Cannes 2016: i premi assegnati. Palma d'Oro a Ken Loach


La Palma d'oro del Festival di Cannes 2016 va al regista Ken Loach e al suo 'I, Daniel Black'. A Xavier Dolan il Grand Prix per 'Juste La fin du monde'.

di / 23.05.2016

La Palma d'oro del Festival di Cannes 2016 va al regista Ken Loach e al suo I, Daniel Black con protagonista un falegname di mezza età che richiede il welfare state dopo che è rimasto ferito, ed è affiancato da una madre single coinvolta in un incidente simile. A Xavier Dolan il Grand Prix per Juste La fin du monde, film in cui il protagonista Louis (Gaspard Ulliel), uno scrittore malato terminale, torna a casa dopo una lunga assenza per raccontare alla sua famiglia che sta morendo.

Ken Loach entra nel club esclusivo dei due volte vincitori della Palma d'oro, avendo già vinto il premio per Il vento che accarezza l'erba (The Wind That Shakes the Barley) nel 2006. Il regista britannico ha fatto ringraziato il Festival e quelli intorno a lui in francese, prima di tornare a parlare nella propria lingua e dire: "Questo mondo neoliberista in cui viviamo corre rischi che ci conducono al disastro. Un altro mondo è possibile e necessario!".

Nella 69esima edizione del Festival di Cannes premiata anche l'attrice filippina Jaclyn Jose del film di Brillante Mendoza Serbis (Ma' Rosa) con la Palma come miglior attrice, mentre la Palma come miglior attore va a Shahab Hosseini per la sua interpretazione in Forushande di Asghar Farhadi. Per lo stesso film premiato lo stesso regista per la sceneggiatura.

La giuria composta dal presidente George Miller, Arnaud Desplechin, Kirsten Dunst, dalla nostra Valeria Golino, Mads Mikkelsen, Laszlo Nemes, Vanessa Paradis, Katayoon Shahabi e Donald Sutherland, ha premiato con il Premio della Giuria ad American Honey della regista britannica Andrea Arnold in un film girato in America, che racconta di una ragazza adolescente con nulla da perdere che decide di unirsi ad un gruppo che vende periodici in viaggio, e viene coinvolta in un vortice di feste, sesso e lavori precari incontrando anche un giovane amore mentre si sposta nel Midwest con una banda di disadattati.

La Camera d'or è andata al film Divines della regista franco-marocchina Houda Benyamina.

Al francese Olivier Assayas, il premio miglior regia per Personal Shopper, ex-equo con Bacalaureat di Cristian Mungiu. Personal Shopper ruota intorno ad una storia di fantasmi che si svolge nel mondo sotterraneo della moda di Parigi. Bacalaureat è un film sui compromessi e le implicazioni del ruolo del genitore.

I premi piu' importanti assegnati a Cannes 2016 sono:

Il premio per il miglior attore del Festival di Cannes 2016 a Shahab Hosseini per Le Client di Asghar Farhadi.

Il premio per la miglior attrice del Festival di Cannes 2016 a Jaclyn Jose per Ma' Rosa di Brillante Mendoza.

Il premio per la miglior sceneggiatura a Ashgar Farhadi per Le Client.

Il premio per il miglior regista del Festival di Cannes ex aequo a Olivier Assayas per Personal Shopper e Cristian Mungiu per Bacalaureat (ex-equo).

Il Grand Prix della giuria del Festival di Cannes a Xavier Dolan per Juste la fin du monde.

Il premio Camera d'Or per la migliore opera prima a Divines di Houda Benyamina.

Palma d'oro per il Miglior Cortometraggio a TimeCode del regista spagnolo Juanjo Giménez.

QUI LA LISTA COMPLETA DEI PREMI DI CANNES 2016.