Netflix

Netflix, i Libri da Vedere


Una panoramica di alcuni dei film e delle serie tv disponibili all'interno del catalogo di Netflix tratti o ispirati da libri, da Shadowhunters a Una Serie Di Sfortunati Eventi, da Tredici a Iboy, da Altered Carbon a Gotham.

di / 25.03.2018
Netflix

Letteratura e intattenimento sono due mondi complementari in grado di far sognare lettori e spettatori, facendoli viaggiare in ambienti, epoche e mondi diversi, e protagonisti di storie sempre diverse. In occasione della Giornata Mondiale del Libro che si festeggia il 26 aprile, ecco una panoramica di alcuni dei film e delle serie tv disponibili all'interno del catalogo di Netflix tratti o ispirati da libri.

"Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni: c'era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l'infinito… perché la lettura è un'immortalità all'indietro." - Umberto Eco: 

ALTERED CARBON - STAGIONE 1
Tratta dal romanzo noir cyberpunk di Richard K. Morgan, Altered Carbon è una storia di omicidio, amore, sesso e tradimento ambientata 300 anni nel futuro, in una società trasformata dalle nuove tecnologie, dove la coscienza è digitalizzata, i corpi umani sono intercambiabili e la morte non è più permanente.

THE EXPANSE - STAGIONE 2
Adattamento dell'omonima serie letteraria, una space opera scritta da Daniel Abraham e Ty Franck sotto lo pseudonimo di James S. A. Corey, è ambientata nel XXIII secolo, con la scomparsa di una terrestre che s'intreccia alle vicende di un detective di polizia, del capitano di un cargo portaghiaccio e di un diplomatico.

IBOY
Basato sull'omonimo racconto scritto nel 2010 da Kevin Brooks, racconta di un ragazzo che prende dei superpoteri dopo che pezzi del suo smartphone gli finiscono nel cervello in seguito ad una lotta con dei teppisti che lo hanno ridotto in fin di vita.

TREDICI - STAGIONE 1
Tratta dai bestseller di Jay Asher, la serie originale Netflix racconta in 13 episodi la storia di Clay Jensen, un ragazzo che al ritorno dalla scuola trova sulla porta di casa una misteriosa scatola con su scritto il suo nome. Nella scatola scopre delle cassette registrate da Hannah Baker, una compagna di classe per la quale aveva una cotta e che si è suicidata due settimane prima. Nelle registrazioni, Hannah spiega le tredici ragioni che l'hanno spinta a togliersi la vita.

CHIAMATEMI ANNA - STAGIONE 1
Serie basata sul romanzo "Anna dai capelli rossi" di Lucy Maud Montgomery, adattato da Moira Walley-Beckett. E' una storia di formazione, la cui protagonista è un'emarginata che, a dispetto di una sorte avversa e di mille difficoltà, lotta per farsi accettare, per il diritto ad avere un posto in questo mondo e per essere amata.

SHADOWHUNTERS - STAGIONI 1-3
Adattamento della saga letteraria "The Mortal Instruments", la serie si concentra sulla vita dell'adolescente Clary Fray, che cambia quando scopre di essere di discendenza angelica e di far parte di una stirpe di cacciatori di demoni.

UNA SERIE DI SFORTUNATI EVENTI - STAGIONI 1 e 2
Tratta dal ciclo di bestseller internazionali di Lemony Snicket (pseudonimo di Daniel Handler) e con un cast capitanato da Neil Patrick Harris, vincitore di premi Emmy e Tony, Una serie di sfortunati eventi racconta la tragica vicenda degli orfani Baudelaire (Violet, Klaus e Sunny), il cui malvagio tutore Conte Olaf è pronto a tutto pur di impossessarsi della loro eredità. I tre orfani devono costantemente aguzzare l'ingegno per contrastare le trame diaboliche e i subdoli travestimenti di Olaf e scoprire nuovi indizi sulla misteriosa morte dei genitori. La serie di otto episodi è una produzione originale Netflix che ha come produttori esecutivi Barry Sonnenfeld, premiato agli Emmy, e Daniel Handler. Tra gli interpreti figurano Patrick Warburton (Lemony Snicket), Joan Cusack (Justice Strauss), Malina Weissman (Violet Baudelaire) e Louis Hynes (Klaus Baudelaire).

