Paddington

Paddington, a fine anno esce il film sul famoso orsetto british


Arriva in Italia nel 2014 il film con protagonista l'orso peruviano della letteratura per bambini inglesi grazie a 38 libri scritti da Michael Bond.

di / 04.04.2014
Paddington

Uscirà alla fine dell'anno, distribuito da Eagle Pictures, Paddington, il film incentrato sull'iconico orsetto british, protagonista della letteratura per bambini inglesi grazie a 38 libri scritti da Michael Bond. I libri che raccontano le avventure dell'orsetto antropomorfo sono stati tradotti in 30 lingue, pubblicati in 70 paesi e hanno venduto oltre 30 milioni dei copie nel mondo, rendendo il simpatico protagonista uno dei simboli della Gran Bretagna nel mondo.

Protagonista è un giovane orso peruviano con la passione per tutto ciò che è british decide di trasferirsi a Londra. Munito di montgomery, cappellino ed inseparabile valigetta, l'orso arriva nella città che aveva tanto sognato, ma si perde alla stazione di Paddington e capisce che la vita in città non è esattamente come se la immaginava. In suo soccorso arrivano i Brown, una gentile coppia che si offre di ospitarlo. Tutto sembra essersi messo per il meglio per l'orsetto, quando l'imbalsamatrice di un museo mette gli occhi su di lui…

In Paddington, l'orso peruviano è doppiato in inglese dal Premio Oscar Colin Firth, mentre i Brown sono interpretati dalla star di Downton Abbey Hugh Bonneville e dalla candidata al Premio Oscar Sally Hawkins. Una perfida Nicole Kidman è invece l'imbalsamatrice di un museo.

Girato in CGI live action, Paddington si inserisce perfettamente nel trend della British renaissance di questi ultimi tempi. Il successo di serie made in Great Britain come Downton Abbey e Sherlock, e l'ascesa di attori come Benedict Cumberbatch, infatti, sottolineano come i prodotti anglosassoni siano garanzia di grande qualità. Paddington non fa eccezione.

Paddingtonu uscirà alla fine dell'anno in tutto il mondo, a Novembre nel Regno Unito, a Dicembre negli Stati Uniti e a data da definirsi in Italia grazie a Eagle Pictures.