Box Office USA: The Nun e Peppermint debuttano primo e terzo, nel mezzo Crazy Rich Asians

'The Nun' primo al botteghino USA del 7-9 settembre 2018, seguito da 'Crazy Rich Asians' e 'Peppermint'.
Box Office USA: The Nun e Peppermint debuttano primo e terzo, nel mezzo Crazy Rich Asians

Debutta al primo posto del botteghino USA nel weekend dal 7 al 9 settembre 2018 "The Nun", il film di James Wan che dopo i due horror di successo "L'evocazione - The Conjuring" e "The Conjuring – Il caso Enfield" torna ad esplorare un nuovo angolo di questo oscuro universo. Quando una giovane suora di clausura si toglie la vita in un'abbazia della Romania, un prete con un passato burrascoso e una novizia sul procinto di prendere i voti, vengono inviati dal Vaticano per fare luce sull'evento. Insieme scopriranno il diabolico segreto dell'ordine. Mettendo a repentaglio non solo le proprie vite, ma anche la loro fede e le loro anime, si troveranno ad affrontare una forza malvagia che ha le sembianze della stessa suora demoniaca che ha terrorizzato il pubblico in "The Conjuring – Il caso Enfield" mentre l'abbazia diventerà un campo di battaglia tra i vivi e i dannati. "The Nun" porta a casa 53,5 milioni di dollari da 3.876 sale per una media di 3.876 dollari per schermo.

Scende in seconda posizione il film Crazy Rich Asians (Crazy and Rich) diretto da Jon M. Chu e con protagonisti Constance Wu, Michelle Yeoh, Henry Golding, Gemma Chan, Awkwafina, Ken Jeong. Crazy Rich Asians incassa altri 13,6 milioni di dollari per un totale di 136,2 milioni di dollari in quattro settimane.

Debutta in terza posizione il dramma Peppermint, una storia di vendetta diretta da Pierre Morel e incentrata su una giovane madre che si ritrova senza nulla da perdere, e ora sta per prendere dai suoi nemici la stessa vita che hanno rubato da lei. Con Jennifer Garner, John Gallagher Jr., John Ortiz, Juan Pablo Raba, Annie Ilonzeh, Jeff Hephner, Cailey Fleming nel cast, Peppermint incassa 13,3 milioni di dollari da 2.980 sale per una media di 4.450 dollari per shermo.

Scende dal secondo al quarto posto il film The Meg (Shark - Il Primo Squalo) diretto da Jon Turteltaub con la sceneggiatura di Dean Georgaris e Jon Hoeber & Erich Hoeber, tratto dal romanzo best seller di Steve Alten. La pellicola ci porta a bordo di un sommergibile oceanico attaccato da una grande creatura che si pensava fosse estinta. Sarà l'esperto di salvataggi subacquei Jonas Taylor (Jason Statham) a dover portare in salvo l'equipaggio rimasto bloccato a bordo. The Meg incassa altri 6 milioni di dollari per un totale di 131,6 milioni di dollari in cinque settimane.

Quinta posizione per il thriller Searching di Aneesh Chaganty con John Cho, Debra Messing, Joseph Lee e Michelle La in arrivo nelle nostre sale dal prossimo mese di settembre. Dopo che una figlia sedicenne scompare, viene aperta un'indagine locale e assegnato un detective al caso ma 37 ore dopo il padre decide di guardare in un luogo dove ancora nessuno aveva pensato di cercare, dove tutti i segreti vengono conservati: il laptop della figlia. Searching porta a casa altri 4,5 milioni di dollari per un totale di 14 milioni di dollari in due settimane.

Scende dal terzo al sesto posto Mission Impossible - Fallout in cui Tom Cruise torna ad essere Ethan Hunt e con il suo team IMF (Alec Baldwin, Simon Pegg, Ving Rhames) insieme ad alcuni alleati molto familiari (Rebecca Ferguson e Michelle Monaghan) si ritrova in una corsa contro il tempo dopo una missione fallita. Mission Impossible - Fallout porta a casa altri 3,8 milioni di dollari per un totale di 212,1 milioni di dollari dopo sette settimane di programmazione.

Scende dal sesto al settimo posto Christopher Robin (Ritorno al Bosco dei 100 Acri), il film della Disney che racconta le vicende del figlio dello scrittore inglese A.A. Milne che ha dato vita all'animato e incantato mondo dell'orsetto Winnie the Pooh. Diretto da Marc Forster e con protagonisti Hayley Atwell, Ewan McGregor, Chris O'Dowd, Toby Jones, Jim Cummings, Peter Capaldi, Christopher Robin porta a casa altri 3,2 milioni di dollari per un totale di 91,7 milioni di dollari in sei settimane.

Scende dal quarto all'ottavo posto il dramma Operation Finale diretto da Chris Weitz in cui una squadra di agenti segreti decide di rintracciare l'ufficiale nazista che ha ideato l'Olocausto. Protagonisti Oscar Isaac, Ben Kingsley, Mélanie Laurent, Lior Raz, Nick Kroll, Michael Aronov, Ohad Knoller, Greg Hill, Torben Liebrecht, Michael Benjamin Hernandez. Operation Finale porta a casa altri 3 milioni di dollari per un totale di 14,1 milioni di dollari in due settimane.

Scende dalla settima alla nona posizione Alpha (Alpha: Forte come la vita), l'epica avventura di crescita ed iniziazione arricchita dal forte rapporto tra il protagonista e un lupo ambientata durante l'ultima era glaciale diretta da Albert Hughes e con protagonisti Kodi Smit-McPhee, Leonor Varela, Natassia Malthe, Mercedes de la Zerda, Jóhannes Haukur Jóhannesson, Jens Hultén, Kyle Glenn Sutherland e Priya Rajaratnam: Alpha porta a casa altri 2,5 milioni di dollari per un totale di 32,4 milioni di dollari in quattro settimane.

Scende dal nono al decimo posto la commedia biografica BlacKkKlansman diretta da Spike Lee e con Adam Driver, Topher Grace, Laura Harrier, Ryan Eggold, John David Washington, Robert John Burke, Jasper Pääkkönen, Corey Hawkins. Sono i primi anni '70, un periodo di grandi sconvolgimenti sociali mentre negli Stati Uniti infuria la lotta per i diritti civili. Ron Stallworth (John David Washington) è il primo detective afroamericano del dipartimento di polizia di Colorado Springs, ma il suo arrivo è accolto con scetticismo ed ostilità dai membri di tutte le sezioni del dipartimento. BlacKkKlansman porta a casa altri 1,6 milioni di dollari per un totale di 43,5 milioni di dollari in cinque settimane.

N.b.: le cifre qui sopra sono stime: Box Office USA 7-9 Settembre 2018.



Apri Box Commenti