L'Ultimo Viaggio, road-movie della memoria e della ricerca della propria identità al cinema da Marzo

Un racconto personale e un confronto tra generazioni alla ricerca e alla scoperta di un passato che per gli anziani è doloroso e per i giovani sconosciuto.

Perchè siamo  chi siamo? Prova a trovare una risposta a questa domanda L'Ultimo Viaggio (Leanders letzte Reise), il road-movie della memoria e della ricerca della propria identità diretto da Nick Baker Monteys in arrivo nei cinema italiani dal 29 marzo 2018.

L'Ultimo Viaggio è un racconto personale e, al tempo stesso, un confronto tra generazioni alla ricerca e alla scoperta di un passato che per gli anziani è doloroso e per i giovani sconosciuto.

E' stato concepito per essere un film autentico e commovente che non solo tratta  di un capitolo oscuro della storia tedesco-sovietica in parallelo alle vicende recenti della guerra civile in Ucraina, ma che, attraverso un inaspettato viaggio, pone anche l'attenzione emotiva sul rapporto tra un nonno e sua nipote e su un legame che si è sviluppato tardi, ma forse non ancora del tutto.

Nel cast tra gli altri ci sono anche Jürgen Prochnow, Petra Schmidt-Schaller, Tambet Tuisk e Suzanne Von Borsody.

In uscita al cinema il 29 marzo, il film è distribuito da Satine Film che, dopo Alabama Monroe, Truman, e The Teacher, porta nei nostri cinema ancora una volta su una produzione che narra di una storia coraggiosa e di umanità vera, dai contenuti universali che portano il cinema in territori sconosciuti.

Foto, immagini, locandine L'Ultimo Viaggio

Correlati:
L'Ultimo Viaggio
Apri Box Commenti
Torna su