Monte-Carlo Film Festival 15 al 26 febbraio al 3 marzo 2018

Il regista francese Claude Lelouch presiede la giuria della 15a edizione del Monte-Carlo Film Festival che premia, tra gli altri, Paola Cortellesi, Riccardo Milani, Nicola Piovani, Maria Grazia Cucinotta.

Claude Lelouch, regista francese due volte premio Oscar, è stato scelto per presiedere la giuria della 15a edizione del Monte-Carlo Film Festival de la Comédie in programma dal 26 febbraio al 3 marzo 2018 nel Principato di Monaco, con l'Alto Patronage di S.A.S. Principe Albert II de Monaco e dell'Ambasciata d'Italia.

Ideato e diretto da Ezio Greggio, il Monte-Carlo Film Festival è il primo festival al mondo dedicato alla commedia che quest'anno si tiene presso la sede del Teatro del Grimaldi Forum di Montecarlo, dove si alterneranno proiezioni, masterclass con i del cinema internazionale, italiano e francese e che culminerà con la consueta serata di Gala e premiazione del 3 marzo.

Tra i premiati nella serata di Gala, il compositore premio Oscar Nicola Piovani, l'attrice Paola Cortellesi e il regista Riccardo Milani, reduci da "Come un gatto in tangenziale", l'attrice Maria Grazia Cucinotta e lo stesso Lelouch che riceverà il "Movie Legend Award".

Il programma di film in concorso e fuori concorso prevede la presentazione del film francese "Je Vais Mieux" per la regia di Jean-Pierre Ameris ("Una famiglia in affitto", "C'est la vie") che arriva a Montecarlo insieme a Eric Elmosnino, vincitore del Premio Caesar come miglior attore per "Gainsbourg - Vie heroique". Il 2 marzo è in programma l'anteprima mondiale della pellicola americana "Finding Steve McQueen" di Mark Steven Johnson.

Tra gli ospiti confermati della 15a edizione del Monte-Carlo Film Festival Travis Fimmel ("Vikings" ,"Warcraft: l'inizio"), Rachel Taylor e il regista Mark Steven Johnson.

Il Montecarlo Film Festival vuole promuovere e diffondere i diversi generi della commedia attraverso anteprime cinematografiche in concorso e fuori concorso, vuole essere una vetrina nel panorama internazionale per un genere amato dal pubblico, solitamente pero' considerato "minore" dalla critica.

Correlati:
Claude Lelouch
Apri Box Commenti
Torna su