Massimiliano Rosolino, Marco Maddaloni

Pechino Express 2013: vincono Rosolino e Maddaloni




di / 04.11.2013
Massimiliano Rosolino, Marco Maddaloni

Marco Maddaloni, campione italiano di Judo, e Massimiliano Rosolino, campione di nuoto italiano, sono i vincitori dell'edizione 2013 di Pechino Express. La coppia degli Olimpici, di cui ha inizialmente fatto parte anche Alessandra Sensini prima di lasciare il posto a Marco per un infortunio durante una tappa del gioco, è stata la più veloce a compiere il viaggio on the road da Hanoi a Bangkok.

LA FINALE. Dopo aver percorso 8000 chilometri, Modelle, Sportivi e Laureati sono stati i protagonisti della Finale di Pechino Express 2013: partendo da Damnoen Saduak, passando per Kanchanaburi per poi finalmente conquistare Bangkok. Qui la coppia dei Laureati è stata eliminata e le Modelle e gli Sportivi si sono affrontati nella finalissima che ha eletto la coppia vincitrice di Pechino Express, quella composta da Massimiliano Rosolino e Marco Maddaloni. Ma facciamo un riepilogo di quetsa emozionante finale.

Nella missione iniziale, le tre coppie hanno raccolto manghi e cocchi nella giungla, fino ad arrivare a perdersi… Le Modelle sono state le prime a ritrovare la giusta strada e a raggiungere il porticciolo, ma remare non fa per loro… Le coppie hanno infatti dovuto raggiungere, remando, la casa galleggiante di una fruttivendola, per poi caricarla a bordo e darle un passaggio fino al suo negozio. In cambio, lei ha insegnato loro a tagliare e confezionare i manghi in bustine di plastica. Al termine della missione, le coppie hanno ricevuto la busta con le indicazioni per mettersi in marcia: è così iniziata l'ultima corsa verso Bangkok!

Per proseguire la gara, i concorrenti si sono trovati  faccia a faccia con le tigri (erano ben legate, tranquilli): uno dei viaggiatori è stato bendato e, guidato dal compagno, ha pescato tre palline da tre diverse ceste poste molto vicine ai felini. La somma o la sottrazione dei numeri scritti nelle palline hanno decretato i chilometri che la coppia ha potuto fare con un passaggio, poi, il resto, a piedi fino alla meta: il mercato cinese di Yawarat, a Bangkok. Qui, i viaggiatori hanno dovuto mangiare grilli, scarafaggi, rane, cavallette, scarabei, scorpioni e larve in una sorta di "ruota della fortuna". Terminata la missione, le coppie si sono portate verso il traguardo finale, raggiungendo Costantino al santuario di Erawan! Il primo verdetto della serata: al primo posto le Modelle, secondi gli Sportivi, terzi i Laureati. Per Daniel e Laura la gara quindi finisce qui.

Nel secondo giorno della finale, Modelle e Sportivi si sono ritrovati davanti a Costantino alla stazione ferroviaria di Bangkok, che ha per loro le istruzioni per arrivare all'ultimo traguardo: le due coppie hanno dovuto attraversare tutta la città completando una serie di missioni, al termine di ognuna delle quali hanno ricevuto un amuleto che simboleggia la Thailandia: l'elefante. Il primo è stato conquistato nella Prova Vantaggio che apre la finalissima, vinta dalle Modelle, ed hanno quindi potuto riprendere la corsa con cinque minuti di anticipo sugli Sportivi. Le due coppie hanno quindi raggiunto il molo presso il fiume Si Phraya dove hanno rimediato un passaggio in barca per raggiungere il Wat Arun, il tempio più alto di Bangkok. Gli Sportivi, giunti per primi al Wat Arun, hanno salito il tempio dove una donna ha consegnato loro dei fiori e le istruzioni per la missione: omaggiare la statua corrispondente al giorno della settimana in cui sono nati. I viaggiatori, con l'aiuto di alcuni gentili turisti e dei loro smartphone, hanno portato a termine la missione. La meta successiva è stata  la scuola di massaggi di Sanam Chai, dove le coppie hanno trovato cinque turisti di diverse nazionalità disposti a farsi massaggiare i piedi per due minuti. Meta successiva è stato  il centro commerciale Siam Paragon per affrontare "il passatempo nazionale thailandese": il Karaoke! Le coppie hanno dovuto riconoscere almeno cinque dei dieci successi musicali che dieci ragazze thailandesi hanno cantato per loro. Gli Sportivi ne indovinano sei, mentre le Modelle solo quattro. I viaggiatori hanno quindi raggiunto un tempio dove hanno trovato l'ultimo elefantino. Dopo aver rotto le cinque statuine di porcellana, ecco comparire una serie di numeri che, messi insieme, hanno composto un numero di telefono. Chiamato il numero, ha risposto un famigliare dei concorrenti. Infine, Modelle e Sportivi hanno dovuto raggiungere il Wat Pho: la prima coppia che arrivava sul posto avrebbe vinto Pechino Express. Le due coppie hanno quindi raggiunto il traguardo finale e sono salite sulla grande pedana di Pechino Express. Quale coppia è giunta per prima? Poco dopo, Costantino è comparso dicendo: "Siete i vincitori di Pechino Express" con questo messaggio rivolto a Massimiliano e Marco! Gli sportivi hanno quindi vinto Pechino Express Obiettivo Bangkok!

Nel video qui sotto potete rivedere il momento della proclamaizone dei vincitori di Pechino Express 2013: Massimiliano Rosolino e Marco Maddaloni.