Clown: Censurato il poster italiano


Prodotto dal maestro dell'horror Eli Roth, 'Clown' diretto da Jon Watts si è visto censurare il poster italiano dalle sale cinematografiche italiane.

Dopo essere divenuto in brevissimo tempo un fenomeno virale sul web e un caso tra gli amanti del genere, il poster italiano di Clown, il nuovo horror prodotto dal maestro Eli Roth, è stato censurato perché giudicato troppo impressionante. Le sale cinematografiche italiane si sono rifiutate di esporre la creatività originale del film per "scongiurare il rischio di suscitare un forte senso di turbamento tra il pubblico", ha riferito il distributore M2 Pictures, a cui è stato chiesto di fornire una versione edulcorata del poster originale.

Prodotto dal maestro dell'horror Eli Roth, Clown diretto da Jon Watts con Andy Powers, Laura Allen, Peter Stormare uscirà nei cinema italiani il 13 Novembre 2014 in Anteprima Mondiale, distribuito da M2 Pictures. Clown è un progetto cominciato per gioco. Fin dai tempi in cui frequentavano la scuola di cinema, il regista Jon Watts e lo sceneggiatore Chris Ford scherzavano sull'idea di fare un film che fosse quanto di più inquietante potessero immaginare: un horror psicologico su un uomo che si trasformava lentamente nel demone di un clown assassino. Ma non avevano mai pensato che ci sarebbe stato davvero qualcuno interessato a produrlo.

Il poster non è stato l'unico contenuti promozionale censurato: anche il trailer del film è stato giudicato eccessivamente brutale, e sarà trailerato esclusivamente negli spettacoli serali.

Qui sotto potete vedere il nuovo poster, in versione censurata (qui la versione non censurata):

 Clown: Censurato il poster italiano
Clown: Censurato il poster italiano