Lauren Bacall è morta, ha fatto la storia del cinema

E' morta Betty Jane Perske, icona di bellezza ed eleganza, interprete di film che hanno fatto la storia di Hollywood.

di / 13.08.2014
Lauren Bacall è morta,  ha fatto la storia del cinema

E' morta Lauren Bacall, nome d'arte di Betty Jane Perske, che con la sua bellezza ha conquistato prima Broadway e poi, dopo una breve pausa da modella, il grande schermo. Nata a New York il 16 settembre 1924, il 12 agosto 2014 se ne va uno dei miti dell'industria cinematografica e interprete di alcuni film che hanno fatto la storia di Hollywood. 

La Bacall è considerata una delle più grandi attrici della storia del cinema, celebre anche per essere stata la moglie del grande attore Humphrey Bogart. L'attrice si e' poi risposata con Jason Robards nel 1961, per poi divorziare nel 1969. Nel 1999, la Bacall si è classificata al ventesimo posto nella lista delle più grandi star femminili di tutti i tempi dall'American Film Institute. Bacall ha tre figli e di recente è apparsa in uno degli episodi della serie televisiva 'Family Guy'.

Nonostante la sua esperienza come attrice fosse ancora limitata, la Bacall debuttò subito sul grande schermo come protagonista accanto a uno fra i massimi divi di Hollywood, il celebre attore Humphrey Bogart, nel film Acque del Sud (1944), tratto dal romanzo Avere e non avere di Ernest Hemingway. Negli anni cinquanta l'attrice interpretò diversi film, eccellendo in particolare nelle commedie Come sposare un milionario (1953) accanto a Marilyn Monroe e Betty Grable, e La donna del destino (1957) al fianco di Gregory Peck. Nella filmografia recente di Lauren Bacall vi sono parti di rilievo nei film di Lars Von Trier Dogville (2003) e Manderlay (2005).

Nel 1957, dopo una lunga malattia, Bogart morì. Dopo la scomparsa del marito la Bacall ebbe una breve e difficile relazione con Frank Sinatra che in realtà, più che alla Bacall, si sentiva ancora legato sentimentalmente ad Ava Gardner. Anche dopo la scomparsa di Bogart, la Bacall non lasciò mai il cinema, ma continuò la carriera di attrice dedicandosi anche al teatro. Nel 1961 si risposò con l'attore Jason Robards, dal quale ebbe un figlio, Sam Robards, divenuto anch'egli attore.

In teatro recitò nella stagione 1970 in Applause!, rifacimento musicale del film Eva contro Eva (1950), riscuotendo un enorme successo personale nella parte di Margo Channing, ruolo che le consentì di ottenere il premio Tony Award alla miglior attrice protagonista in un musical.

Ha scritto due autobiografie, Io, Lauren Bacall (Lauren Bacall By Myself, nel 1974) e Now (nel 1996).

Lauren Bacall è scomparsa il 12 agosto 2014 a seguito di un ictus, circa un mese prima del suo 90-esimo compleanno.

 



Apri Box Commenti