey Cassidy, è sceso al terzo posto con un incasso di altri 13,8 milioni di dollari, in calo del 58% dal suo esordio nel weekend del Memorial Day, con 63,2 milionidi dollari incassati finora negli USA. Ha aggiunto altri 29,3 milioni di dollari a livello internazionale, compresi i primi giorni di programmazione in Cina, per portare il totale internazionale a 70 milioni di dollari e in tutto il mondo a 133 milioni di dollari.

Il film apocalittico di George Miller, Mad Max: Fury Road, interpretato da Tom Hardy e Charlize Theron, ha aggiunto altri 13,6 milioni di dollari (in calo del 45%) nel suo terzo fine settimana, scendendo al quarto posto con un totale nazionale di 116 milioni di dollari.

Già il film di maggior incasso dell'anno a livello statunitense, Marvel Studios' Avengers: Age of Ultron ha raccolto altri 10,8 milioni di dollari per prendere il quinto posto questo fine settimana, per un totale nazionale di 427 milioni di dollari e con altri 17.600 mila dollari incassati a livello internazionale in questo fine settimana, per un totale mondiale a 1,3 miliardi di dollari.

L'altro nuovo film del weekend, Aloha di Cameron Crowe, con Bradley Cooper, Emma Stone, Rachel McAdams, Alec Baldwin e Bill Murray, ha debuttato in 2815 cinema con soli 9,3 milioni di dollari, o 3.304 per schermo, piazzandosi così al sesto posto.

Il remake di Poltergeist di Gil Kenan, con Rosemarie DeWitt, ha perso il 65% nel suo secondo fine settimana, scendendo al settimo posto con un incasso di altri 7,8 milioni di dollari per un totale di 38,3 milioni di dollari in dieci giorni.

Scende alla nona posizione la commedia con Sofía Vergara e Reese Witherspoon, Hot Pursuit: la pellicola diretta da Anne Fletcher incassa altri 1,37 milioni di dollari per un totale di 32,35 milioni di dollari dopo quattro settimane.

Scende alla decima posizione Home - A casa, il film della DreamWorks Animation diretto da Tim Johnson: la pellicola incassa altri 1,15 milioni di dollari, pe un totale di 170,4 milioni di dollari dopo dieci settimane.

N.b.: le cifre qui sopra sono stime. Nei prossimi giorni i dati ufficiali saranno qui disponibili: Box Office USA 29-31 Maggio 2015.



Apri Box Commenti