MARVEL'S THE DEFENDERS - STAGIONI 1 e 2
La serie Marvel's The Defenders originale Netflix segue le vicende di Daredevil (Charlie Cox), Jessica Jones (Krysten Ritter), Luke Cage (Mike Colter) e Iron Fist (Finn Jones), un quartetto di eroi molto particolari il cui obiettivo comune è quello di salvare New York City. È la storia di quattro individui solitari oppressi dalle proprie sfide personali, che capiscono che per loro l'unione potrebbe fare la forza.

TROLLHUNTERS - PARTI 1 e 2
Serie animata da Guillermo del Toro per Netflix e basata sull'omonimo libro "Trollhunters", scritto da del Toro e Daniel Kraus, racconta di due mondi in rotta di collisione. Quando una mattina trova per caso un amuleto mistico, l'adolescente Jim Lake Jr. scopre una civiltà segreta di potenti troll che vivono sotto la cittadina di Arcadia.

A partire dal mese di Aprile 2018, su Netflix anche:

THE DRESSMAKER, IL DIAVOLO E' TORNATO
Tratto da un bestseller di Rosalie Ham, la storia prende vita nell'Australia degli anni '50, terra povera, sudicia ed infuocata dal sole e ha come protagonista Tilly che torna nel suo paesino natale che anni prima si era coalizzato contro di lei per cacciarla via. Diventata una stilista affermata, la ragazza ha tutta l'intenzione di regolare qualche vecchio conto in sospeso. Per citare le prime parole della protagonista..."sono tornata, bastardi."

IO SONO LEGGENDA
Diretto da Francis Lawrence e basato sull'omonimo romanzo di Richard Matheson, Io sono leggenda è il terzo film basato su questo libro, dopo L'ultimo uomo della Terra e 1975: Occhi bianchi sul pianeta Terra. Io sono leggenda racconta la storia di Robert Neville, che sembra essere l'unico sopravvissuto a una spaventosa epidemia virale che ha ridotto in ginocchio l'intera umanità.

ALICE ATTRAVERSO LO SPECCHIO
Liberamente ispirato al romanzo "Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò" di Lewis Carroll, romanzo fantastico del 1871, il film vede come protagonista la giovane Alice, ritrovatasi ad attraversare uno specchio magico che la riporta nuovamente nel Sottomondo, dove incontra i suoi amici.

300
Tratto dall'omonimo fumetto di Frank Miller, racconta la battaglia delle Termopili del 480 a.c. in cui il re Leonida e i suoi trecento soldati spartani, combatterono fino alla morte contro il re persiano Serse e il suo imponente esercito.

GOTHAM: STAGIONE 3
La serie televisiva, di origine statunitense del 2014, è tratta dai fumetti della DC Comics, ideata da Bruno Heller, con Danny Cannon e John Stephens. Rrappresenta il prequel\spin-off dell'universo di Batman, mostrando una giovane Gotham City, già attraversata da numerose vicissitudini. Alla fine della seconda stagione avevamo lasciato Gotham City nel caos più totale e ora la situazione non è di certo migliorata: la città è infestata dai mostri di Indian Hill, i quali sono sotto il comando di Fish Mooney (Jada Pinkett Smith), resuscitata. Gordon (Ben McKenzie) è alle prese con numerosi problemi personali e Oswald Cobblepot (Robin Lord Taylor), di nuovo a capo della malavita in città, accusa la polizia di non fare abbastanza. Il giovane Bruce (David Mazouz), tornato a casa con Alfred (Sean Pertwee), si reca alla Wayne Enterprise per discutere con i membri del consiglio di questioni precedentemente lasciate irrisolte e per dir loro di essere venuto a conoscenza del piano del Consiglio Segreto: ucciderlo. Tutto ciò, ovviamente, avrà le sue conseguenze … Nel frattempo Leslie (Morena Baccarin) torna a Gotham City, dopo aver iniziato una relazione con il figlio di Carmine Falcone (John Doman). Inoltre Gordon viene coinvolto dalle vicende squilibrate di Jervis Tetch, l'ipnotizzatore, arrivato in città per cercare la sorella Alice, scomparsa da tempo.