Justin Chambers dice addio a Grey's Anatomy dopo 15 anni

È di queste ore la notizia che Justin Chambers, l'interprete del Dottor Alex Karev, lascerà la serie Grey's Anatomy dopo ben quindici anni di onorato servizio nella serie firmata da Shonda Rhimes
Justin Chambers dice addio a Grey's Anatomy dopo 15 anni

Una notizia si è abbattuta come il proverbiale fulmine a ciel sereno sopra la testa dei grandi appassionati di Grey's Anatomy, il medical drama che va ormai avanti dal lontano 2005, quando venne messo in onda il pilot di una serie arrivata alla sua sedicesima stagione e che ha avuto il merito di lanciare Shonda Rhimes nell'Olimpo dei creatori, rappresentando la punta di diamente delle produzioni in casa ABC. 

È di queste ore, infatti, la notizia che Justin Chambers, l'interprete del Dottor Alex Karev, lascerà la serie dopo quindici anni di onorato servizio. A riportare la notizia è stato Deadline che ha sottolineato come Chambers non sia apparso nel fall finale della serie andato in onda lo scorso Novembre: non sono stati resi noti i dettagli di quanto altri episodi lui abbia già girato e quando il suo episodio finale andrà in onda, sempre ammesso e non concesso che non sia stato già trasmesso.

Riguardo la decisione, lo stesso Justin Chambers ha detto: 

Non c'è un buon momento per dire addio ad uno show e ad un personaggio che hanno definito così tanto la mia vita per gli ultimi quindici anni. A quest'ora, però, avrei sperato di aver diversificato i miei ruoli da attore e le mie scelte di carriera. Così, avendo compiuto cinquantanni e benedetto dalla presenza di mia moglie, così importante e di supporto, e dei nostri cinque meravigliosi figli, ho capito che adesso è il momento giusto. Perciò, mentre mi allontano da Grey's Anatomy, sento di voler ringraziare la famiglia della ABC, Shonda Rhumes, i membri del cast originale come Ellen Pompeo, Chandra Wilson e James Pickens, e il resto del fantastico cast e della crew, passati e presenti e, naturalmente, i fan per questa straordinaria cavalcata.

Stando alle parole pronunciare dall'attore sembra che Justin Chambers lasci lo show rimanendo in contatti più che amichevoli, a differenza di altri attori come Isaiah Washington e Katherine Heigl, che se ne sono andati in circostanze ben più (melo) drammatiche. Tra coloro che, invece, sono stati in grado di reinventarsi dopo l'uscita di scena da Grey's Anatomy non si può fare a meno di citare Sandra Oh, che al momento continua a convincere pubblico e critica con Killing Eve. Ricordiamo, intanto, che Grey's Anatomy è al momento il medical drama più longevo visto in TV, dopo aver battuto anche il record di E.R., serie che lanciò il divo di Hollywood George Clooney.



Apri Box Commenti