The Year Earth Changed

Il documentario The Year Earth Changed girato in lockdown su Apple TV Plus con anche la seconda stagione di Tiny World e Il pianeta notturno a colori


Tre novità documentaristiche Apple Original sviluppate con l'intento di coinvolgere e ispirare gli spettatori a sostenere la Giornata della Terra, il più grande movimento annuale dedicato all'ambiente.

di / 15.04.2021
The Year Earth Changed

Dal 16 aprile, su Apple TV Plus disponibili in oltre 100 Paesi tre novità documentaristiche Apple Original, sviluppate con l'intento di coinvolgere e ispirare gli spettatori a sostenere la Giornata della Terra, il più grande movimento annuale dedicato all'ambiente. Oltre alla seconda stagione di "Tiny World" e "Il pianeta notturno a colori" debutta "The Year Earth Changed", uno speciale documentario originale narrato dal divulgatore scientifico e conduttore televisivo David Attenborough, vincitore dei premi Emmy e BAFTA, che Apple TV Plus ha presentato in anteprima qualche settimana fa, nel giorno della Giornata della Terra 2021.

"Durante questo anno così difficile, molte persone hanno rivalutato il valore e la bellezza della natura, ricevendone un grande conforto", ha affermato Attenborough. "Tuttavia, il lockdown ha anche creato il presupposto per un esperimento unico, che ha messo in luce il nostro impatto sul mondo naturale. Le storie di come la natura ha risposto a questa situazione dimostrano che anche i piccoli cambiamenti possono avere un grande impatto."

Con filmati esclusivi girati in tutto il mondo dopo un anno senza precedenti, "The Year Earth Changed" è un documentario che offre una nuova prospettiva sul lockdown mondiale e sulle storie di speranza a cui ha dato vita. Narrato da David Attenborough, è una lettera d'amore al pianeta Terra, che mette in luce come la capacità della natura di riprendersi i propri spazi possa rappresentare una speranza per il futuro. Ascoltare il canto degli uccelli nelle città deserte, scoprire i nuovi modi di comunicare delle balene, incontrare dei capibara nelle periferie del Sudamerica: in tutto il mondo, le persone hanno avuto la possibilità di interagire con la natura come mai prima d'ora. Nello speciale di un'ora, gli spettatori saranno testimoni di come anche minimi cambiamenti nel comportamento umano, come ridurre il traffico delle navi da crociera, chiudere le spiagge alcuni giorni all'anno e trovare modi più armoniosi per convivere con il regno animale, possono avere un profondo impatto sulla natura. Prodotto da BBC Studios Natural History Unit, "The Year Earth Changed" è diretto da Tom Beard e ha avuto come produttori esecutivi Mike Gunton e Alice Keens-Soper.

Ora alla sua seconda stagione, la serie "Tiny World" narrata e prodotta da Paul Rudd ("Ant-Man"), offre una prospettiva unica sul mondo della natura, mettendo in luce l'ingegno e la resilienza delle creature più piccole del pianeta. Con oltre 200 specie filmate e 3160 ore di riprese, i sei episodi della docuserie mostrano storie sorprendenti grazie a un'incredibile tecnica cinematografica in grado di catturare la vita delle creature più piccole e le loro straordinarie strategie di sopravvivenza. Sono stati ripresi per la prima volta i gamberi di anemone, che segnalano ai predatori i loro status di pesci pulitori attraverso particolari movimenti simili a un applauso, il comportamento mordace della bavosa a strisce, filmata al rallentatore attraverso un uso innovativo delle videocamere Phantom ad alta velocità, e il mustiolo, detto anche pachiuro etrusco, noto per essere tra i mammiferi più affamati della terra. La serie "Tiny World" è prodotta da Plimsoll Productions e Tom Hugh Jones, che è anche coautore insieme a David Fowler. Martha Holmes e Grant Mansfield sono i produttori esecutivi per conto di Plimsoll Productions.

Anche la serie originale "Il pianeta notturno a colori" ritorna per una seconda stagione con sei nuovi episodi narrati da Tom Hiddleston ("Avengers"). Grazie all'uso di fotocamere all'avanguardia e a un processo di post-produzione rivoluzionario, "Il pianeta notturno a colori" è in grado di svelare le meraviglie notturne della natura con un'incredibile nitidezza. Le telecamere per riprese in situazioni di scarsa illuminazione e con la luce della luna piena hanno permesso di immortalare alcuni comportamenti inediti degli animali, per esempio gli elefanti che lottano con le iene vicino a sorgenti d'acqua o i canguri maschi che aspettano il calare dell'oscurità per andare in cerca di una compagna. Nella nuova stagione fanno la loro comparsa puma, orsi polari, mante e minuscoli organismi planctonici ripresi di notte nell'oceano. "Il pianeta notturno a colori" è prodotto da Offspring Films. Alex Williamson è il produttore esecutivo, e la serie è prodotta da Sam Hodgson.

"Tiny World" e "Il pianeta notturno a colori" sono inserite in una sezione speciale dedicata alla Giornata della Terra di Apple TV Plus, con contenuti selezionati sul tema della salvaguardia del pianeta. La raccolta include anche il documentario "La madre degli elefanti", vincitore del Cinema for Peace International Green Film Award e "Noi siamo qui. Dritte per vivere sul pianeta Terra", uscito lo scorso anno in occasione del 50° anniversario della Giornata della Terra. Il cortometraggio animato, basato sul best seller per bambini di Oliver Jeffers, è narrato da Meryl Streep.