Peter Berg dirigerà Patriots' Day, film sulla strage di Boston

Peter Berg in trattative finali per raccontare la strage di Boston del 2013 dal punto di vista di un commissario della polizia.
Peter Berg dirigerà Patriots' Day, film sulla strage di Boston

Dopo che il regista David Gordon Green è stato confermato per dirigere il film 'Stronger' della Lionsgate che porterà sul grande schermo la strage del bombardamento alla maratona di Boston del 2013, Variety rivela che Peter Berg (Battleship, Friday Night Lights) è in trattative finali per dirigere un progetto simile intitolato 'Patriots' Day' per la CBS Films.

Mentre Stronger è basato sul libro di memorie con lo stesso nome scritto da Jeff Bauman (con Bret Whitter), uno dei 260 feriti nell'attentato del 15 aprile 2013, il progetto 'Patriots' Day' è tratto dal racconto del commissario della polizia di Boston Ed Davis e probabilmente si concentrerà più sul caos creato dagli attentatori e la conseguente caccia all'uomo dei responsabili.

Mark Wahlberg (Transformers 4: Age of Extinction) in precedenza è stato detto che avrebbe avuto il ruolo di Davis, ma altri impegni e la natura accelerata del progetto potrebbero impedirgli la sua partecipazione.

Peter Berg ha già diretto Wahlberg, prima in Lone Survivor e poi nel più recente thriller di Deepwater Horizon (che uscirà nelle sale americane il 30 settembre 2016), così come in Mile 22, che è in fase di pre-produzione.

Anche se Wahlberg è in 'forse' per un ruolo come attore, dirigerà il progetto Patriots' Day assieme con Scott Stuber e Dylan Clark di Bluegrass Films insieme a Stephen Levinson e Michael Radutzky. Matt Charman fornirà la sceneggiatura.

C'è anche un terzo film basato sul tragico attentato (che ha ucciso tre persone e ferite 260) in sviluppo presso la 20th Century Fox intitolato 'Boston Strong', che dovrebbe essere diretto da Daniel Espinoza e avere come protagonista Casey Affleck.



Apri Box Commenti