Italia's got Talent 2018: Federica Pellegrini e Mara Maionchi nuovi giudici con Claudio Bisio e Frank Matano

Tra maggio e luglio le registrazioni delle audizioni ad Ancona, Vicenza e Milano; prossimamente in onda su TV8.

Dopo un anno di pausa, torna con la nuova stagione Italia's got Talent, in onda prossimamente su TV8. Cambia per il 50 per cento la giuria: ai confermati Claudio Bisio e Frank Matano si affiancano Federica Pellegrini e Mara Maionchi.

Sarà la prima volta per la campionessa olimpica di nuoto Federica Pellegrini nel ruolo di giudice di un talent show, mentre la produttrice discografica Mara Maionchi ha già alle sue spalle l'esperienza di X Factor e, dopo aver scoperto talenti come Tiziano Ferro e Gianna Nannini, si appresta a giudicare artisti in categorie oltre la musica.  Le due new entry affiancheranno Claudio Bisio e Frank Matano al loro quarto anno nella giuria del talent trasmesso da Sky Uno (lo scorso anno anche da TV8).  

Dopo i casting conclusisi a Napoli e Rimini, le registrazioni della fase di audizioni di Italia's got Talent 2018 si terranno al Teatro delle Muse di Ancona nei giorni 28, 29 e 30 maggio; al Teatro Comunale di Vicenza il 25, 26 e 27 giugno per terminare al Teatro degli Arcimboldi di Milano il 2, 3, 4 e 5 luglio.

Lodovica Comello confermata alla conduzione del programma e durante le audizioni sarà nel backstage per intervistare i concorrenti prima e dopo la loro esibizione: solo chi otterrà almeno 3 "si" andrà avanti con la possibilità di accedere alle semifinali.

Chi vuole partecipare come pubblico alle registrazioni di Italia's got Talent 2018 può iscriversi telefonando allo 02 92 800 555 o scrivendo, per le rispettive città, a: pubblico.ancona[at]italiasgottalent.it, pubblico.vicenza[at]italiasgottalent.it, pubblico.milano[at]italiasgottalent.it.

Media partner del programma per il secondo anno consecutivo è Radio Italia.

Italia's Got Talent è un programma di Valdo Gamberutti, Gabriela Ventura, Giovanni Todescan, Marco Terenzi, scritto con Alessandro Caroni, Michela Morano, Germana Renzi e con Carlo Altinier, Marya Pacifici. La regia è di Luigi Antonini e Sara Ristori.

Apri Box Commenti
Torna su