Il Principe Cerca Figlio

Il Principe Cerca Figlio, il sequel de Il Principe Cerca Moglie è su Prime Video


E' arrivato in Italia 'Coming 2 America' il sequel de 'Il Principe cerca moglie', disponibile direttamente su Amazon Prime Video, che si è accaparrato i diritti di distribuzione.

di / 05.03.2021
Il Principe Cerca Figlio

Amazon Prime Video ha acquistato lo scorso anno dalla Paramount i diritti internazionali di Coming 2 America, il famoso e atteso sequel de Il Principe Cerca Moglie, film con Eddie Murphy diventato un vero e proprio cult. Il film, che prende il titolo italiano 'Il Principe Cerca Figlio', è visibile in Italia dal 5 marzo 2021 incluso nell'abbonamento Amazon Prime Video, senza costi aggiuntivi. 

Di seguito la trama del film che vede Eddie Murphy riprendere uno dei suoi ruoli più iconici:

Nel rigoglioso regno di Zamunda, Re Akeem (Eddie Murphy) è appena stato incoronato e con il suo fidato consigliere Semmi (Arsenio Hall) intraprende una nuova ed esilarante avventura che li porta ad attraversare il globo partendo dalla loro meravigliosa nazione africana fino al Queens, il quartiere di New York dove tutto è iniziato...

Il cast originale de Il principe cerca moglie (Coming to America) ritorna sullo schermo con Re Jaffe Joffer (James Earl Jones), Queen Lisa (Shari Headley), Cleo McDowell (John Amos), Maurice (Louie Anderson) assieme al variopinto gruppo del barbiere del quartiere. A questo cast ricco di star si uniscono anche Wesley Snipes, Leslie Jones, Tracy Morgan, Jermaine Fowler, Bella Murphy, Rotimi, KiKi Layne, Nomzamo Mbatha e Teyana Taylor, facendo di Coming 2 America la commedia più attesa dell'anno.

Il Principe Cerca Moglie arrivò nelle sale cinematografiche nell'ormai lontanissimo 1988, ottenendo un grande successo al botteghino, dove incassò oltre 288 milioni di dollari a livello internazionale. Per questo non sorprende che il sequel, dal titolo giocoso di Coming 2 America (il primo si intitolava, nella versione originale, Coming To America, con la particella sostituita con il 2 per dare subito l'idea del sequel) risulta essere così atteso al punto da rappresentare una delle pellicole di punta nella stagione cinematografica di quest'anno anno. Soprattutto alla luce della stagione cinematografica del 2020 che è stata costretta a fermarsi più volte a causa della pandemia che ha privato anche i festival del cinema di grandi titoli.