Il Signore degli Anelli Gli Anelli del Potere

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere segna il miglior debutto di sempre di Prime Video


Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere conquista oltre 25 milioni di spettatori globali nel suo primo giorno, divenendo il più grande debutto di sempre di Prime Video.
Il Signore degli Anelli Gli Anelli del Potere

Amazon ha annunciato che Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere ha debuttato su Prime Video il 2 settembre scorso registrando nel suo primo giorno più di 25 milioni di spettatori negli oltre 240 Paesi e territori in tutto il mondo dove viene distribuito, battendo tutti i record precedenti e divenendo il più grande debutto nella storia della piattaforma di Amazon. 

Jennifer Salke, head of Amazon Studios, ha dichiarato:

"È in qualche modo appropriato che le storie di Tolkien - tra le più popolari di tutti i tempi e che molti considerano la vera origine del genere fantasy - ci abbiano condotto sino a questo momento d'orgoglio. Sono molto grata al Tolkien Estate - e ai nostri showrunner J.D. Payne e Patrick McKay, al produttore esecutivo Lindsey Weber, al cast e alla  crew - per il loro instancabile impegno collettivo e la loro sconfinata energia creativa. E sono le decine di milioni di fan che hanno visto la serie - chiaramente appassionati quanto noi della Terra di Mezzo - la reale misura del nostro successo".

Il 2 settembre hanno debuttato i primi due episodi della serie, che proseguirà con un nuovo episodio disponibile ogni venerdì fino al finale di stagione previsto il 14 ottobre 2022 su Prime Video. 

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere si svolge migliaia di anni prima degli eventi narrati in Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli di J.R.R. Tolkien, portando per la prima volta sugli schermi le eroiche leggende della Seconda Era della storia della Terra di Mezzo. Un vasto insieme di personaggi, sia conosciuti che nuovi, devono affrontare il riaffiorare del male nella Terra di Mezzo. Dalle profondità più oscure delle Montagne Nebbiose alle maestose foreste del Lindon; dal regno dell'isola di Númenor, ai più remoti angoli della mappa, questi regni e personaggi forgeranno retaggi che vivranno a lungo dopo la loro dipartita.

A guidare la serie sono gli showrunner ed executive producer J.D. Payne e Patrick McKay. Al loro fianco ci sono i produttori esecutivi Lindsey Weber, Callum Greene, J.A. Bayona, Belén Atienza, Justin Doble, Jason Cahill, Gennifer Hutchison, Bruce Richmond e Sharon Tal Yguado, e i produttori Ron Ames e Christopher Newman. Wayne Che Yip è co-executive producer e regista con J.A. Bayona e Charlotte Brändström. 

Il Signore degli Anelli - premiato con l'International Fantasy Award e il Prometheus Hall of Fame Award nel 1999 - è stato eletto dai clienti Amazon come il libro preferito del millennio e nel 2003 come il romanzo più amato di tutti i tempi nel Regno Unito nello show di BBC The Big Read. I libri de Il Signore degli Anelli sono stati tradotti in oltre 38 lingue e hanno venduto più di 150 milioni di copie.