Golden Globe 2015: tutti i Vincitori


'Boyhood' di Richard Linklater e 'Grand Budapest Hotel' di Wes Anderson miglior film drammatico e commedia. 'The Affair' migliore serie drammatica. Miglior regista Richard Linklater per 'Boyhood'.

di / 12.01.2015
Golden Globe 2015: tutti i Vincitori

Si è tenuta questa notte la cerimonia di premiazione dei 72esimi Golden Globes al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, presentata da Tina Fey e Amy Poehler tra esilaranti gag. Trasmessa negli USA sulla NBC, in Italia i più avventurosi hanno potuto seguire la diretta integrale su Sky Atlantic  dalle ore 02:00 nella notte tra Domenica 11 e Lunedì 12 Gennaio.

Tra i premi più importanti (sotto la lista completa), Boyhood di Richard Linklater vince come miglior film drammatico, Grand Budapest Hotel di Wes Anderson vince come miglior commedia o film musicale, mentre il miglior film di animazione premiato Dragon Trainer 2 di Dean DeBlois.

Premio come miglior regista a Richard Linklater per Boyhood. Julianne Moore per Still Alice è invece la miglior attrice e Eddie Redmayne per La teoria del tutto miglior attore in un film drammatico. Amy Adams per Big Eyes è invece la miglior attrice e Michael Keaton per Birdman miglior attore in un film commedia o musicale. Patricia Arquette per Boyhood e J. K. Simmons per Whiplash sono stati invece premiati come miglior attrice e attore, rispettivamente, non protagonista.

Miglior sceneggiatura quella di Alejandro González Iñárritu, Nicolás Giacobone, Alexander Dinelaris e Armando Bo per Birdman.

Per la Televisione, The Affair è la migliore serie drammatica, Ruth Wilson per The Affair e Kevin Spacey per House of Cards sono i migliori attori per serie drammatica, mentre i migliori per serie commedia o musicale sono Gina Rodriguez per Jane the Virgin e Jeffrey Tambor per Transparent. Fargo è la miglior mini-serie o film per la tv.

Qui sotto l'elenco completo dei vincitori ai Golden Globe 2015, mentre cliccando qui potete rivedere tutte le nomination.

Premi Golden Globe 2015

MIGLIOR FILM DRAMMATICO
Boyhood di Richard Linklater

MIGLIOR FILM COMMEDIA O MUSICALE
Grand Budapest Hotel di Wes Anderson

MIGLIOR REGISTA
Richard Linklater per Boyhood

MIGLIORE ATTRICE IN UN FILM DRAMMATICO
Julianne Moore per Still Alice

MIGLIOR ATTORE IN UN FILM DRAMMATICO
Eddie Redmayne per La teoria del tutto

MIGLIORE ATTRICE IN UN FILM COMMEDIA O MUSICALE
Amy Adams per Big Eyes

MIGLIOR ATTORE IN UN FILM COMMEDIA O MUSICALE
Michael Keaton per Birdman

MIGLIOR FILM D'ANIMAZIONE
Dragon Trainer 2 di Dean DeBlois

MIGLIOR FILM STRANIERO
Leviathan di Andrej Petrovič Zvjagincev (Russia)
MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA

Patricia Arquette per Boyhood
MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

• J. K. Simmons per Whiplash
MIGLIORE SCENEGGIATURA

Alejandro González Iñárritu, Nicolás Giacobone, Alexander Dinelaris e Armando Bo per Birdman
MIGLIORE COLONNA SONORA ORIGINALE
• Jóhann Jóhannsson per La teoria del tutto

MIGLIORE CANZONE ORIGINALE
Glory (John Legend e Common)[/star][title]53085

MIGLIOR SERIE DRAMMATICA
The Affair

MIGLIORE ATTRICE IN UNA SERIE DRAMMATICA
• Ruth Wilson per The Affair

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE DRAMMATICA
Kevin Spacey per House of Cards

MIGLIOR SERIE COMMEDIA O MUSICALE
Transparent

MIGLIORE ATTRICE IN UNA SERIE COMMEDIA O MUSICALE
Gina Rodriguez per Jane the Virgin

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE COMMEDIA O MUSICALE
Jeffrey Tambor per Transparent

MIGLIOR MINI-SERIE O FILM PER LA TELEVISIONE
Fargo

MIGLIORE ATTRICE IN UNA MINI-SERIE O FILM PER LA TELEVISIONE
Maggie Gyllenhaal per The Honourable Woman

MIGLIOR ATTORE IN UNA MINI-SERIE O FILM PER LA TELEVISIONE
Billy Bob Thornton per Fargo

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINI-SERIE O FILM PER LA TELEVISIONE
Joanne Froggatt per Downton Abbey

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINI-SERIE O FILM PER LA TELEVISIONE
Matt Bomer per The Normal Heart

GOLDEN GLOBE ALLA CARRIERA
George Clooney



Apri Box Commenti