I Medici su Rai1, in UHD su Rai4k

Un dramma familiare, thriller politico, l'epopea di una stirpe destinata a dominare Firenze: la nuova serie I Medici dal 18 ottobre su Rai1, anche in 4k su Tivusat.

di / 24.10.2016
I Medici su Rai1, in UHD su Rai4k

 

Su Rai1 la coproduzione internazionale I Medici, una nuova serie in onda dal 18 ottobre in prima serata per quattro settimane. Un viaggio a ritroso nel tempo per rivivere le atmosfere degli albori del rinascimento attraverso gli sfarzi e gli intrighi di una delle famiglie più potenti e note d'Europa.

La serie I Medici è un dramma familiare, un thriller politico, l'epopea di una stirpe destinata a dominare Firenze e a renderla grande anche attraverso l'amore per l'arte.

Con Richard Madden, Stuart Martin, Annabel Scholey, Guido Caprino, Miriam Leone, Alessandro Sperduti, Sarah Felberbaum, Alessandro Preziosi e con Brian Cox nel ruolo di "Guadagni" e Dustin Hoffman in quello di "Giovanni De' Medici" il tutto per la regia di Sergio Mimica-Gezzan.

Promettenti anche le musiche della serie, firmate dal compositore Paolo Buonvino che faranno da colonna sonora alla fiction. Sigla di testa e di coda della serie il brano "Renaissance", scritto da Buonvino insieme a Skin, ed eccezionalmente interpretato dalla stessa Skin.

La serie va anche in onda in Ultra HD sul canale Rai4K disponibile al canale 210 della piattaforma satellitare Tivùsat (sul digitale terrestre solo in HD sul canale 501).

A metà del Quattrocento i ricchi sono ricchissimi, e i poveri poverissimi. Non esiste il ceto medio della borghesia. Se nasci ricco fai di tutto per rimanere tale, e se nasci povero sai che anche i tuoi figli lo saranno. Tutto questo inizia a cambiare con Giovanni de' Medici, figlio di un mercante di lana fiorentino che voleva che i suoi figli e i figli dei suoi figli avessero una vita migliore della sua. Giovanni divenne banchiere, il primo del Papa. Questo generò l'enorme fortuna e potere della sua famiglia, ma, cosa più importante, il Papa stabilì che il tipo di servizio bancario praticato dai Medici non costituiva "usura", che fino a quel momento era stata considerata un peccato. Questo ha portato a radicali cambiamenti. Per la prima volta, una generazione di giovani in possesso di idee e ambizione poteva aver accesso a un capitale e questo significava poter sperare di costruire delle vite migliori per sé e per le proprie famiglie. Era l'inizio del mondo moderno, quello che oggi conosciamo.

La storia non svela come sia morto Giovanni de' Medici, ma nella serie egli viene assassinato. I figli Cosimo e Lorenzo scoprono il suo avvelenamento, ma lo tengono segreto. Partendo dalla sua morte, la serie propone la storia di un mistero che può forse intrigare anche quegli spettatori meno attratti dalla saga dei Medici. Gli sceneggiatori sono cosi' riusciti a creare una linea di sospetti fra i nobili che a ragione vedevano i Medici come una minaccia al loro potere, ai banchieri rivali e i fanatici religiosi - e contemporaneamente un appassionante dramma familiare.

I Medici è anche la storia di due fratelli, Cosimo e Lorenzo, destinati per Giovanni ad essere due banchieri. Lorenzo era intenzionato a seguire quella strada, ma Cosimo desiderava essere un artista. Eppure Giovanni scelse proprio Cosimo, e non Lorenzo, per succedergli alla guida della banca.

Parte del disegno di Giovanni, poi, era riuscire a legarsi con famiglie nobili attraverso i matrimoni dei suoi figli. Cosimo viene anche in questo caso costretto a sacrificare i propri desideri e a prendere in moglie Contessina Bardi, erede di una famiglia nobiliare in difficoltà finanziarie. Pur non essendo innamorata, Contessina si dimostrò un'alleata astuta e fedele, aiutando il marito a mantenere il potere della famiglia nonostante gli attentati, la peste e i dissidi interni.

Le location della serie I Medici sono in Toscana e a Roma, nonché nel Duomo di Firenze e in altri luoghi originali della città medicea.

I Medici in 4K su tivùsat. La serie I Medici viene trasmessa da satellite anche in Ultra HD sul satellire, al canale Rai4K di tivùsat (210). È la prima volta nella storia della televisione italiana che una fiction viene trasmessa in Ultra HD. Per ricevere I Medici con la qualità 4K, è necessaria una parabola satellitare collegata con un televisore UHD dotato di CAM tivùsat.



Apri Box Commenti