Per Emma Watson niente 'Cinquanta Sfumature di Grigio'

Per Emma Watson niente 'Cinquanta Sfumature di Grigio'

Una secca smentita da parte di Emma Watson. Questa è stata la reazione della giovane attrice, diventata famosa per aver interpretato la saccente Hermione in Harry Potter, alle pressanti richieste di chiarimento in merito ad una sua partecipazione al film Cinquanta sfumature di grigio.

Il mese scorso alcuni tabloid avevano indicato la bella Emma come possibile interprete per l'eroina del libro, ormai best seller, Anastasia Steele. Tuttavia, la Watson ha dichiarato di non sapere da dove venga questa falsa notizia. Al sito americano EW la Watson ha dichiarato:

"Non ho neppure letto il libro e non mi è arrivata alcuna sceneggiatura. Ci sono così tanti film per i quali venivo data come possibile interprete ma in riferimento ai quali non sono neppure mai stata contattata!"

Eppure Emma non è nuova a questo tipo di rumors. Infatti, venne indicata anche come interprete per il film Uomini che odiano le donne. Anche in relazione a tale pellicola, Emma Watson tiene a precisare che "Non sono stata assolutamente contattata per interpretare la parte".

Insomma, una serie di malintesi sembra essere stata confutata. Ora non resta che attendere la diffusione del cast effettivo che interpreterà le diverse parti nel film.



Apri Box Commenti Movietele Comments