Lodovica Comello protagonista di Extravergine su FoxLife

Lodovica Comello interpreta Dafne Amoroso, redattrice ventinovenne di una rivista online con un 'problemino': in un ambiente ipersessualizzato, Dafne e' ancora vergine.
Lodovica Comello protagonista di Extravergine su FoxLife

Debutta su FoxLife (canale 114 di Sky) Extravergine, una nuova serie comedy originale con protagonista Lodovica Comello guidata dalla regia di Roberta Torre. L'appuntamento è su FoxLife (Sky, 114) e Fox (Sky, 112) dal 9 ottobre il mercoledì alle 21.15.

La serie, composta da un totale di dieci episodi, è una coproduzione tra Fox Networks Group Italy e la Publispei di Verdiana Bixio. Dopo Romeo + Giuly, la Fox torna sul piccolo schermo con una produzione che mira a posizionarsi a metà strada tra due grandissimi cult dell'intrattenimento a stelle e strisce: da una parte la comicità goffa della Renée Zellweger de Il diario di Bridget Jones e dall'altra il mondo patinato delle redazioni che tutti associamo alla Sarah Jessica Parker di Sex and The City.

La storia è quella di Dafne Amoroso, una ragazza di ventinove anni che lavora nella redazione web di una nota rivista femminile. Tuttavia, nonostante il suo impegno, sembra che ogni sforzo da lei compiuto risulti invisibile agli occhi dei colleghi che non vedono il suo lavoro allo stesso modo in cui sembrano non notare lei. In questo Extravergine sembra avvicinarsi anche all'incipit di Come ti divento bella, la commedia con Amy Schumer.

Oltre a queste problematiche sul lavoro, oltretutto, Dafne deve anche contrastare l'ansia generazionale che le da la sensazione di non aver combinato nulla nella vita. Ma ciò che differenzia Dafne dalle sue coetanee è soprattutto il fatto di essere ancora vergine. Una condizione fisica che non deriva da una scelta della protagonista, ma che diventa un peso sempre più difficile da gestire. La sua vita, tuttavia, è destinata a cambiare quando, per tutta una serie di vicissitudini, si troverà a passare dalla sfigata che rischia di perdere il lavoro ad una vera e proprio dea del sesso che cura la rubrica sessuale della rivista.

Alessandro Saba, vice presidente Entertainment di Fox Networks Group Italy ha così commentato la nuova produzione:

La commedia femminile è un genere poco diffuso nel nostro Paese, soprattutto in televisione. Con Extravergine abbiamo deciso di dare spazio a una voce italiana originale. L'eclettico talento di Lodovica Comello e lo sguardo visionario di Roberta Torre sono elementi esplosivi di questa serie tv al femminile. Grazie a due professioniste del loro calibro tratteremo temi come quello della verginità e, più in generale, del sesso in modo contemporaneo e ironico, nello stile di FoxLife.

Alle sue parole fanno eco quelle di Verdiana Bixio, Presidente di Publispei, che commenta:

Siamo molto orgogliosi di produrre Extravergine con Fox Networks Group Italy, una tra le realtà più creative e innovative nel panorama televisivo italiano. Publispei ha alle spalle una lunga storia di successi nel genere comedy per la Tv generalista e, forti del nostro know how, abbiamo colto con entusiasmo l'opportunità di produrre per la prima volta per un canale satellitare. Extravergine è una serie scritta, prodotta, diretta e interpretata da uno straordinario team prevalentemente al femminile che con allegria ci porterà nel mondo di Dafne e delle sue amiche, donne contemporanee, sensibili, ironiche e mai scontate.

Per la regista Roberta Torre (già regista di Angela, I baci mai dati e Riccardo va all'inferno) Extravergine:

è una commedia sulle donne di oggi e il femminile contemporaneo, - dai forti toni rosa e al sapore di zucchero: un po' slapstick, un po' musical e un po' commedia degli equivoci, per raccontare il sesso come desiderio, come tabù, come fantasia. È la mia prima esperienza nella lunga serialità e sono davvero felice di cominciare questo progetto/ avventura con Fox e Publispei.



Apri Box Commenti